La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

SCIVOLI Passaggi impropriamente progettati o non transitabili posti tra le vie e gli scivoli in corrispondenza dei passaggi pedonali e nelle vicinanze.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "SCIVOLI Passaggi impropriamente progettati o non transitabili posti tra le vie e gli scivoli in corrispondenza dei passaggi pedonali e nelle vicinanze."— Transcript della presentazione:

1

2 SCIVOLI Passaggi impropriamente progettati o non transitabili posti tra le vie e gli scivoli in corrispondenza dei passaggi pedonali e nelle vicinanze delle entrate degli edifici. Per superare i dislivelli tra la pavimentazione e la superficie stradale e anche sulla pavimentazione stessa. Identificazione del problema Pianificazione delle misure Considerazioni sulla progettazione In generale Scivoli sono utilizzati laddove cè una differenza nel livello lungo le vie pedonali o allincrocio di più vie. Per evitare confusione ai pedoni non vedenti, gli scivoli dovrebbero essere posizionati al di fuori della usuale linea di scorrimento pedonale. La larghezza di un marciapiede privo di ostacoli non dovrebbe essere inferiore a 90 cm. MODELLO URBANO indietroavanti

3 Gli scivoli dovrebbero essere collocati lontano da luoghi dove si possa accumulare acqua. Tipologie: Figura 1 Figura 2 Figura 3 indietroavanti a) Scivoli tipo: ricavati allinterno della pavimentazione, con lati svasati in maniera tale da fornire un passaggio in tre direzioni. b) scivoli arrotondati: (essi non sono accettati in tutti i paesi): garantiscono uninclinazione in una sola direzione. Questi potrebbero costituire un pericolo se i lati non sono protetti. c) scivoli sporgenti: (in alcuni paesi, come il Canada, gli scivoli sopraelevati sono accettati solo come misure di riparazione per superare barriere preesistenti, ma non sono concessi su strade pubbliche e marciapiedi): normalmente presentano margini inclinati

4 Cordolo smussato Tipologie Figura 1 Indietro

5 Cordolo curvo Tipologie Figura 2

6 Indietro Scivoli sporgenti Tipologie Figura 3

7 Applicazione Figura 4 Figura 5 Figura 6 indietroavanti A ogni quadrante di ogni intersezione stradale (fig. 4). A ogni attraversamento pedonale, sul lato opposto della strada (fig. 5). Tra le zone di parcheggio accessibili e i marciapiedi (fig. 6) b) scivoli arrotondati: (essi non sono accettati in tutti i paesi): garantiscono uninclinazione in una sola direzione. Questi potrebbero costituire un pericolo se i lati non sono protetti. c) scivoli sporgenti: (in alcuni paesi, come il Canada, gli scivoli sopraelevati sono accettati solo come misure di riparazione per superare barriere preesistenti, ma non sono concessi su strade pubbliche e marciapiedi): normalmente presentano margini inclinati

8 Indietro Applicazione Figura 4

9 Indietro Area per la discesa Scivolo Applicazione Figura 5

10 Indietro Cordolo Applicazione Figura 6

11 Realizzazioni Figura 7 Figura 8 indietroavanti Agli incroci, gli scivoli possono essere installati in uno dei seguenti modi: a) direttamente sulla via di transito (fig. 4) b) in senso diagonale attraverso un angolo (gli scivoli agli angoli potrebbero anche risultare pericolosi per le sedie a rotelle, se l'attraversamento pedonale non è abbastanza largo) (fig. 7). tutt'intorno all'angolo (fig. 8) Marciapiedi stretti Dove la costruzione di scivoli occupa la larghezza della via di transito, l'intera pavimentazione dovrebbe essere abbassata con una inclinazione massima di 1:12, per fornire la possibilità di transitare (fig. 9). Per marciapiedi stretti più bassi negli angoli, una segnalazione tattile indicante la collocazione degli attraversamenti pedonali, dovrebbe essere costruita come indicato nella (fig. 10). Figura 9 Figura 10

12 Indietro Scivoli sistemati sullangolo Realizzazioni Figura 7

13 Scivolo continuo su tutto langolo Realizzazioni Figura 8 Indietro

14 Marciapiedi stretti Figura 9

15 Indietro Marciapiedi stretti Figura 10

16 Larghezza Figura 11 indietroavanti La larghezza minima di uno scivolo dovrebbe essere di90 cm, escludendo i lati inclinati. La larghezza consigliata è comunque di 1,20 m (la costruzione dello scivolo presso gli attraversamenti pedonali non deve coprire l'intera larghezza dell'attraversamento) (fig. 11). Pendenza La pendenza massima di uno scivolo dovrebbe essere 1:20. La pendenza massima della svasatura dovrebbe essere 1:20.La cessione del livello è raccomandata tra lo scivolo e la superficie del marciapiede. Un bordo non superiore ai 15 mm può essere utilizzato (fig. 11). Strisce guida Una striscia guida dipinta con un colore contrastante dovrebbe essere costruita per guidare i non vedenti e i pedoni parzialmente vedenti a individuare la collocazione dello scivolo (fig. 4). (vedi Marciapiedi: Attraversamenti pedonali). MarciapiediAttraversamenti pedonali Superficie e colore Gli scivoli, compresa la parte svasata, dovrebbero avere una struttura e una superficie ruvida, in modo tale che sia evitato il pericolo di scivolamento. Il colore della superficie dovrebbe essere distinto e dovrebbe contrastare con le superfici circostanti per aiutare soprattutto i pedoni con limitazioni della vista.

17 Indietro Larghezza - Pendenza Figura 11 Strisce guida Rifiniture colorate Superficie pavimento Pendenza Sezione attraversamento

18 Costruzioni preesistenti indietro L'inclinazione massima concessa per una rampa costruita lungo un marciapiede elevato, non dovrebbe essere superiore a 1:10. La massima pendenza delle svasature dovrebbe anche questa essere 1:10. Se rampe già esistenti non si accordano con i requisiti sopra spiegati, devono essere modificate. Per marciapiedi stretti con una altezza superiore a 15 cm, dove la costruzione delle rampe potrebbe ostacolare il libero passaggio dei pedoni: a) il marciapiede può essere abbassato verso la pavimentazione stradale per ottenere la richiesta transitabilità tra il marciapiede e la superficie stradale (fig. 9 e fig. 10). b) rampe già esistenti possono essere utilizzate se non limitano la larghezza richiesta della strada (fig. 3).


Scaricare ppt "SCIVOLI Passaggi impropriamente progettati o non transitabili posti tra le vie e gli scivoli in corrispondenza dei passaggi pedonali e nelle vicinanze."

Presentazioni simili


Annunci Google