La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Linee guida su salute e sicurezza AM ST 003 - 003 p. 1 v.01 03.11.2011 Lavoro in quota Specifiche di progettazione delle scale Unitamente alla Specifica.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Linee guida su salute e sicurezza AM ST 003 - 003 p. 1 v.01 03.11.2011 Lavoro in quota Specifiche di progettazione delle scale Unitamente alla Specifica."— Transcript della presentazione:

1 Linee guida su salute e sicurezza AM ST p. 1 v Lavoro in quota Specifiche di progettazione delle scale Unitamente alla Specifica di progettazione di salute e sicurezza (AM ST 201) devono essere utilizzate anche le norme per la gestione del rischio legato agli asset di ArcelorMittal (ArcelorMittal Asset Risk Management Standards). Se presente, lo standard di salute e sicurezza prevarrà sulle norme per la gestione del rischio legato agli asset. In tutti i casi, ArcelorMittal dovrà attenersi ai Regolamenti in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro vigenti a livello nazionale. Tutte le scale devono essere dotate di ringhiere o corrimano. Le specifiche delle scale e delle ringhiere (ringhiere su un lato, su entrambi i lati, centrali, …) sono soggette a variazione a seconda del paese di riferimento. La pendenza della rampa della scala deve essere compresa tra il 30% e il 50%; le diverse pendenze richiedono alzate di diversa altezza e pedate di diversa larghezza. Le altezze delle alzate e le larghezze delle pedate devono essere uniformi per tutta lestensione della scala. Nelle specifiche occorre inoltre considerare quanto segue: drenaggio (nessun accumulo di acqua sulla superficie calpestabile), requisiti di illuminazione, coefficiente di attrito, bordo antiscivolo, larghezza minima del pianerottolo, altezza libera di passaggio, resistenza della scala, sistema di protezione antincendio, pianerottolo superiore della scala e ampiezza della porta……… Specifiche di progettazione di ringhiere e corrimano Le ringhiere agiscono da barriere di sicurezza lungo gradini o scale e devono essere installate su ciascun lato non protetto. Considerare le seguenti specifiche: altezza dei corrimano, distanza dal muro, proiezione della ringhiera nelle scale, dimensioni e forma della presa, carico concentrato sulle ringhiere, saldo fissaggio e capacità di sostenere i carichi normalmente imposti, Continuità della ringhiera: deve essere continua – ovvero deve essere consentito lo scorrimento ininterrotto della mano lungo la ringhiera a partire da sopra lalzata superiore fino a sopra lalzata inferiore; le ringhiere possono essere interrotte in corrispondenza del pilastro terminale. I sistemi di ringhiere e corrimano per scale devono essere rivestiti per prevenire perforazioni o lacerazioni e per impedire la rottura degli indumenti. Istruzioni operative di sicurezza Quando si usano le scale, tenersi sempre alle ringhiere Utilizzare illuminazione angolare e contrasto di colore Evitare luso di moquette decorata che potrebbe nascondere differenze di profondità Evitare di portare oggetti con entrambe le mani mentre si usano le scale Non trasportare oggetti ingombranti che impediscono la visuale Prestare molta attenzione se si indossano occhiali con lenti bifocali Ordine e pulizia: nulla deve sporgere dalla superficie delle scale Utilizzare sempre la cosiddetta presa della racchetta da tennis Controlli di sicurezza Scale e metodi di fissaggio devono essere ispezionati regolamente da personale qualificato, che provvederà a registrare i risultati e implementare eventuali azioni correttive. Eventuali problemi di sicurezza rilevati devono essere risolti immediatamente. Riparare o sostituire eventuali luci rotte o difettose. Eseguire regolarmente la manutenzione. Rischi principali Caduta in seguito a manutenzione carente. Incidenti provocati da inciampo, storte e passi sbagliati a causa di superfici non uniformi o errori di progettazione delle scale Perforazioni, lacerazioni e possibile rottura degli indumenti a causa di errori di progettazione delle ringhiere o dei corrimano delle scale. Scale e ringhiere Cadere dalle scale

2 Linee guida su salute e sicurezza AM ST p. 2 v Lavoro in quota Definizioni Legenda HAltezza rampa gPedata eAltezza libera di passaggio hAlzata lLunghezza pianerottolo rSovrapposizione aAngolo passo wLarghezza pLinea passo tProfondità gradino cSpazio Legenda 1Mancorrente 2Barriera 3Zoccolo di contenimento 4Montante 5Livello di accesso

3 Linee guida su salute e sicurezza AM ST p. 3 v.01 - Nov. 03, 2011 Lavoro in quota Check-list richiesta Il documento serve come guida prima di iniziare interventi o di eseguire una SFA (Shop Floor Audit, revisione dellofficina) Le persone responsabili sono state nominate e adeguatamente addestrate per mantenere e ispezionare scale e ringhiere? Eventuali cambiamenti delle superfici delle scale sono chiaramente indicati? Lilluminazione è scarsa, sono presenti improvvisi cambiamenti del livello di illuminazione tra le aree delle scale? Sono presenti gradini con superfici non uniformi, scivolosi o che non hanno la stessa altezza? Le scale sono in ordine e pulite? Ringhiere standard resistenti o barriere di protezione sono installate su tutte le piattaforme, gradini e scale? In presenza di porte con apertura sulle scale, i pianerottoli sono dotati di spazio sufficiente per consentire lapertura completa della porta senza colpire alcun addetto? Le ringhiere sono progettate in modo da consentire a chiunque una presa efficace? Tra i corrimano/le ringhiere e gli oggetti adiacenti vi è uno spazio sufficiente ed è possibile una buona presa in caso di emergenza? SCALE GIUSTO SBAGLIATO A CHI SERVISSE UNULTERIORE RIPROVA DI QUANTO DETTO, VENITE A VEDERE CARL AL TERMINE DELLESPOSI- ZIONE


Scaricare ppt "Linee guida su salute e sicurezza AM ST 003 - 003 p. 1 v.01 03.11.2011 Lavoro in quota Specifiche di progettazione delle scale Unitamente alla Specifica."

Presentazioni simili


Annunci Google