La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

RIASSUNTO RIEPILOGATIVO. BREVE RIASSUNTO PROPEDEUTICO ALLA PRESTAZIONE SANITARIA ANTI INVECCHIAMENTO PATOLOGICO.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "RIASSUNTO RIEPILOGATIVO. BREVE RIASSUNTO PROPEDEUTICO ALLA PRESTAZIONE SANITARIA ANTI INVECCHIAMENTO PATOLOGICO."— Transcript della presentazione:

1 RIASSUNTO RIEPILOGATIVO

2 BREVE RIASSUNTO PROPEDEUTICO ALLA PRESTAZIONE SANITARIA ANTI INVECCHIAMENTO PATOLOGICO

3 PREMESSA Cosè la medicina preventiva? La medicina preventiva (anti aging) è una disciplina medica altamente specializzata che ha come obiettivo quello di sviluppare strategie terapeutiche per prevenire il processo dellinvecchiamento patologico. Come agisce? Attraverso sofisticate indagini ed analisi attualmente è possibile stabilire letà biologica del nostro organismo ed attuare una strategia terapeutica personalizzata, tesa a contrastare il processo di invecchiamento. Lobiettivo principale Mantenere inalterate nel tempo le funzioni che caratterizzano lo stato di benessere dellindividuo.

4 A CHI INTERESSA? Il programma di medicina preventiva Bonetà è consigliato a tutti (donne e uomini) a partire dai 40 anni in poi.

5 DI COSA SI TRATTA? Di un check up completo che permette di invecchiare in salute ed è composto delle seguenti fasi:

6 FASE 1 VALUTAZIONE DI BASE COMPRENDE UNA COMPLESSA SERIE DI TEST E VALUTAZIONI CLINICHE TRA CUI: 1.Spirometria 2.Valutazione capacità visiva ed uditiva 3.Analisi di composizione corporea e biometria 4.Parametri delle Funzioni vitali 5.Valutazione funzionale forza degli arti 6.Prove di stabilità posturale 7.Elettrocardiogramma 8.Saturimetria 9.Misura di stress ossidativo 10.Test di performance durante attività aerobica

7 FASE 2 VALUTAZIONE BIOPSCICOSOCIALE E GENERALE 1.Questionario Stato di salute 2.Scala della qualità della vita 3.Questionario Dolore 4.Questionario Disturbi complessi 5.Questionario Rapporto con il cibo 6.Test di screening funzioni cognitive 7.Questionari funzioni affettive 8.Questionario autovalutazione immagine corporea 9.Verifica attuazione misure di Prevenzione 10.Fattori biologici, comportamentali e relazionali / sociali

8 FASE 3 VALUTAZIONE CLINICA GLOBALE ED INTERPRETAZIONE DEI RISULTATI Visita medica internistica generale, con valutazione di tutti i fattori causali di rischio tradizionale e di invecchiamento patologico, o di rischio indiretto, con elaborazione di un indice di valutazione globale e definizione di un progetto personalizzato di intervento antiaging.

9 RICHIAMO: A distanza di mesi nel corso di una ulteriore visita medica generale verranno verificati i risultati dei provvedimenti a suo tempo suggeriti e verrà definito il progetto sanitario personalizzato da seguire.

10 NOVITA, PERCHE? 1)Perché il Check – Up di medicina antiaging è composto da valutazioni multiple, riguardanti tutti gli apparati del nostro organismo, ed in particolare: CARDIOVASCOLARE, RESPIRATORIO, GASTROENTEROLOGICO, OSTEOARTICOLARE, NEUROMOTORIO, ECC. ECC. 1)Perché la peculiarità del Check-Up Bonetà è quella di aver riunito in un unico progetto molte indagini mediche che normalmente vengono svolte separatamente da diversi medici specialisti tra loro non armonizzate. 1)Perché l'innovazione è stata quella di aver sintetizzato in un unico risultato tutte le indagini effettuate, fornendo la possibilità di interpretarle anche tramite un sofisticato sistema computerizzato in grado di valutare complessivamente gli effetti sullaging dei fattori positivi,protettivi, e di quelli negativi,di danno.

