La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

SEPSI NEONATALE Nelson : Sindrome causata dalle conseguenze metaboliche ed emodinamiche di una infezione. Avery : Segni clinici di malattia ed emocoltura.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "SEPSI NEONATALE Nelson : Sindrome causata dalle conseguenze metaboliche ed emodinamiche di una infezione. Avery : Segni clinici di malattia ed emocoltura."— Transcript della presentazione:

1 SEPSI NEONATALE Nelson : Sindrome causata dalle conseguenze metaboliche ed emodinamiche di una infezione. Avery : Segni clinici di malattia ed emocoltura positiva Pierro : Sepsi : presenza di segni clinici di infezione Setticemia : emocoltura positiva

2 precoce : 7 giorni Sepsi neonatale tardiva : > 7 giorni < 28 giorni Incidenza : 1-10/1.000 dei nati vivi 3-9/100 nati vivi VLBW Mortalità :15-50% dei casi

3 CAUSE DI SEPSI NEONATALE Sepsi Precoci Streptococco grup. B (70%) E. Coli Klebsiella Pneumoniae Listeria Sepsi Tardive Stafilococchi (CONS) Candida E. Coli Altri Gram - Streptococco gruppo B Altri Seminars in Perinatology 1998

4 SEPSI NEONATALE modalità di infezione VERTICALE Per via transplacentare Per via ascendente (lesione delle membrane) Durante il passaggio nel canale del parto ORIZZONTALE Dal personale di assistenza Dalle attrezzature terapeutiche

5 Neonato: soggetto immunodeficiente Immunità cellulare Ridotta attività linfociti helper Aumentata attività suppressor Ridotta attività del complemento Ridotta produzione di citochine Deficit citotossicità naturale Immunità umorale Scarsa risposta a stimoli antigenici IgG acquisite nelle ultime 6 sett. (bassi livelli nel pretermine) Carenza di IgM e IgA

6 DIFESE DI SUPERFICIE Barriera cutanea e mucose : spessore e permeabilità (strato corneo più sottile e meno compatto) efficacia (alcalinità della cute, riduzione della produzione degli acidi grassi) Carenza di IgA secretorie

7 FATTORI DI RISCHIO PROM (> 18h) Precoci Febbre intraparto (>38°C) Leucocitosi materna (>18.000/mmc) Tachicardia Fetale (>180 bat/min) Ipossia intrapartum Prematurità (<37 sett.) Defit immunologico neonatale Anomalie congenite Scarse norme igieniche Tardivi Procedure diagnostiche invasive Procedure terapeutiche invasive Nutrizione Parenterale

8 MANIFESTAZIONI CLINICHE Generali Cute marezzata, grigiastra, malperfusa Aumento del tempo di riperfusione capillare (>2-3 sec.) Ipo-ipertermia Letargia Disturbi di suzione Ittero

9 MANIFESTAZIONI CLINICHE Apparato respiratorio Tachipnea, dispnea, apnea Gemito Rientramenti diaframmatici, intercostali Cianosi

10 MANIFESTAZIONI CLINICHE Apparato Cardiovascolare Pallore, cianosi Tachicardia, bradicardia Ipotensione Edema

11 MANIFESTAZIONI CLINICHE Apparato Emopoietico Petecchie, porpora Emorragie Splenomegalia

12 MANIFESTAZIONI CLINICHE Apparato Gastrointestinale Distensione addominale Vomito, diarrea Ristagno gastrico Epatomegalia

13 MANIFESTAZIONI CLINICHE Sistema Nervoso Centrale Ipotonia, ipertonia Tremori, convulsioni Fontanella tesa

14 DIAGNOSI: emocromo Leucocitosi Neutropenia (<1500/mmc) I/T ratio: > 0.2 (si definiscono immaturi i neutrofili in cui le connessioni tra i segmenti nucleari sono > di 1/3 dei lobi nucleari) Piastrinopenia (< /mmc)

15 DIAGNOSI: PCR Proteina prodotta dal fegato in risposta a citochine infiammatorie Emivita = 19 ore Scarsa sensibilità in caso di dosaggio unico Limitata specificità Buona sensibilità in caso di dosaggi seriati (>90%) Utile come guida per la durata del trattamento Pediatrics 1997

16 DIAGNOSI: Citochine Mediatori dellinfiammazione prodotti da linfociti, monociti-macrofagi, fibroblasti e cellule endoteliali Le più importanti per la diagnosi precoce in ambito neonatale sono: Infiammatorie: Il-1, IL-6, TNF The Lacet 1998

17 DIAGNOSI: altri esami Esami colturali:Emocoltura Urinocoltura Aspirato bronchiale, faringeo Punta catetere Coltura LCR (decisione da caso a caso) PCR (Polymerase Chain Reaction) Rxgrafia di torace e addome

18 TERAPIA Antibiotici Immunoterapia Terapia di supporto

19 COMPLICANZE Shock settico CID NEC Convulsioni Alterata secrezione di ADH Ipertensione polmonare persistente


Scaricare ppt "SEPSI NEONATALE Nelson : Sindrome causata dalle conseguenze metaboliche ed emodinamiche di una infezione. Avery : Segni clinici di malattia ed emocoltura."

Presentazioni simili


Annunci Google