La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Akron S.p.A. – Unità produttiva di Ferrara (FE). Akron, società controllata da Herambiente Spa (Gruppo Hera), opera da anni nel settore dei servizi ambientali.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Akron S.p.A. – Unità produttiva di Ferrara (FE). Akron, società controllata da Herambiente Spa (Gruppo Hera), opera da anni nel settore dei servizi ambientali."— Transcript della presentazione:

1 Akron S.p.A. – Unità produttiva di Ferrara (FE)

2 Akron, società controllata da Herambiente Spa (Gruppo Hera), opera da anni nel settore dei servizi ambientali (recupero e smaltimento rifiuti, bonifica siti contaminati, produzione di energia rinnovabile). Akron gestisce cinque impianti di cernita e selezione di proprietà, autorizzati a ritirare rifiuti urbani da raccolte differenziate mono e multi materiale e rifiuti speciali non pericolosi ed un impianto di trattamento RSU e biostabilizzazione della frazione organica dei rifiuti. Akron inoltre ha in esercizio tre impianti fotovoltaici per una potenza totale installata di circa 550 kWp. Gli impianti di cernita e selezione di Akron sono specializzati nella valorizzazione degli scarti da imballaggio in carta e cartone, plastica, vetro, metallo, legno. Akron S.p.A. – Attività e Servizi

3 Akron Ferrara (Fe) – Planimetria via Trenti

4 Akron Ferrara (FE) – Planimetria via Finati

5 Akron Ferrara (FE) – Schema del trattamento

6 Akron Ferrara (FE) – Descrizione Capacità autorizzata impianto via Trenti: Con il provv. n° PG del limpianto è autorizzato a ritirare t/anno Capacità autorizzata impianto via Finati: Con il provv. n° PG13544/2012 del limpianto è autorizzato a ritirare t/anno Tipologia di rifiuti ammessi allimpianto: Scarti di imballaggi in carta, cartone, vetro, plastica, lattine, legno, materiali ferrosi, materiali misti, ecc. sia da raccolta differenziata urbana e sia provenienti da aziende del territorio Linee di trattamento: 3 (rifiuti plastici, cartacei misti ed ingombranti, lignocellulosici) Principali operazioni svolte: Selezione e cernita di rifiuti monomateriali e multimateriali per il recupero delle frazioni recuperabili tramite selezione automatica (con vaglio rotante, deferrizzatore, lettore ottico e controllo di qualità a fine linea), riduzione volumetrica tramite impianto di pressatura dei rifiuti, selezione per la cernita con mezzo meccanico e manuale a terra per i materiali ingombranti. Linea di triturazione per materiali lignocellulosici, sfalci e potature. Destinazione successiva dei rifiuti Consorzi del recupero: CONAI, COMIECO, COREVE, RILEGNO, COREPLA, CIAL. Impianti di recupero/produzione di: carta, vetro, legno, plastica, alluminio, beni durevoli, energia elettrica e compost.

7 Akron Ferrara (FE) – Nuovo impianto via Finati Al fine di migliorarne le potenzialità di selezione in termini qualitativi e quantitativi, limpianto sarà dotato di una nuova linea di trattamento e selezione automatica, in cui la separazione dei materiali da recuperare viene effettuata tramite lettori ottici in grado di identificare i materiali e separarli tramite un getto di aria compressa. Prima dellinvio al lettore il rifiuto viene alimentato tramite un dosatore aprisacchi e separato in tre frazioni tramite vaglio rotante secondo lo schema sotto riportato. La nuova linea automatizzata tratterà principalmente i rifiuti urbani da raccolta differenziata di plastica, prodotti cartacei e multimateriale (qualsiasi frazione secca che non contenga vetro, ad esempio plastica e lattine insieme piuttosto che carta e plastica). Dosatore apri-sacchi Selezione manuale sopravaglio Vaglio rotante Frazione fine Deferriz- zatore Deferriz- zatore Metalli ferrosi Materiali recuperati Scarto Lettore ottico 1 Lettore ottico 2 Materiali recuperati Materiali recuperati: plastica, film, carta, cartone, metalli ferrosi CQ

8 Akron Ferrara (FE) – Nuovo impianto via Finati Il nuovo impianto di selezione della raccolta differenziata porterà diversi vantaggi al processo di selezione dei rifiuti. In particolare: consentirà di migliorare in qualità e quantità i rifiuti avviati ad effettivo recupero, con conseguente diminuzione del quantitativo di rifiuto avviato a discarica; migliorerà le condizioni di lavoro degli addetti alla selezione dei rifiuti; aumenterà la potenzialità di trattamento, portandola a circa 5 t/h di rifiuto da raccolta differenziata della plastica e di circa t/h di rifiuto da raccolta differenziata dei materiali cartacei.

9 Akron Ferrara (FE) – Lay-out nuova linea di selezione

10 Akron Ferrara (FE) – Lettori ottici Il materiale da smistare (1) è condotto ai sensori in modo omogeneo su un nastro trasportatore. Il materiale è rilevato sul nastro tramite i sensori (2) basati sullo spettrometro NIR e/o VIS. Sul bordo di rinvio del nastro si trova un modulo con svariate singole valvole. Nel caso i sensori riconoscano delle parti da selezionare, le singole valvole vengono aperte esattamente sulla posizione interessata e il materiale viene separato con lausilio dellaria compressa (3). Il materiale da smistare viene così separato in due frazioni. Linstallazione di un lettore, con la predisposizione del secondo, permette una flessibilità di impiego potendo programmare la macchine per selezionare gli stessi materiali o materiali diversi.

11 Akron Ferrara (FE) – Rifiuti trattati

12 Akron Ferrara (FE) Composizione merceologica materiale recuperato (2011)

13 Akron Ferrara (FE) Composizione/provenienza rifiuti in ingresso (2011)


Scaricare ppt "Akron S.p.A. – Unità produttiva di Ferrara (FE). Akron, società controllata da Herambiente Spa (Gruppo Hera), opera da anni nel settore dei servizi ambientali."

Presentazioni simili


Annunci Google