La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 L’aiuto della medicina omeopatica nei TRAUMI FISICI.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 L’aiuto della medicina omeopatica nei TRAUMI FISICI."— Transcript della presentazione:

1 1 L’aiuto della medicina omeopatica nei TRAUMI FISICI

2 INDICE Omeopatia Energia vitale Cos’è la salute Cos’è la malattia Traumi e lesioni in generale Traumi dei legamenti e tendini Distorsioni delle caviglie ricorrenti Epicondiliti Traumi delle ossa Fratture ricorrenti Fratture esposte Promozione delle formazione e consolidamento del callo osseo dopo una frattura. Necrosi, ascessi dopo fratture delle ossa Traumi, lacerazioni, abrasioni Traumi da ustioni, scottature Traumi da cateterismo Traumi da shock elettrico, folgorazione 2

3 OMEOPATIA L’omeopatia è una terapia olistica di carattere energetico. È stata elaborata dal medico tedesco Christian Frederich Samuel Hahnemann nato a Meissen nel 11/04/1755 e morto a Parigi nel 02/07/1843. L'omeopatia unicista, detta anche omeopatia classica, è l'omeopatia del suo fondatore C.F.S. Hahnemann. 3

4 ENERGIA VITALE L'uomo come tutti gli esseri viventi si differenzia dalle cose inanimate per la presenza di un "qualche cosa" di carattere immateriale che ne consente la vita. S.F. Hahnemann definisce questo "qualche cosa" principio vitale o energia vitale. Secondo questa visione VITALISTA l'omeopatia considera che non solo l'energia vitale consenta la vita dell'organismo, ma dal suo equilibrio o disequilibrio dipende lo stato di salute o malattia della persona. L’energia per sé sola non è vita, ma rende vitale l’insieme biologico chiamato “UOMO”. 4

5 C HE COS ’ È LA SALUTE ? L’idea più diffusa è che la salute sia l’assenza di sintomi in qualche parte della persona. Secondo questo concetto erroneamente riteniamo curato un paziente a cui sono stati tolti i sintomi che presentava in una determinata parte dell’organismo. L’O.M.S. definisce invece la salute come uno stato di benessere completo, fisico, mentale e sociale, quindi non solo un’assenza di sintomi fisici ma un equilibrio totale. La salute è uno stato di equilibrio totale della persona: fisico, energetico, mentale, emotivo, tale per cui la stessa è libera, secondo la propria volontà di sviluppare il suo potenziale, le sue capacità, ovvero di raggiungere il massimo del suo sviluppo umano. Hahnemann diceva che nello stato di salute la persona “sente” bene e agisce “bene”, ovvero la sua percezione e il suo comportamento sono proporzionati e corrispondenti alla realtà. 5

6 C HE COS ’ È LA MALATTIA ? La malattia è il disequilibrio dell’Energia Vitale della persona. I sintomi della malattia sono l’espressione nel piano manifesto del disequilibrio dell’Energia Vitale. I sintomi non sono la malattia ma solo una sua espressione manifesta. Nella persona quando si ammala avviene un cambiamento che coinvolge la sua totalità. Hahnemann diceva che nello stato di malattia la persona “sente” male e agisce “male”, ovvero si ha una “falsa percezione” della realtà e quindi il comportamento risultante non è adeguato alla stessa. La malattia è sempre un limite, un vincolo, un blocco, una limitazione alla libertà della persona. 6

7 A LCUNI RIMEDI OMEOPATICI UTILI NEI TRAUMI E LESIONI 7

8 In questo contesto daremo indicazioni per poter individuare il rimedio dello stato attuale presente (rimedio del quadro acuto). In un trauma acuto per identificare il rimedio - oltre ai sintomi caratteristici del presente della persona - hanno molta importanza: l’eziologia e l’organo interessato. In altri termini, se il trauma è stato provocato da un oggetto appuntito invece che da un corpo smusso, per esempio nell’occhio, saranno indicati nei due casi un gruppo diverso di rimedi. Per il trauma all’occhio sono indicati rimedi diversi dal trauma che riguarda la mammella. A volte è necessario utilizzare più di un rimedio cambiandolo in funzione dello stato evolutivo della malattia. A volte la noxa traumatica diventa il fattore scatenante per lo sviluppo di sintomi della malattia cronica del paziente (psora), in questo caso – quando prevalgono i sintomi dello stato cronico rispetto ai sintomi attuali del quadro acuto – si deve utilizzare il rimedio costituzionale del paziente (rimedio del quadro cronico - simillimum). 8

