La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Linee guida su salute e sicurezza AM ST 002 - 001 p. 1 v.01 - 19-01-2011 Spazio confinato Spazio confinato Condizioni atmosferiche allinterno e attorno.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Linee guida su salute e sicurezza AM ST 002 - 001 p. 1 v.01 - 19-01-2011 Spazio confinato Spazio confinato Condizioni atmosferiche allinterno e attorno."— Transcript della presentazione:

1 Linee guida su salute e sicurezza AM ST p. 1 v Spazio confinato Spazio confinato Condizioni atmosferiche allinterno e attorno a uno spazio confinato Per lavorare in condizioni sicure in uno spazio confinato, il livello di ossigeno deve essere mantenuto tra il 19,5% e il 23% Unatmosfera è considerata carente di ossigeno a partire da una concentrazione minore del 19,5% Unatmosfera è considerata arricchita di ossigeno a partire da una concentrazione maggiore del 23% In entrambi i casi lingresso negli spazi confinati è proibito. Atmosfere CARENTI di ossigeno La carenza di ossigeno potrebbe essere dovuta dal CONSUMO Lavori a caldo (saldatura) Respirazione Reazioni chimiche (ad es. ossidazione di sostanze chimiche o dei metalli) Reazioni biologiche (ad es. decomposizione di materie organiche) Atmosfere ARRICCHITE di ossigeno Livello dellossigeno superiore al 23,5%. Provoca la combustione violenta di materiali infiammabili e combustibili in caso di innesco. –Capelli, indumenti, materiali, ecc. –Indumenti sporchi dolio e materiali imbevuti dolio. Non utilizzare mai ossigeno puro per ventilare. Non stoccare o posizionare serbatoi compressi in uno spazio confinato. Atmosfere infiammabili 2 fattori critici: –Contenuto di ossigeno nellaria. –Presenza di gas infiammabili o vapore –Presenza di polvere (visibilità a 1,5 m o meno) Una combinazione di aria e gas può provocare unesplosione Tipiche fonti di innesco: –Strumento con scintilla o elettrico. –Operazioni di saldatura / taglio. –Fumare sigarette Atmosfere tossiche Prodotti stoccati come fonte: Gas rilasciati durante la pulizia (ad es.: spurgo con Argon (Ar)) Materiali assorbiti nelle pareti dello spazio confinato. Decomposizione di materiali nello spazio confinato. Lavoro eseguito come fonte: –Saldatura, taglio, brasatura, saldatura a dolce. –Verniciatura, sverniciatura, scrostamento, sabbiatura, sgrassatura. –Tenuta, unione, fusione. Aree adiacenti allo spazio confinato: sfogo o ingresso nello spazio Respiro difficoltoso, morte in pochi minuti 6% Difficoltà di giudizio, affaticamento rapido 14% Giudizio e respiro compromessi 6% Atmosfera ricca di ossigeno, estremo pericolo di incendio >23% Sicurezza minima per lingresso 19.5% Massimo per un ingresso sicuro 23%

2 Linee guida su salute e sicurezza AM ST p. 2 v Spazio confinato Check-list richiesta per le condizioni dellatmosfera Lo spazio confinato contiene 1 o più dei seguenti gas? Argon (Ar) Azoto (N 2 ) (ad es. in seguito a spurgo con azoto). Elio (He) Monossido di carbonio (Co) Biossido di carbonio (Co 2 ) Idrogeno solforato (H 2 S) Metano (CH 4 ) Agenti pulenti, adesivi o Altre sostanze chimiche ( ……………………………….) Il livello di ossigeno misurato è: …………………% Il lavoro deve essere svolto in unatmosfera infiammabile Se SÌ: Esiste unautorizzazione per il lavoro a caldo? Questo documento deve essere utilizzato come ausilio prima di iniziare gli interventi o prima di eseguire una SFA (Shop Floor Audit, revisione dellofficina)


Scaricare ppt "Linee guida su salute e sicurezza AM ST 002 - 001 p. 1 v.01 - 19-01-2011 Spazio confinato Spazio confinato Condizioni atmosferiche allinterno e attorno."

Presentazioni simili


Annunci Google