La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Vita e valori delluomo Laura Cirinà Martina Summa Letizia Frontini 3C Dormivo e sognavo che la vita era gioia; mi svegliai e vidi che la vita era servizio.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Vita e valori delluomo Laura Cirinà Martina Summa Letizia Frontini 3C Dormivo e sognavo che la vita era gioia; mi svegliai e vidi che la vita era servizio."— Transcript della presentazione:

1

2 Vita e valori delluomo Laura Cirinà Martina Summa Letizia Frontini 3C Dormivo e sognavo che la vita era gioia; mi svegliai e vidi che la vita era servizio. Volli servire e vidi che era gioia. Rabindranath Tagore

3 Luomo e il mistero della vita Luomo ha il forte bisogno di ricerca e di senso, il bisogno di interrogarsi e di comprendere il mistero della vita : perché si nasce, perché si vive e perché si muore. Luomo ha bisogno di essere. Essere per luomo significa: prendere coscienza della propria realtà, rendersi conto del chi è e del dove sta andando; impadronirsi della propria vita, con responsabilità senza cadere a tentazioni di fuga. Molti uomini trascurano la dimensione spirituale e vivono come se Dio non esistesse seguendo una visione materialistica. La nostra società sembra proporre un orizzonte senza Dio. Occorre risvegliare nelluomo la sua autentica vocazione: essere immagine di Dio.

4 La realtà costitutiva delluomo Luomo è un essere insieme corporale e spirituale dotato di: CORPO, ANIMA = identità profonda delluomo, il suo centro vitale, spirituale e immortale, SPIRITO = è il soffio divino che dà vita, il mezzo che pone luomo davanti a Dio. Lo spirito indica luomo come creatura, a cui dona la vita e una dignità che lo rende persona: un essere a immagine di Dio, capace di autocoscienza, ma soprattutto di dialogo con Dio, con gli altri e con il mondo. Luomo è lessere più perfetto presente in natura. Secondo la visione cristiana la realtà costitutiva delluomo è data da ANIMA, CORPO e SPIRITO.

5 I valori costitutivi della persona LIBERTA RESPONSABILITA ONESTA Il VALORE MORALE è un motivo considerato «buono» che ispira la ragione umana. Buono è ciò che promuove e sviluppa la persona umana perché conforme alla sua dignità. ORIGINALITA SOLIDARIETA Ma il valore più importante è la vita umana e la sua dignità. Dio stesso ne afferma il valore con il suo comandamento Non uccidere. «Nessuno dica seguimi, la dignità delluomo non dovrà mai essere incrinata da falsi cammini, ogni uomo ha in se tutto ciò che gli occorre. Segua se stesso luomo che cerca la Verità.» Cleonice Parisi

6 La Costituzione degli Stati Uniti d'America venne completata il 17 settembre 1787 ed è la legge suprema degli Stati Uniti dAmerica. I suoi principi fondamentali sono di aspetto politico, e soprattutto sociale, che si riferiscono strettamente al popolo americano. Noi, popolo degli Stati Uniti, allo scopo di perfezionare ulteriormente la nostra Unione, di garantire la giustizia, di assicurare la tranquillit à all interno, di provvedere alla comune difesa, di promuovere il benessere generale e di salvaguardare per noi stessi e per i nostri posteri il dono della libert à, decretiamo e stabiliamo questa Costituzione degli Stati Uniti d America.

7 Noi riteniamo che le seguenti verità siano di per se stesse evidenti, che tutti gli uomini sono stati creati uguali, che essi sono stati dotati dal loro Creatore di alcuni Diritti inalienabili, che fra questi sono la Vita, la Libertà e la ricerca della Felicità. I ARTICOLO DELLA COSTITUZIONE AMERICANA

8 Dichiarare guerra, concedere permessi di preda e rappresaglia e stabilire norme relative alle prede fatte sulla terraferma e lungo le vie d'acqua. 11 ARTICOLO DELLA COSTITUZIONE AMERICANA

9 Un uomo che combatte la battaglia per i diritti civili… Martin Luther King nasce il 15 gennaio 1929 negli Stati Uniti. A 19 anni diventa pastore della chiesa battista. Egli combatte per sconfiggere la segregazione razziale tra bianchi e neri, boicottando i mezzi pubblici. Il suo pensiero non è condiviso da tutti, per questo viene anche arrestato. Nel 1963 guida una marcia di bianchi e neri su Washington, dove pronuncia il suo più famoso discorso: I HAVE A DREAM. Vince il premio Nobel per la Pace nel Viene assassinato a Memphis il 4 aprile 1968.

10 Sir Thomas More Un uomo sempre fedele a Dio… Nato il 7 febbraio 1478 a Chelsea, vicino Londra. Uomo colto e stimato da tutti per la sua integrità morale, viene nominato nel 1529 da Enrico VIII suo cancelliere. Ma quando nel 1532 il re decide di separare da Roma la Chiesa inglese, dando origine alla Chiesa anglicana, Thomas More non può rinnegare la fede cattolica, allora il re lo spoglia di tutti i suoi beni, riducendolo con la sua famiglia in povertà. In tribunale perdona i giudici e dichiara: «Giurare è contrario alla mia coscienza.» Il 6 luglio 1535 Thomas More sale al patibolo per essere decapitato, e sentenzia: « Io muoio fedele a Dio e al re, ma a Dio prima di tutto.»

