La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

I nostri Amici Animali. 10 PREGHIERE DEL CANE ALL'UOMO 1. La mia vita non è lunga. Ogni separazione da te per me significa sofferenza. Pensaci prima di.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "I nostri Amici Animali. 10 PREGHIERE DEL CANE ALL'UOMO 1. La mia vita non è lunga. Ogni separazione da te per me significa sofferenza. Pensaci prima di."— Transcript della presentazione:

1 I nostri Amici Animali

2 10 PREGHIERE DEL CANE ALL'UOMO 1. La mia vita non è lunga. Ogni separazione da te per me significa sofferenza. Pensaci prima di adottarmi. 2. Lasciami il tempo di capire cosa desideri da me. 3. Riponi in me la tua fiducia, perché io vivo di questo. 4. Non essere in collera a lungo con me e non rinchiudermi per castigarmi! Tu hai il tuo lavoro, il tuo divertimento e la tua gioia: io, invece, ho solo te. 5. Parla qualche volta con me. Mi piace sentirti. 6. Sappi che qualsiasi sia il modo in cui vengo trattato non lo dimentico mai. 7. Pensa, prima di picchiarmi, forse basta una carezza. 8. Prima di giudicarmi cocciuto, pigro o svogliato nel svolgere le mie mansioni pensa: forse mi hai mal nutrito, o forse mi hai lasciato troppo a lungo al sole o più semplicemente il mio cuore si sta consumando 9. Abbi un occhio di riguardo per me quando sarò vecchio, perché anche tu un giorno lo sarai. 10. Qualsiasi passo difficile fallo con me. Non dire mai: "Questo non voglio vedere" o " Fatelo in mia assenza". Tutto è più facile per me con te vicino.

3 Quando venisti a prendermi ero così piccolo, entrai nella tua mano. Dicesti che ero il più bello della cucciolata. Mi portasti a casa. Un bimbo, tuo figlio, mi accettò con gioia. Divenimmo amici. Cresciuto mi insegnasti il gioco della caccia. Mi dicevi: Bravo! Qualcuno ti chiedeva : Lo vendi? Rispondevi "no" e il mio cuore di cane ne gioiva, io ti amavo, anche se mai mi facevi una carezza. li anni sono passati; sono diventato cieco, sordo, malandato, dimenticato, solo; con poco pane e acqua. Quando ti sento passare il mio cuore di cane freme di gioia. Vorrei venirti incontro ma sono legato e la catena è corta. Stasera hai detto al figlio, ormai divenuto uomo: "Domani uccido il cane o lo abbandono, non serve più, è un peso morto". "Signore Iddio, fai che stanotte io muoia sotto il suo tetto, che egli non debba sentire il rimorso del suo gesto".

4 O Dio degli umili se esisti davvero scendi a vedere questi poveri figli perduti nell'inferno del mondo: Togli il bastone all'uomo demonio soccorri la bocca affamata le tristi zampette la vita umiliata strappa quei ferri ai camici bianchi lenisci le piaghe delle carni straziate ferma la ruota del mostro d'acciaio colpa non hanno di essere vivi in un mondo feroce così li hai voluti ma non hanno peccato così li hai creati ed allora, coraggio dimostra il Tuo amore io aspetto che cali dalla Tua perfezione una stilla di pace sulla loro notte senz'alba.

5 Vecchio e solo pensai che un cane avrebbe colmato la mia esistenza vuota Lo trovai randagio, sporco, affamato; gli feci una carezza, mi seguì senza timore Ora è il mio cane, io sono il suo padrone. Gli parlo, lui mi risponde lambendomi le mani. « Fido, domani non avremo da mangiare la pensione è finita, avremo da aspettare ». Arriva quel giorno benedetto, in fila, con gli altri pensionati, il libretto sgualcito dal tempo stretto tra le mani, il mio turno aspetto. Fido scodinzola contento. Lui sa che oggi mangeremo di più e un poco meglio. E' già l'inverno. E' fredda la mia casa senza fuoco. Lui mi sta vicino e mi riscalda. L'inizio della primavera ci trova uniti a ringraziare il sole, mentre dal cuore mi nasce una preghiera: « Grazie Signore, di aver creato il cane! »

