La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

3 marzo 2011. 2 La moneta è la base delleconomia- ma cosa è lECONOMIA Il termine economia deriva dal greco e significa amministrazione della casa Quando.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "3 marzo 2011. 2 La moneta è la base delleconomia- ma cosa è lECONOMIA Il termine economia deriva dal greco e significa amministrazione della casa Quando."— Transcript della presentazione:

1 3 marzo 2011

2 2 La moneta è la base delleconomia- ma cosa è lECONOMIA Il termine economia deriva dal greco e significa amministrazione della casa Quando una casa è ben amministrata prospera arricchisce e infonde sicurezza – Lo stesso accade anche per le imprese e per lo Stato

3 3 Comportamenti economici quotidiani Fare la spesa Ricevere la paghetta Mettere i soldi nel salvadanaio

4 4 Ma la moneta è sempre esistita? LA RISPOSTA E NO Prima dellavvento della moneta gli scambi avvenivano attraverso il baratto Quando nasce

5 5 Che cosa è il baratto Nei tempi antichi il commercio era basato sul baratto, ovvero sulla possibilità di scambiare i beni e le cose tra di loro

6 6 Il bestiame A quellepoca i capi di bestiame rappresentavano il più diffuso strumento di scambio: cioè potevo sempre sapere un cavallo a quante pecore corrispondeva.

7 7 Il bestiame 2 I cavalli avevano il valore più elevato, mentre le pecore e animali più piccoli rappresentavano gli spiccioli

8 8 La crisi del baratto Con lo sviluppo del commercio il baratto iniziò a diventare scomodo: un cavallo vecchio e stanco non vale quanto un cavallo giovane e di razza

9 9 Lintroduzione della moneta Così si iniziò a cercare un mezzo più maneggevole e durevole, cui valore dipendesse dalla difficoltà di trovarlo in natura

10 10 Perché si scelse il metallo prezioso I metalli preziosi, specialmente loro hanno determinate caratteristiche: Sono omogenei Sono divisibili e ricomponibili Sono inalterabili Sono malleabili

11 11 Omogenei Sono omogenei perché un pezzo doro è esattamente uguale ad un altro pezzo doro dello stesso peso

12 12 Divisibili e ricomponibili Perché fondendo oggetti in oro è possibile realizzarne altri senza perdere peso e valore

13 13 Inalterabili Perché non si rovinano e non cambiano colore

14 14 Malleabili Perché è possibile lavorarli in qualsiasi maniera, anche incidendo sopra leffige del re

15 15 La prima moneta Fu Creso il re della Lidia, attuale Turchia, ad avere la gran pensata!

16 16 Le funzioni della moneta Mezzo di pagamento

17 17 Funzioni della moneta Riserva di valore

18 18 Funzioni della moneta Unità di conto

19 19 La lettera di cambio Per difendersi dai ladri i mercanti depositavano il denaro presso gli orefici, ottenendo come ricevuta una lettera di cambio. Con questa lettera lorefice simpegnava a pagare in qualsiasi momento la somma di denaro indicata.

20 20 La nascita della banconota La lettera di cambio poteva essere usata anche come mezzo di pagamento, presso orefici di altre città. Nasce così la banconota

21 21 Bancarotta Quando il mercante non era più in grado di rimborsare le lettere di cambio il banco veniva rotto. Da qui la parola bancarotta che è sinonimo di fallimento

22 22 Dalla banca alla banca centrale Le banche centrali nascono per aiutare le banche in caso di crisi ed evitare le bancarotte.

23 23 Ulteriore funzione della banca centrale Unaltra importante funzione delle banche centrali è quella di stampare le banconote e sostituire quelle usurate


Scaricare ppt "3 marzo 2011. 2 La moneta è la base delleconomia- ma cosa è lECONOMIA Il termine economia deriva dal greco e significa amministrazione della casa Quando."

Presentazioni simili


Annunci Google