11 SCOPI DELLA MEDICINA PREVENTIVA BONETA 1)Migliorare la qualità della vita mediante un check-up medico innovativo, utile per preparare un programma personalizzato di prevenzione e anti-invecchiamento, valutando condizioni di salute, età biologica e predisposizione patologica, stato psicofisiologico, con stima della risposta da stress e delle prestazioni cognitive e dello stato affettivo, funzionalità motoria, equilibrio e livelli di forza degli arti superiori ed inferiori 2)Favorire un invecchiamento in buono stato funzionale 3)Verificare lattuazione di tutti i sistemi di prevenzione 4)Identificare tempestivamente fattori di rischio di carattere ambientale o psicosociale 5)Promuovere linvecchiamento dinamico (lactive aging)

12 BONETA CON IL SUO METODO INNOVATIVO Permette di realizzare una misura delletà biologica, tramite un sistema di valutazione globale, elaborato dal computer, che fornisce un INDICE che può essere normale o fuori norma.

13 COSA SI FA SUCCESSIVAMENTE AL CHECK UP? 1)In caso di identificazione di fattori di rischio : definire un progetto di miglioramento, con successivo controllo a distanza e verifica dei risultati 2)In caso di identificazione di fattori patologici: trasferire i dati al medico di famiglia e concordare un progetto di cura 3)Utilizzare i dati funzionali per fornire suggerimenti utili nellambito di attività fisica, nutrizione, comportamento 4)Valutare periodicamente le condizioni globali dell individuo tramite controlli periodici e programmati di natura funzionale 5)Fornire consigli sullutilizzo appropriato di integratori, antiossidanti o trattamenti di sostegno, anche non farmacologici.

14 COSTO CHECK-UP ANTI-AGING BONETA 1.300,00 (milletrecento/00) Il costo è deducibile fiscalmente : vedi aspetti fiscali nel menu principale. La somma è comprensiva del primo intervento e della visita di controllo a distanza di dieci/dodici mesi.

15 COME PRENOTARE IL CHECK UP? Attivare la prenotazione è semplicissimo: Basta stampare la modulistica contrattuale ed inviarla compilata in tutte le caselle al fax n Vai alla sezione modulistica Verrete contattati entro il tempo massimo di cinque giorni lavorativi per concordare la data del primo appuntamento.

16 E obbligatorio presentarsi al primo incontro con: 1)I seguenti esami di laboratorio di base: emocromo +formula leucocitaria Glicemia emoglobina glicata HbA1c azotemia-BUN creatininemia AST+ALT fosfatasi alcalina colesterolo totale +HDL +LDL trigliceridemia esame urine albuminemia e protidemia con protidogramma elettroforetico VES fibrinogenoemia PCR TSH Na- K ematici Ca++ematico 2)Lelenco di tutti i farmaci in uso, sia in modo continuo che discontinuo, 3)I risultati di precedenti indagini e visite mediche o ricoveri ospedalieri.

17 DOVE PRESENTARSI ALLAPPUNTAMENTAMENTO CENTRO MEDICO BONETA' - Trento PROGETTO SALUTE s.r.l. (direttore sanitario dott. Azelio De Santa) Progetto Salute s.r.l. ha come Direttore Sanitario il Dott. Azelio De Santa ed è un poliambulatorio conosciuto a Trento per lattività che svolge nei servizi per la sorveglianza sanitaria, ligiene industriale e la medicina specialistica. Da oltre 20 anni è presente nel panorama della prevenzione sanitaria ed ha sempre operato ricercando strumenti dintervento per promuovere la salute e il benessere negli ambienti di vita e di lavoro, basando la propria azione su indagini conoscitive e sulla formazione di lavoratori e cittadini. Progetto Salute ha accolto con entusiasmo il programma di prevenzione Anti-Aging Bonetà ed ha creato un team di lavoro composto da: - NIKO FILIPPI infermiere professionale - dott. GIAMPAOLO LIBARDI psicologo e psicoterapeuta - dott.sa SARA SAVONITTO psicologa -dott. PIERLUIGI TORBOLI già direttore della struttura complessa di Medicina dUrgenza e Pronto Soccorso dellospedale di Trento, specialista in Endocrinologia, Igiene e Medicina Preventiva, Gastrologia ed Endoscopia Digestiva.

18 UBICAZIONE DI PROGETTO SALUTE srl TRENTO VIA MILANO 118

19 Per ogni chiarimento o spiegazione/approfondimento contattateci direttamente al , parlerete con il Sig. Claudio Tamanini.


Scaricare ppt "RIASSUNTO RIEPILOGATIVO. BREVE RIASSUNTO PROPEDEUTICO ALLA PRESTAZIONE SANITARIA ANTI INVECCHIAMENTO PATOLOGICO."

Presentazioni simili


Annunci Google