6 15 RAGIONI PER CUI UN CANE È MEGLIO DI UN UOMO 1.Un cane non ha problemi ad esprimervi il suo affetto in pubblico 2.ad un cane mancate quando ve ne andate 3.un cane si sente colpevole quando ha fatto qualcosa di sbagliato 4.un cane non mente se gli chiedete con chi ha dormito 5.un cane non critica i vostri amici 6.un cane ammette di essere geloso 7.un cane non si sente sminuito dalla vostra intelligenza 8.un cane sa cosa significhi "NO"! 9.un cane può essere addestrato 10.al cane non interessa se siete voi a guidare 11.un cane non frena sul freno immaginario, se guidate voi 12.un cane lo ammette quando è geloso 13.un cane non si sente imbarazzato se voi guadagnate più di lui 14.quando un cane vi bacia, è solo perchè ha voglia di farlo 15.un cane di mezza età non sentirà mai il bisogno di lasciarvi per una persona più giovane!

7 DIARIO DI UN CANE 1° SETTIMANA Oggi è una settimana che sono nato!! Che allegria… essere arrivato in questo mondo!! 1° MESE La mia mamma mi accudisce molto bene….È una madre esemplare!! 2° MESE Oggi mi hanno separato dalla mia mamma…Era molto inquieta e con i suoi occhi mi ha detto "ADDIO", con la speranza che la mia nuova "famiglia umana" mi sappia accudire come lei ha fatto con me!! 4° MESE Cresco rapidamente..tutto richiama la mia attenzione…Ci sono molti bambini in questa casa che sono per me come dei "fratellini". Sono molto gentili con me…giochiamo insieme con una palla che mordo solo per gioco 5° MESE Oggi la mia padrona mi ha castigato …si è molto arrabbiata perché ho fatto "pipì" in casa… ma nessuno mi ha mai detto dove poterla fare…!!! 6° MESE Sono un cane felice. Ho il calore di un focolare, mi sento sicuro e protetto Credo che la mia "famiglia umana" mi ami molto!! Quando loro sono a tavola invitano anche me e il cibo che mi danno lo sotterro nel cortile (visto che ne ho uno tutto per me) come hanno sempre fatto i miei antenati lupi 12° MESE Oggi compio 1 anno. Sono un cane adulto e i miei padroni dicono che sono cresciuto di più di quello che speravano. Devono essere molto orgogliosi di me!! 13° MESE Oggi non sto molto bene..Non sono per niente in forma. Il mio "fratellino" ha preso e tirato la mia palla, e siccome nessuno può toccare i suoi giocattoli non vedo perché lui debba toccare il mio gioco… così gli sono andato alle spalle e l' ho morso!!...I miei denti sono molto forti e senza volere devo avergli fatto male!! Dopo questo spavento mi hanno preso legato ad una catena che non mi permette nemmeno di muovermi o di poter prendere un po' di sole!! Mi hanno detto che sono un ingrato e mi devono tenere sotto osservazione (certamente mi vaccineranno)… Non riesco proprio a capire cosa stia succedendo…o cosa abbia fatto di male!! 15° MESE Tutto è cambiato…ormai vivo prigioniero nel cortile…alla catena… mi sento molto solo…La mia "famiglia umana" non mi vuole più. A volte si dimenticano che ho fame, sete e quando piove non ho un tetto che mi ripari. 16° MESE Oggi mi hanno tolto la catena…CHE BELLO!!!...Che mi abbiano perdonato?!? Sono tanto contento che salto dalla gioia e la mia coda sembra la pala di un elicottero!! Vedo l'auto… mi porteranno a passeggio con loro!!...Ecco! Saliamo sull'auto… Mah! Quanta strada…!! Ci siamo fermati…mi hanno aperto la portiera…finalmente posso correre felice…però non capisco come mai abbiano richiuso la portiera e siano ripartiti…Speriamo che non si dimentichino di me!! Comincio a correre dietro l'auto… ma dopo parecchia strada…Non si fermano!!...Ho capito… MI HANNO ABBANDONATO!! 17° MESE Ho cercato, invano, la strada per tornare a casa, ma ormai sono convinto di averla persa!...Alcune persone di buon cuore mi guardano con tristezza e mi danno qualcosa da mangiare. Li ringrazio dal profondo dell'anima, ma vorrei che mi adottassero… sarei leale come nessun'altro… Mi dicono solo "Povero cagnolino… ti devi essere perso!! 18° MESE L'altro giorno sono passato vicino ad una scuola e ho visto tanti bambini, molti ragazzi come i miei "fratellini". Mi sono avvicinato ad un gruppo di loro e ridendo hanno cominciato a tirarmi una pioggia di pietre per vedere chi avesse avuto la mira migliore. Una di quelle pietre mi ha colpito in un occhio da quel momento non ci ho visto più 19° MESE Sembra quasi impossibile… ma quando ero un bel cane le persone avevano compassione di me… Ora che sono debole con un aspetto poco raccomandabile… senza un occhio…le persone mi prendono a calci e mi lasciano nell'ombra. 20° MESE Quasi non riesco più a muovermi … Ho attraversato una strada dove passavano delle auto e una di queste mi ha investito. Pensavo di essere in un posto sicuro… invece non posso dimenticare lo sguardo di soddisfazione dell'autista. Il dolore è terribile, le mie zampe posteriori non rispondono più e con Difficoltà mi sono trascinato in uno spiazzo dove c'è dell'erba vicino al ciglio della strada. Sono già 10 giorni che vivo nascosto ai raggi del sole… senza cibo…Non riesco a muovermi i miei unici compagni sono freddo, pioggia… il dolore è insopportabile. Mi sento molto male, sono in un posto umido e mi sembra perfino che il mio pelo stia cadendo! Alcune persone che mi passano vicino e come se non mi vedessero… altri per paura mi dicono "non ti avvicinare" Sono quasi incosciente ….Ma una forza strana mi fa aprire l'occhio…Sento una voce dolce che mi fa reagire… "Povero cagnolino… come sei ridotto!!" vedo l'ombra di una signora accompagnata da un signore che indossa abiti bianchi che comincia a toccarmi e rivolgendosi alla signora dice "Sono spiacente signora, ma per questo cane non c'è rimedio, la cosa migliore è che smetta di soffrire"… Con gli occhi pieni di lacrime la signora molto gentile acconsentì… Come ho potuto ho agitato la coda in segno di ringraziamento per aiutarmi a riposare! Sentii solo il pungere dell'iniezione e mi addormentai per sempre, pensando al perché nacqui se nessuno mi avesse voluto!!!

