La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Www.goodfood-project.org PROGETTO GOODFOOD Le nuove tecnologie al servizio della qualità e della sicurezza del vino Ambient intelligence for viticulture.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Www.goodfood-project.org PROGETTO GOODFOOD Le nuove tecnologie al servizio della qualità e della sicurezza del vino Ambient intelligence for viticulture."— Transcript della presentazione:

1 PROGETTO GOODFOOD Le nuove tecnologie al servizio della qualità e della sicurezza del vino Ambient intelligence for viticulture and oenology – Florence, July 16 th, 2004

2 GoodFood è un Progetto Integrato della Comunità Europea che si propone di sviluppare nuove tecnologie applicabili alla Produzione Agroalimentare. In particolare, promuove luso delle microtecnologie e lo sviluppo di microsistemi innovativi mirati a: - Garantire la Sicurezza della produzione agroalimentare - Assicurare la Qualità del prodotto in tutte le fasi produttive - Conseguire la Tracciabilità del Prodotto Caratteristiche generali

3 Informazioni Generali Budget17.5 M Nº Partner29 Nº Paesi10 Data di inizio Durata 42 mesi Contributo EC9 M

4 GoodFood Consortium ACTEL (E)AZTI (E)CRANFIELD U. (UK) APIBIO (F)CEA (F)SSENCE-LiU (S) BIONOSTRA (E)CNR (I)SSSA (I) BIOSENSE (B) CSIC (E) MIDRA (I) CSEM (CH)EPFL (CH)U. Barcelona (E) EADS (G)IPM-FhG (G)U. Pol. Catalunya (E) MICROZONE (UK)HTA (CH)U. Rovira i Virgili (E) NESTLE (CH)IMEL (Gr)U. Valladolid (E) SYNAPSIS (I)IRST (I) TENCAS DE CASASECA (E) NMRC (Ie) TEKNIKER (E) CompaniesResearch CentersUniversities Users Club

5 Perchè introdurre nuove tecnologie nel settore agroindustriale? (I) Necessità di assicurare sicurezza e qualità (contaminanti, freschezza, maturazione,…) lungo la catena alimentare: Materia prima Durante la fase di lavorazione Durante il trasporto e lo stoccaggio Alla vendita Al consumo finale

6 Soluzioni attuali basate su: Analisi di laboratorio (costose e di lunga durata) Esperienza (soggettività) Analisi distruttive e limitate In accordo con il paradigma di Ambient Intelligent Lapproccio GoodFood basato su Micro & Nano Sistemi: Risposte veloci e minore consumo di reagenti Basso costo Piccole dimensioni - portabilità Funzionamento autonomo (senza lintervento umano, sistemi per non-esperti) Soluzioni ubiquitarie, minimamente invasive Perchè introdurre nuove tecnologie nel settore agroindustriale? (II)

7 MST, M&NT, MEMS, NEMS...: Cosa sono?Microsistemi Data-out A/D Comuni cazione Attuatori Controllo & Processo Sensori Data-in A/D

8 Monitoraggio della catena alimentare: Valutazione della qualità e sicurezza lungo le diverse fasi (multisensori, monitoraggio continuo, automazione/senza intervento di specialisti)

9 Prodotti alimentari: casi studio Uva/vino Frutta e succhi Latte e derivati Pesce

10 Soluzioni tecnologiche CONDIZIONI AMBIENTALI (umidità, luce, temperatura..) CONDIZIONI DEL PRODOTTO (sostanze chimiche quali antibiotici, pesticidi, micotossine e organismi viventi quali patogeni e funghi).

11 Multisensors e-nose e-tongue fluidics Flexible substrates Autonomous power source Soluzioni per il controllo della Qualità Sensori NH 3, C 2 H 4 Microcontrollore Etichetta flessibile Substrato Modulo Communic azione Interfaccia Alimentazione Modulo di condizionamento dei sensori NH 3 C 2 H 4 Conditioning Electronics µP EEPROM Communication Interface AmI + _ Temperature Humidity Optical recognition

12 Vigneto: GoodFood Sito Pilota Reti di sensori distribuiti, per lanalisi spazio- temporale dellambiente processo Ambiente Intelligente: Soluzioni per linterconnessione Processo AmI & DSS: Raccolta e analisi delle informazioni su sicurezza, qualità e tracciabilità PROCESSO & DECISIONE Analisi Produzione

13 1.Utenti finali, 2.Specialisti della qualità e sicurezza del cibo, 3.Nutrizionisti e associazioni di consumatori 4.Produttori 5.Distributori INTERAGISCONO CON LA PIATTAFORMA AMI Ambiente Intelligente: LAZIONE

14 GoodFood Web Site

15 GoodFood Web Site – Users Club

16 Riferimenti del Relatore Dott.ssa Barbara Mazzolai CRIM Lab – Scuola SantAnna V.le Rinaldo Piaggio, Pontedera Tel Fax GRAZIE PER LATTENZIONE


Scaricare ppt "Www.goodfood-project.org PROGETTO GOODFOOD Le nuove tecnologie al servizio della qualità e della sicurezza del vino Ambient intelligence for viticulture."

Presentazioni simili


Annunci Google