La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il Primo Soccorso è linsieme delle azioni che un soccorritore occasionale compie per aiutare una persona colpita da un malore o coinvolta in un incidente,

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il Primo Soccorso è linsieme delle azioni che un soccorritore occasionale compie per aiutare una persona colpita da un malore o coinvolta in un incidente,"— Transcript della presentazione:

1

2

3

4 Il Primo Soccorso è linsieme delle azioni che un soccorritore occasionale compie per aiutare una persona colpita da un malore o coinvolta in un incidente, senza lausilio di attrezzature particolari. Osservare e valutare la situazione; Avvisare le autorità, se nessuno lha fatto; Assistere la persona secondo il buon senso. Trascurando questi doveri siamo imputabili di omissione di soccorso

5 Ogni qualvolta che ci troviamo di fronte ad un infortunato dobbiamo chiamare i Soccorsi. Componiamo il numero 118 e riferiamo alloperatore nome, cognome, il luogo dove mi trovo dando indicazioni più possibile precise, che cosè successo, quante persone sono coinvolte e lasciare se necessario il recapito telefonico e attendere eventuali altre domande da parte delloperatore. ( non riattaccare prima delloperatore)

6 Le ferite sono lesioni che interrompono la superficie del corpo, e possono estendersi ai tessuti molli sottostanti. Si distinguono in: Abrasioni, Escoriazioni, Ferite da punta, Ferite da taglio, Ferite lacero-contuse, Ferite di arma da fuoco.

7 Gli effetti più comuni sono: il dolore, la difficoltà a muovere la parte ferita, possibile emorragia, le infezioni. La loro gravità si valuta in base a: lestensione, la profondità, il posto, la presenza di corpi estranei, eventuali altre lesioni, lo stato di salute generale di persona. Puliamo la ferita, disinfettiamo, copriamo e se necessario portiamo in ospedale

8 Le ustioni sono ferite provocate da: calore, sostanze corrosive, elettricità, radiazioni. Le ustioni si dividono in: 1° Grado: la zona e calda ed arrossata, il dolore e intenso. 2° Grado: la zona e molto arrossata con chiazze e bolle piene di liquido chiaro, il dolore e intenso, potrebbero restare cicatrici. 3° Grado: sono le più gravi, oltre allarrossamento e alle bolle possiamo notare zone scure (carbonizzate), o chiare (essiccate), potrebbe non presentare dolore nella parte più interna, rimangono vistose cicatrici.

9 1. Eliminare la causa dellustione, 2. raffreddare la parte interessata, 3. se lustione e importante ospedalizzare.

10 La frattura e la rottura di un osso in una o più parti. Si dividono in: chiuse ed esposte; composte o scomposte. I sintomi sono: Forte dolore sul punto di lesione, incapacità di muovere larto, deformazione dellarto. Il Primo Soccorso: Immobilizzare larto come lo troviamo senza provocare ulteriori danni ed ospedalizzare.

11 Le distorsioni si verificano quando un trauma indiretto e/o un movimento anomalo imprimono una sollecitazione esagerata ad unarticolazione, provocando la fuoriuscita del capo articolare dalla sua sede con un riposizionamento spontaneo. Segni e sintomi sono: dolore localizzato e gonfiore progressivo.

12 Le lussazioni consistono nella fuoriuscita del capo articolare dalla sua sede senza il riposizionamento spontaneo. Segni e sintomi sono: dolore acuto e localizzato; deformità visibile dellarticolazione; impotenza funzionale; intorpidimento e gonfiore. IL PRIMO SOCCORSO Accompagnare linfortunato in ospedale

13 In Italia non esistono insetti pericolosi per la vita delle persone, però la loro puntura può divenire pericolosa se: Il soggetto punto è allergico al veleno iniettato; la sede della puntura e il viso, la gola, la lingua o il collo; il numero delle punture e elevato.

14 Dolore pungente e prurito; dolore e arrossamento della zona punta; mal di testa stato confusionale o possibile incoscienza, febbre, crampi. In caso di reazione allergica possiamo notare: debolezza, nausea, vertigini gonfiore su tutto il corpo soprattutto in viso difficoltà respiratoria shock anafilattico.

15 Se è accessibile estraiamo il pungiglione, laviamo con acqua fredda e sapone, disinfettiamo, applichiamo ammoniaca diluita per qualche secondo, bendiamo e se necessario ospedalizziamo.

16 Chiunque trovi un essere umano inanimato, ferito o incapace di provvedere a se stesso deve darne immediato avviso alle autorità competenti (118), o prestare lassistenza necessaria. Chi non rispetta queste norme, commette il reato di Omissione di Soccorso (art. 593 c.p.)

17 Se da una manovra di soccorso deriva un aggravamento o la morte dellinfortunato, il soccorritore può difendersi invocando lart. 54 del C.P.,secondo il quale il soccorritore non è punibile se lazione è stata compiuta per evitare danni maggiori ed irreparabili all infortunato stesso.


Scaricare ppt "Il Primo Soccorso è linsieme delle azioni che un soccorritore occasionale compie per aiutare una persona colpita da un malore o coinvolta in un incidente,"

Presentazioni simili


Annunci Google