La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

L A POLITICA PUBBLICA DELLA CULTURA La politica non può andare disgiunta dalla cultura. L’una dipende dall’altra e viceversa.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "L A POLITICA PUBBLICA DELLA CULTURA La politica non può andare disgiunta dalla cultura. L’una dipende dall’altra e viceversa."— Transcript della presentazione:

1 L A POLITICA PUBBLICA DELLA CULTURA La politica non può andare disgiunta dalla cultura. L’una dipende dall’altra e viceversa.

2 N ESSO TRA POLITICA E CULTURA L’epoca di cambiamenti del mondo globale, la crisi della politica e delle ideologie impongono un riflessione sulla prassi politica e su una nuova rifondazione culturale. La politica viene definita da Aristotele l’arte e la scienze del governare. Ne consegue che è dal modo in cui si organizza la società che si dà forma alla politica.

3 D ALLA G RECIA AD OGGI L’etimologia del termine politica deriva dalla parola greca “polis”, ossia “città”, “comunità”. La politica è quindi il diritto-dovere di partecipazione di tutti alla cosa pubblica. Aristotele definiva l’uomo “animale politico”, perché egli vive nella sua società e l’attività per trasformare la società realizza la sua stessa natura umana.

4 D UE CONTENUTI A CONFRONTO Il problema della rinascita della politica è quello della socializzazione del potere. Alla base di una cultura c’è una società. Per cambiare la politica è necessaria una rivoluzione culturale che porti ad una nuova pratica politica. La socializzazione del potere presuppone la diffusione della cultura. La società trova la sua essenza nella cultura che si è data. Non può esserci una rivoluzione politica che non sia anche rivoluzione culturale.

5 Q UAL È LA COMPETENZA DELL ’ U NIONE NELL ’ AMBITO DELLA CULTURA ? Il trattato di Maastricht ha consentito all'Unione europea di promuovere azioni culturali per lo sviluppo della cultura in Europa. Alla cultura è dedicato il titolo XIII del TFUE, nel quale è previsto, all’art. 167, che l’Unione contribuisce al pieno sviluppo delle culture degli Stati membri nel rispetto delle loro diversità nazionali e regionali.

6 Q UALI SONO GLI OBIETTIVI DELL ’ AZIONE DELL ’U NIONE IN TALE AMBITO ? Nel Maggio 2007 la Commissione ha proposto l’ Agenda europea per la cultura basata su tre serie di obiettivi comuni: diversità culturale e dialogo interculturale cultura come catalizzatore della creatività cultura come componente essenziale delle relazioni internazionali.

7 P ROGRAMMI DI AZIONE Capitali europee della cultura (le norme e le condizioni per detenere il titolo sono stabilite in una decisione (1622/2006/CE) del Parlamento europeo e del Consiglio del 2006, ma sono attualmente in fase di revisione. Premi. Mobilità degli artisti. Europa creativa: il programma Cultura dell’UE per il periodo

8 I N CHE COSA CONSISTE E UROPA CREATIVA ? Si basa su programmi dell’Unione precedenti: i programmi MEDIA ( ); il programma MEDIA MONDUS ( ); programmi di Cultura ( ).

9 S OTTOPROGRAMMA E UROPA CREATIVA Meccanismo di garanzia finanziaria per facilitare l’accesso dei piccoli operatori al credito bancario. Finanziamenti volti a sostenere studi, analisi ed una migliore raccolta dei dati per la definizione delle politiche.

10 S TRUMENTI DI INTERVENTO DELLA POLITICA Programma Erasmus Europass: CV standard Qualifiche: comparabilità e riconoscimento Istituto europeo di innovazione e tecnologia (IET) Ricerca: programma Marie Sklodowska-Curie La piattaforma eTwinning per le scuole Patto europeo per la gioventù

11 L A POLITICA ED IL CINEMA Iniziativa “Berlinale Talents” Zentropa: una società di produzione di film indipendenti Operazione Kino

12 P RINCIPALI ATTORI COINVOLTI Parlamento europeo Consiglio europeo Consiglio UE Commissione Europea Comitato per gli Affari culturali

13 P ROSPETTIVE FUTURE Un futuro digitale La priorità della Commissione europea è sostenere il ruolo guida svolto dall’Europa nella produzione di contenuti di qualità mantenendo il vantaggio competitivo dei suoi settori creativo e culturale in ambito digitale. Accesso ai finanziamenti Le piccole e medie imprese dei settori culturale e audiovisivo necessitano di finanziamenti per espandere le loro attività.

14 O BIETTIVO E UROPA CREATIVA Allargare il pubblico: creazione di nuovi pubblici approfondimento dei rapporti con i pubblici esistenti diversificazione dei pubblici sviluppo della cooperazione europea in materia di alfabetizzazione mediatica.

15 S ECONDO LE STATISTICHE

16

17

18


Scaricare ppt "L A POLITICA PUBBLICA DELLA CULTURA La politica non può andare disgiunta dalla cultura. L’una dipende dall’altra e viceversa."

Presentazioni simili


Annunci Google