9 A LCUNI RIMEDI OMEOPATICI UTILI NEI TRAUMI E LESIONI INDICAZIONI GENERALI IN UN QUADRO ACUTO TRAUMATICO ACONITUM NAPELLUS 200 CH DOSE Nei primissimi momenti se c’è un quadro di paura, shock conseguente al TRAUMA. A seguire ARNICA MONTANA o altro rimedio specifico a seconda del quadro. 9

10 A LCUNI RIMEDI OMEOPATICI UTILI NEI TRAUMI E LESIONI ACONITUM NAPELLUS Tutte le affezioni, di qualunque natura e in qualsiasi sede, dovute a un colpo di freddo, specie un colpo di freddo secco. Un inizio di malattia acuto, improvviso e violento, con febbre, richiede Aconitum. La sua sfera è nell´ inizio delle malattie acute e non deve continuare dopo che siano intervenuti cambiamenti patologici. Agitazione mentale, angoscia e paura, soprattutto della morte. Agitazione fisica: il malato si gira e si rigira costantemente nel suo letto. Parestesie varie, torpore e formicolio. Nevralgie con queste particolari sensazioni: acute, intollerabili, strazianti, mettono il paziente in agitazione e in angoscia. MODALITÀ Peggiora < durante la notte, verso mezzanotte, calore Migliora > aria aperta, traspirazione. 10

11 A LCUNI RIMEDI OMEOPATICI UTILI NEI TRAUMI E LESIONI ARNICA MONTANA Arnica ha riprodotto, nelle sperimentazioni, tutti i sintomi che si osservano dopo un colpo o una caduta, dai più lievi, che si limitano ad una leggera ecchimosi, ai più gravi che provocano uno stato di shock. Le due grandi caratteristiche di Arnica saranno dunque i due sintomi cardinali di ogni traumatismo violento: sensazione di ammaccatura, di contusione in tutto il corpo; stato di prostrazione, di shock, più o meno pronunciato. Si prescrive: 1. In ogni trauma recente e in tutte le possibili sequele di un trauma per quanto antico questo sia. 2. Nelle conseguenze degli sforzi muscolari, che altro non sono che traumi attenuati (Rhus tox. – Aconitum). 3. Nelle emozioni profonde, gli eccessi di lavoro intellettuale che costituiscono per le cellule cerebrali dei veri traumi. AZIONE SULLA PELLE E IL TESSUTO CELLULARE SOTTOCUTANEO Ecchimosi dopo il più leggero colpo o anche spontaneamente. Piaghe da decubito (non come uso esterno). 11

12 A LCUNI RIMEDI OMEOPATICI UTILI NEI TRAUMI E LESIONI ARNICA MONTANA AZIONE SUI MUSCOLI L’Arnica è il grande rimedio di ogni contusione e di tutti i sintomi prodotti da quel traumatismo attenuato che è lo sforzo, ed è per questo che troviamo nella sua sintomatologia tutti i tipi di dolori muscolari: Lombaggine Afonia degli oratori Dolori di ammaccatura delle pareti e dell’utero dopo il parto Dilatazione del cuore degli sportivi (Rhus tox. – Aconitum) AZIONE SUI VASI Epistassi dopo colpo, anche leggero, sul naso AZIONE SUL SISTEMA NERVOSO Trauma cranico. Shock dovuto ad un traumatismo. Insonnia in seguito a traumi, sforzi muscolari prolungati, superlavoro intellettuale, emozioni depressive, delusioni. L’Arnica T.M. per via esterna è controindicata dalla presenza di una lesione APERTA; si userà invece Calendula T.M. o Echinacea T.M. 12