8 Povero cane abbandonato che vaghi per le strade senza meta in cerca di qualcosa che non trovi un osso, una cuccia, una carezza. Al chiar di luna vedi lontano un'ombra, le corri incontro festoso, ma non è che un cane, un povero cane randagio come te, in cerca di quel che cerchi te: un osso, una cuccia, una carezza I tuoi nemici: il cacciatore che ti abbandona quando sei vecchio e stanco, la famiglia che ti lascia per andare al mare, il vicino di casa che odia il tuo abbaiare, il bimbo stanco di giocare con te, più non ti vuole e la madre che dice, aprendoti la porta: vattene via, vai incontro al tuo destino! Ella non sa, di togliere al bambino, un amico fedele pronto per lui a dar la vita stessa, per un osso, una cuccia, una carezza. Maria Monti

9 LA PREGHIERA DEGLI ANIMALI Q uando l'umano ha deciso per la nostra vita, chi sa dove era Dio? Quando sceglievano tra bene e il male, quando il mondo rimane dovunque uguale, quando noi costretti tra le pareti di cemento, l'uomo non ci ha mai concesso nulla, se non la sofferenza. L'umano é sordo, é cieco senza mai credere in niente! DIO DOVE SEI ? Dove sei quando l'uomo che amo più della mia vita, mi abbandona senza nemmeno dirmi addio? Dove sei quando l'uomo mi chiude in una prigione, solo perché lho amato, e mi fidavo di lui ? Dio ti prego salva l'uomo da questa vita cosi vuota, senza amore e senza il cuore! E salva anche me, da questa sofferenza, dal momento che non ho nulla altro da offrire, che l'amore, che mi viene dal profondo dal cuore. CIAO DIO qui ti saluta qualcuno che avrebbe ancora tanto da offrire, ma per amore dell'uomo preferisce morire. CIAO DIO CIAO! CVETKA SKELA


Scaricare ppt "I nostri Amici Animali. 10 PREGHIERE DEL CANE ALL'UOMO 1. La mia vita non è lunga. Ogni separazione da te per me significa sofferenza. Pensaci prima di."

Presentazioni simili


Annunci Google