La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Strategie per la risoluzione di problemi sui circuiti elettrici Le leggi di Kirchhoff Gustav Kirchhoff, Germania, (1824 – 1887) Le due leggi di Kirchhoff,

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Strategie per la risoluzione di problemi sui circuiti elettrici Le leggi di Kirchhoff Gustav Kirchhoff, Germania, (1824 – 1887) Le due leggi di Kirchhoff,"— Transcript della presentazione:

1 Strategie per la risoluzione di problemi sui circuiti elettrici Le leggi di Kirchhoff Gustav Kirchhoff, Germania, (1824 – 1887) Le due leggi di Kirchhoff, che vedremo in dettaglio di seguito, non sono altro che un modo particolare per esprimere la conservazione della carica (legge dei nodi) e la conservazione dellenergia (legge delle maglie).

2 In serie Primo metodo Per analizzare un circuito che presenta più resistenze ed è alimentato da uno o più generatori, occorre esaminare tutti i collegamenti e riconoscere gruppi di resistenze in serie e in parallelo. Successivamente occorrerà sostituirli con le rispettive resistenze equivalenti. + - R R R1R1 R2R2 In parallelo + - R R R eq

3 Primo metodo: le resistenze equivalenti Ridisegnare il circuito semplificato ed applicare la legge della maglia: + - R eq La somma algebrica di tutte le differenze di potenziale lungo una maglia chiusa in un circuito è nulla. f – R eq * i = 0

4 Secondo metodo Se al termine di questo procedimento il circuito presenta ancora due o più maglie, (come esempio in figura) assegna un verso alle correnti il ciascun ramo del circuito (tratto compreso tra due nodi) e indica i versi nel diagramma. + - R RR + -

5 Secondo metodo Nellesempio raffigurato si possono evidenziare due maglie e due nodi V V V V 15 V

6 Maglia 2 Maglia 1 Secondo metodo Per studiare il circuito, cioè conoscere le correnti che attraversano ciascun ramo, applichiamo la legge dei nodi: la somma algebrica di tutte le correnti entranti (+) e uscenti (-) in un nodo di un circuito deve essere uguale a zero. E la legge delle maglie già citata V Nodo A Nodo B

7 Secondo metodo Legge dei nodi in A I 1 - I 2 - I 3 = V 9V I1I1 I2I2 I3I3 A B Legge della maglia RI 3 - RI 1 = 0 Legge della maglia 2 -9 – RI 2 + RI 3 = 0 Si ottengono tre equazioni indipendenti con tre incognite, cioè le tre correnti. I 1 = 0,07 A I 2 = -0,01 A I 3 = 0,08 A La corrente I 2 risulta negativa, questo vuol dire che la sua direzione è opposta a quella mostrata in figura.

8 Esegui lesercizio seguente A B + - 1,0 7,1 3,2 5,8 4,5 12,0V r Il circuito in figura comprende una batteria dotata di una resistenza interna r = 0,050. Calcola la corrente che attraversa le resistenze da 7,1 e 3,2 rispettivamente. Qual è lintensità della corrente che scorre nella batteria? Qual è la differenza di potenziale tra i terminali della batteria? Risultati: i 7,1 = 0,28 A ; i 3,2 = 1,1 A ; i b = 1,4 A.


Scaricare ppt "Strategie per la risoluzione di problemi sui circuiti elettrici Le leggi di Kirchhoff Gustav Kirchhoff, Germania, (1824 – 1887) Le due leggi di Kirchhoff,"

Presentazioni simili


Annunci Google