13 A LCUNI RIMEDI OMEOPATICI UTILI NEI TRAUMI DEI LEGAMENTI - TENDINI 13

14 A LCUNI RIMEDI OMEOPATICI UTILI NEI TRAUMI DEI LEGAMENTI - TENDINI RHUS TOXICODENDRUM RUTA GRAVEOLENS BRYONIA ALBA 14

15 A LCUNI RIMEDI OMEOPATICI UTILI NEI TRAUMI DEI LEGAMENTI - TENDINI AGARICUS MUSCARICUS MK DOSE Se nel pz vi fosse una inadeguatezza tra la forza vitale ed il corpo. Può accadere che l´individuo è dotato di un corpo normale, ma di una energia interna troppo intensa. AMBRA GRISEA MK DOSE Se il pz si sottopone incoscientemente ad un sovrasforzo costante eccessivo, perchè non sa mettere limite alle richieste degli altri o dell’ambiente. In questo contesto il pz può soffrire lesioni croniche tendineee per sforzo eccessivo, per non sapere mettere limiti al suo intorno. ANACARDIUM MK DOSE Il pz ha indecisione sulla direzione da prendere. IODUM MK DOSE Il pz è una persona attiva, laboriosa, non perde un attimo con sogni ad occhi aperti, mentre ora è inchiodato al letto in piena contemplazione. 15

16 A LCUNI RIMEDI OMEOPATICI UTILI NEI TRAUMI DEI LEGAMENTI - TENDINI DISTORSIONI CAVIGLIE RICORRENTI STRONTIUM CARBONICUM 16

17 A LCUNI RIMEDI OMEOPATICI UTILI IN EPICONDILITE ( GOMITO DEL TENNISTA ) 17

18 A LCUNI RIMEDI OMEOPATICI UTILI IN EPICONDILITE ( GOMITO DEL TENNISTA ) ARNICA MONTANA BRYONIA RHUS TOXICODENDRUM RUTA GRAVEOLENS AGARICUS MUSCARICUS MK DOSE Come se vi fosse una inadeguatezza tra la forza vitale ed il corpo. Può accadere che l´individuo è dotato di un corpo normale, ma di una energia interna troppo intensa. AMBRA GRISEA MK DOSE Se il pz si sottopone incoscientemente ad un sovrasforzo costante eccessivo, perchè non sa mettere limite alle richieste degli altri o dell’ambiente. 18

19 A LCUNI RIMEDI OMEOPATICI UTILI NEI TRAUMI DELLE OSSA 19

20 A LCUNI RIMEDI OMEOPATICI UTILI NEI TRAUMI DELLE OSSA Il lavoro dell’omeopatia è complementare a quello dell’equipe ortopedica. Quando l’osso è ingessato diamo dei rimedi per assistere il processo di guarigione. TRAUMI ALLE OSSA E PERIOSTIO ARNICA MONTANA RUTA GRAVEOLENS SYMPHYTUM OFFICINALE CALCAREA PHOSPHORICA 20

21 A LCUNI RIMEDI OMEOPATICI UTILI NEI TRAUMI DELLE OSSA PROMOZIONE DELLA FORMAZIONE E CONSOLIDAMENTO DEL CALLO OSSEO DOPO UNA FRATTURA CALCAREA PHOSPHORICA RUTA GRAVEOLENS SYMPHYTUM OFFICINALE ABIES M.G. RIBES NIGRUM M.G. SEQUOIA GIGANTEA M.G. FRATTURE ESPOSTE CALENDULA OFFICINALIS 21

