La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

FUNGHI Non sono piante e neppure animali: appartengono ad un Regno a parte e hanno caratteristiche comuni sia alle une che agli altri: Sono fissi nel terreno,

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "FUNGHI Non sono piante e neppure animali: appartengono ad un Regno a parte e hanno caratteristiche comuni sia alle une che agli altri: Sono fissi nel terreno,"— Transcript della presentazione:

1 FUNGHI Non sono piante e neppure animali: appartengono ad un Regno a parte e hanno caratteristiche comuni sia alle une che agli altri: Sono fissi nel terreno, non hanno movimento e hanno cellule dotate di parete di CHITINA e non cellulosa come lo scheletro esterno degli Artropodi Non hanno clorofilla, hanno il GLICOGENO e digeriscono i nutrienti organici attraverso enzimi (ma lo fanno allesterno del corpo)

2 Ruolo ecologico dei Funghi Il ruolo dei Funghi è fondamentale: riciclano la materia organica e consentono la chiusura dei cicli naturali In relazione al meccanismo di nutrizione possono essere: Saprofiti Parassiti Simbionti

3 Simbiosi fungine È lunico rapporto in cui traggono vantaggio entrambe le parti È una strategia vincente per le piante che vivono in ambienti poveri di nutrienti. Non potendo muoversi per cercare il cibo come gli animali utilizzano i funghi per ampliare la superficie radicale assorbente Tale tipo di simbiosi prende il nome di MICORRIZA

4 MICORRIZE Esistono due tipi di micorrize: ENDOMICORRIZE ECTOMICORRIZE

5 Endomicorrize Trenta specie diverse di funghi penetrano con le ife nelle cellule della corteccia e danno così origine a rigonfiamenti e sottilissime ramificazioni nell80% delle piante vascolari

6 Ectomicorrize specie di funghi Basidiomiceti e Ascomiceti (es. Tartufo) circondano la radice senza penetrarvi. Nelle regioni temperate le ectomicorrize sono tipiche di piante delle famiglie delle Fagaceae, Salicaceae, Pinaceae

7 Morfologia dei Funghi Alcuni funghi sono unicellulari I più conosciuti ed importanti sono i Lieviti Assai diffusi i Saccaromiceti: responsabili delle fermentazioni per la produzione di vino, birra, pane

8 Morfologia dei Funghi La maggior parte dei Funghi è pluricellulare Lunità fondamentale è lifa, una struttura filamentosa formata da cellule disposte luna di seguito allaltra che crescono solo in lunghezza Lintreccio di più ife costituisce il micelio, che costituisce il corpo del fungo

9 IFE IFE SETTATE:le cellule che le costituiscono sono separate dalla parete trasversale IFE NON SETTATE: prive di pareti trasversali, presentano un citoplasma unico con più nuclei

10 NUTRIZIONE. Le ife, prolungandosi, penetrano nella struttura che funge da cibo, secernono enzimi e e assorbono i nutrienti RIPRODUZIONE: le ife che producono gameti sono dette gametangi, quelle che producono spore sono sporangi

11 Spesso le ife del micelio si intrecciano a formare una sorta di tessuto, di forma variabile e con funzione esclusivamente riproduttiva: il corpo fruttifero (detto anche carpoforo)

12 Classificazione dei Funghi FUNGHI MIXOMICETIEUMICETI FUNGHI CENOCITICI FUNGHI PLURICELLULARI ASCOMICETI BASIDIOMICETI

13 MIXOMICETI Unicellulari, inseriti nel regno dei Protisti (eucarioti) Funghi mucillaginosi che si sviluppano tra le foglie in decomposizione E un importante gruppo di Funghi decompositori Sono anche presenti parassiti di piante coltivate.

14 Eumiceti – Funghi cenocitici Sono chiamati Ficomiceti (Funghi Alga) Micelio filamentoso costituito da ife prive di setti trasversali e spore dotate di flagelli

15 Funghi cenocitici ZIGOMICETI: muffa del pane (Mucor mucedo) CHITRIDIOMICETI: Funghi che vivono nellacqua o nei suoli molto umidi OOMICETI: molti Funghi parassiti obbligati delle piante: Perononospora della patata (Phytophtora infestans) della peronospora della vite (Plasmopara viticola)

16 Eumiceti: F. pluricellulari Sono detti Funghi settati Si dividono in: ASCOMICETI BASIDIOMICETI DEUTEROMICETI

17 DEUTEROMICETI (Funghi imperfetti) Deuteromiceti: raggruppa le specie delle quali non è mai stato osservato alcun ciclo di riproduzione sessuale Sono inseriti in questo gruppo di convenienza fino a quando non se ne saprà di più

18 ASCOMICETI

19 Asco: struttura a forma di sacco in cui dopo la riproduzione sessuata si formano le spore Gli aschi possono essere nudi o contenuti in corpi fruttiferi (ascocarpi) di forma diversa: Ascocarpo chiuso (cleistotecio) Ascocarpo a fiasco (peritecio) Ascocarpo a coppa (apotecio)

20 ASCOMICETI

21 Helvella leucomelaena

22 Peziza vesciculosa cresce su paglia con escrementi di cavalli o bovini

23 Pezizella almiella cresce sul muschio in terreno bruciato

24 Morchella esculenta

25 Cheilymenia stercorea Cresce su escrementi di mucca o cavallo

26 Rustroemia echinophila

27 Altri ascomiceti molto noti e classificati nell'ordine Tuberales sono i ricercati e prelibati tartufi (sono dei funghi ipogei Micorrize)

28 Tartufo nero

29 Tartufo bianco

30 BASIDIOMICETI Basidio: cellula specializzata nella formazione delle spore Includono tutti i funghi a cappello e alcuni agenti patogeni delle piante

31 BASIDIOMICETI

32

33 Boletus edulis

34 Boletus satanas

35 Amanita phalloides

36 Amanita muscaria

37 Amanita caesarea Uovolo buono – fungo reale

38 Armillariella mellea Armillaria mellea

39 Vita quotidiana Oggi si utilizzano i funghi Nellalimentazione umana Nel risanamento dellambiente come bioindicatori In farmaceutica e in medicina

40 Alimentazione umana Eduli Alcuni producono sostanze tossiche o mortali: a seconda degli effetti prodotti sono distinti in: Velenosi (mortiferi – letali) Pericolosi Sospetti

41 … ci fermiamo qui? Mi pare abbastanza …


Scaricare ppt "FUNGHI Non sono piante e neppure animali: appartengono ad un Regno a parte e hanno caratteristiche comuni sia alle une che agli altri: Sono fissi nel terreno,"

Presentazioni simili


Annunci Google