La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il sistema solare. Simboli Un po’ di dati Il Sole Il Sole è una sfera di gas incandescenti che produce continuamente energia. Il suo nucleo ha temperature.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il sistema solare. Simboli Un po’ di dati Il Sole Il Sole è una sfera di gas incandescenti che produce continuamente energia. Il suo nucleo ha temperature."— Transcript della presentazione:

1 Il sistema solare

2 Simboli

3 Un po’ di dati

4

5 Il Sole Il Sole è una sfera di gas incandescenti che produce continuamente energia. Il suo nucleo ha temperature e densità elevatissime, per cui i nuclei di idrogeno si fondono insieme formando elio. Queste reazioni liberano un'enorme energia che oltrepassa l'atmosfera solare e si libera nello spazio come radiazione elettromagnetica, in particolare luce visibile.

6 Mercurio Mercurio (0,4 UA) è il pianeta più vicino al Sole ed è il pianeta più piccolo (0,055 masse terrestri). La superficie di Mercurio sperimenta la maggiore escursione termica tra i pianeti, con temperature che nelle regioni equatoriali vanno dai -173 °C della notte ai 427 °C del giorno; le regioni polari invece sono costantemente al di sotto dei -93 °C. 1 UA = 150 milioni di km (distanza media Terra-Sole)

7 Venere Venere (0,7 UA) è per dimensioni molto simile alla Terra (0,815 masse terrestri). Tuttavia la sua atmosfera è novanta volte più densa e composta quasi interamente di anidride carbonica. Venere non ha satelliti naturali, è il pianeta più caldo del sistema solare, con temperature superficiali superiori ai 400 °C, molto probabilmente a causa della quantità di gas che provoca effetto serra nell'atmosfera.

8 Terra Terra (1 UA) è il più grande e denso dei pianeti interni, è l'unico pianeta del sistema solare che permette la vita. L'atmosfera terrestre è estremamente differente rispetto a quella degli altri pianeti, poiché è stata alterata dalla presenza della vita e contiene il 21% di ossigeno. Possiede un satellite naturale, la Luna.

9 Luna La Luna è l'unico satellite naturale della Terra. La faccia della Luna rivolta in direzione opposta alla Terra è nota anche con il nome di faccia lontana. La maggior parte della faccia lontana non può essere vista dalla Terra, perché la rivoluzione della Luna attorno alla Terra e la rotazione attorno al suo asse hanno lo stesso periodo. Una piccola porzione può essere vista grazie alla librazione, che rende irregolare il moto di rotazione della Luna. Nel complesso dalla Terra è visibile circa il 59% della superficie lunare.

10 Marte Marte (1,6 UA) è più piccolo della Terra e di Venere (0,107 masse terrestri). Possiede un'atmosfera tenue, composta principalmente da anidride carbonica. Il suo colore rosso deriva dalla presenza della ruggine del suolo, ricco di ferro. Marte ha due piccoli satelliti naturali (Deimos e Phobos), che si pensa siano asteroidi catturati dal suo campo gravitazionale.

11 Asteroidi Gli asteroidi sono per la maggior parte piccoli corpi del sistema solare composti principalmente di rocce e di metalli. La fascia principale degli asteroidi occupa la regione tra le orbite di Marte e Giove, tra 2,3 e 3,3 UA dal Sole. Si pensa che siano residui della formazione del sistema solare, la cui fusione è fallita a causa della interferenza gravitazionale di Giove.

12 Giove Giove (5,2 UA), con 318 masse terrestri, possiede 2,5 volte la massa di tutti gli altri pianeti messi insieme. Esso è composto in larga parte da idrogeno ed elio. Il forte calore interno di Giove crea una serie di caratteristiche semipermanenti nella sua atmosfera, come ad esempio la famosa Grande Macchia Rossa. Giove ha 63 satelliti naturali conosciuti: i quattro più grandi sono Ganimede, Callisto, Io, e Europa.

13 Saturno Saturno (9,5 UA), distinto dal suo sistema di anelli che consiste principalmente in particelle di ghiacci e polveri di silicati, ha diverse analogie con Giove, come la sua composizione atmosferica. Saturno è molto meno massiccio, essendo solo 95 masse terrestri. Sono noti 60 satelliti tra cui Titano che è più grande di Mercurio.

14 Urano Urano (19,6 UA), con 14 masse terrestri, è il pianeta esterno meno massiccio. Ha un nucleo molto freddo rispetto agli altri giganti gassosi, quindi irradia pochissimo calore nello spazio. Urano ha 27 satelliti noti, tra cui i più grandi sono Titania, Oberon, Umbriel, Ariel e Miranda.

15 Nettuno Nettuno (30 UA), anche se leggermente più piccolo di Urano, è più massiccio (equivalente a 17 masse terrestri) e quindi più denso. Esso irradia più calore interno rispetto a Urano, ma non tanto quanto Giove o Saturno. Nettuno ha 13 satelliti noti. Il più grande, Tritone, è geologicamente attivo, con geyser di azoto liquido. Tritone è l'unico grande satellite con orbita e direzione retrograda.

16 Altre curiosità Tutti i pianeti girano intorno al Sole in senso antiorario: lo stesso accade coi moti orbitali della Luna, delle lune di Marte e delle più grandi lune di Giove e Saturno. Venere e Urano ruotano su se stessi in senso orario Degli otto pianeti del sistema solare, solo Venere e Marte mancano di un campo magnetico mentre ne possiede uno la più grande luna di Giove, Ganimede. La maggior parte dei pianeti percorre orbite intorno al Sole che si trovano quasi nello stesso piano orbitale della Terra. Mercurio con un'inclinazione orbitale di 7° è un'eccezione.


Scaricare ppt "Il sistema solare. Simboli Un po’ di dati Il Sole Il Sole è una sfera di gas incandescenti che produce continuamente energia. Il suo nucleo ha temperature."

Presentazioni simili


Annunci Google