22 A LCUNI RIMEDI OMEOPATICI UTILI NEI TRAUMI DELLE OSSA FRATTURE RICORRENTI CALCAREA PHOSPHORICA (Tipo costituzionale) CALCAREA FLUORICA (Tipo costituzionale) CALCAREA CARBONICA (Tipo costituzionale) SILICEA (Tipo costituzionale) NECROSI, ASCESSI OSSA DOPO FRATTURA DELLE OSSA HECLA LAVA FLUORICUM ACIDUM (Tipo costituzionale) CALCAREA PHOSPHORICA (Tipo costituzionale) SILICEA (Tipo costituzionale ) 22

23 A LCUNI RIMEDI OMEOPATICI UTILI NEI TRAUMI - LACERAZIONI - ABRASIONI 23

24 A LCUNI RIMEDI OMEOPATICI UTILI NEI TRAUMI - LACERAZIONI - ABRASIONI CALENDULA OFFICINALE ARNICA HYPERICUM PERFORATUM HAMAMELIS VIRGINIANA 24

25 A LCUNI RIMEDI OMEOPATICI UTILI NELLE USTIONI – SCOTTATURE

26 USTIONI DI PRIMO GRADO ACONITUM 200 CH Una dose subito come primo rimedio se c’è paura, schock, spavento in seguito all’ustione. APIS BELLADONNA USO ESTERNO: CANTHARIS T.M. 10% + CALENDULA T.M. 10% + URTICA URENS T.M 10%. ALOE gel USTIONI DI SECONDO GRADO CANTHARIS * URTICA URENS * USO ESTERNO CANTHARIS T.M. 10% + CALENDULA T.M. 10% + URTICA URENS T.M 10%. ALOE gel USTIONI DI TERZO GRADO CAUSTICUM * ARSENICUM ALBUM *

27 A LCUNI RIMEDI OMEOPATICI UTILI NEI TRAUMI DA CATETERIZZAZIONE

28 A LCUNI RIMEDI OMEOPATICI UTILI NEI TRAUMI DA CATETERISMO INFEZIONE DA CATETERISMO ARNICA Primo rimedio da considerare CALENDULA Se c’è emorragia o la rottura della mucosa della vescica CANTHARIS Quando sono associati sintomi urinari di bruciore STAPHISAGRIA Quando lo strumento ha provocato un taglio PREVENZIONE DEI DISTURBI DA CATETERISMO CAMPHORICUM ACIDUM TRAUMI DA ENDOSCOPIA – ESOFAGITE DA INSERIMENTO DELLA SONDA ARNICA CALENDULA Se l’endoscopio provoca un trauma bisogna dare immediatamente arnica. Se c’è lacerazione, abrasione dei tessuti calendula.

29 A LCUNI RIMEDI OMEOPATICI UTILI NEI TRAUMI DA FOLGORAZIONE – SHOCK ELETTRICO ACONITUM Primo rimedio se vi è un grosso spavento. ARNICA Se c’è lesione per la caduta a terra CANTHARIS Per ustioni con vesciche OPIUM Se la persona perde conoscenza dopo la folgorazione. In questi casi è indicato anche PHOSPHORUS.

30 BIBLIOGRAFIA 1. RADAR™ Homoeopathic Software – Vers – Archibel SA, Belgique. 2. Gilbert Charette: Compendio di Omeopatia. La Materia Medica Spiegata. Ed. Nuova Ipsa Editore BOERICKE W., Materia Medica – Encyclopaedia Homeopathica Archibel S.A. Vers (HSP + CK). 4. NASH E. B., Principi di terapeutica omeopatica - Encyclopaedia Homeopathica Archibel S.A. Vers (HSP + CK). 5. GRANDGEORGE D., Lo spirito del rimedio - Encyclopaedia Homeopathica Archibel S.A. Vers (HSP + CK). 6. VIJNOVSKY B., Tratado de Materia Médica Homeopática (vnk2). Encyclopaedia Homeopathica Archibel S.A. Vers (HSP + CK). 30

31 Infomeopatia l’Omeopatia alla portata di tutti 31


Scaricare ppt "1 L’aiuto della medicina omeopatica nei TRAUMI FISICI."

Presentazioni simili


Annunci Google