11 I VALORI MORALI Il valore esprime un GIUDIZIO MORALE, opinioni, costatazioni su degli atteggiamenti propri e altrui sulla base di BENE e MALE. Il giudizio educa e forma la COSCIENZA MORALE psicologica. E lessere consapevoli della propria intenzione di agire in accordo o in disaccordo allidea di bene e ai valori morali. L AZIONE MORALE è linsieme dei comportamenti in rapporto al loro valore morale.

12

13 LUOMO TRA BENE E MALE Il MALE consiste nella disobbedienza a Dio, nel voler fare senza di lui, di non mettere in atto ciò che lui ha insegnato. Con questa scelta spesso afferma: Dio non è amore. Chi rompe i legami con Dio, vuol dire che non crede nel suo progetto damore. Il BENE, secondo noi, è la manifestazione dellamore tra gli uomini di Dio; è la prova che Dio esiste, perché lamore esiste. E quindi, per far sopravvivere il bene nel mondo, bisogna lottare per vincere con il bene il male che riguarda lintera società. Il bene e il male convivono da sempre nel mondo. Luomo vuole fare il bene, ma spesso compie il male.

14 Le ideologie del male Nel XX secolo il mondo è stato teatro della lotta tra bene e male, per sconfiggere alcune dittature, le cui fonti ispiratrici sono le ideologie del male. UN COMPLESSO DI IDEE. Lento processo di separazione tra RAGIONE e FEDE. = II Ideologie del male. = Fonti ispiratrici = DITTATURE = Distruzione umanità II Creazione del SUPERUOMO che vuole mettersi al posto di Dio. VINCERE IL MALE VINCERE IL MALE CON IL BENE CON IL BENE

15 I più grandi distruttori delluomo HitlerStalin

16 LA SHOAH La Shoah è una delle più atroci stragi che luomo abbia potuto compiere. Non si può pensare di distruggere lumanità solo perché non è conforme alla propria concezione di uomo. Tra gli anni 1940 e 1945 sono stati sterminati più di 11 milioni di uomini, tra cui 6 milioni erano ebrei. Purtroppo molta gente non ha voluto combattere contro questo terribile sterminio per paura e hanno preferito vivere nellomertà. Per far si che questo non accada mai più è necessario NON DIMENTICARE.

17 «Io non maledirò più la terra a cagione delluomo, poiché i disegni del cuor delluomo sono malvagi fin dalla sua fanciullezza; e non colpirò più ogni cosa vivente, come ho fatto.» Genesi 8:21

18 «LA CONOSCENZA DEL BENE E DEL MALE HA CONDANNATO LUOMO.» ANTICO TESTAMENTO

19 Bene è ciò che unisce; male ciò che separa. Aldous Huxley Serba nel tuo cuore la pietà, per non scacciare un angelo dalla tua porta. William Blake Luomo possiede la capacità di distinguere tra bene e male e la facoltà di non tenerne conto. Alessandro Morandotti Lamore è una malattia senza la quale non si sta bene. Anonimo Il male mette radici quando un uomo comincia a pensare di essere migliore di un altro. Josif Brodskij Chi non punisce il male, comanda che si faccia. Leonardo da Vinci Distinguere il bene dal male non è facile poiché i confini tra questo e quello siamo noi a tracciarli. Roberto Gervaso

20 May It Be (Possa Essere) Enya Possa una stella Risplendere su di te. Possa quando loscurità scende Il tuo cuore essere puro. Percorri un sentiero solitario Oh, quanto sei lontano da casa. È arrivata la notte Abbi fede e troverai la tua strada. È calata la notte C'è una promessa che ti sorregge. È arrivata la notte Abbi fede e troverai la tua strada. È calata la notte C'è una promessa che ti sorregge. C'è una promessa che ti sorregge. Possa il richiamo delle ombre Volarsene lontano. Possa il tuo viaggio continuare. Alla luce del giorno. Quando la notte sarà sconfitta Potrai alzarti per trovare il sole.

21 La nostra RIFLESSIONE E difficile pensare a una riflessione per questo lavoro così intricato e allo stesso tempo meditativo. Per noi è stato un percorso molto importante per comprendere il mistero della nostra vita, perché siamo stati creati, qual è lo scopo di essa, cosa dobbiamo fare durante il nostro tragitto. Domande che non ci chiedevamo prima di affrontare il lavoro sulluomo, il bene e il male. Questo lavoro ci ha aiutato a riflettere, a vivere con cautela, sempre compiendo il passo giusto. Devo proteggere la mia dignità e la mia persona. Devo arricchirmi di buoni valori, non devo dimenticarli. Non devo farmi sopraffare dal male, che porta ad una coscienza macchiata di colpa e sofferenza. Devo allontanare i falsi modelli e le ombre che occupano il mio cammino, per nutrirmi e nutrire gli altri di amore e bene, amore e bene puro. LAURA CIRINA MARTINA SUMMA LETIZIA FRONTINI 3C


Scaricare ppt "Vita e valori delluomo Laura Cirinà Martina Summa Letizia Frontini 3C Dormivo e sognavo che la vita era gioia; mi svegliai e vidi che la vita era servizio."

Presentazioni simili


Annunci Google