La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

a.s. 2006/2007 Progetto in collaborazione con Municipalità Chirignago -Zelarino per promuovere labitudine ad andare a scuola a piedi Per rendere il percorso.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "a.s. 2006/2007 Progetto in collaborazione con Municipalità Chirignago -Zelarino per promuovere labitudine ad andare a scuola a piedi Per rendere il percorso."— Transcript della presentazione:

1

2 a.s. 2006/2007 Progetto in collaborazione con Municipalità Chirignago -Zelarino per promuovere labitudine ad andare a scuola a piedi Per rendere il percorso casa-scuola più vivibile e sicuro. Per fare movimento Imparare a circolare Esplorare il proprio quartiere Diminuire traffico e inquinamento Insieme per divertirsi Bambini più allegri e sicuri di sè Un buon esempio per tutti Svegliarsi per bene e arrivare belli vispi a scuola

3 Il progetto si è avviato nellanno scolastico con : –attività in classe per gli alunni delle classi terze, quarte e quinte –incontri di progettazione per docenti e genitori con la collaborazione di Associazioni del territorio. –Somministrazione questionari

4 In classe Classi quinte: analisi dati del questionario Classi quarte: analisi dati alunni che aderiscono per individuare provenienze e possibili percorsi Classi terze: rilevazione situazioni di pericolo lungo i percorsi

5 progettazione Incontro di presentazione del progetto con referente Associazione Crescere Città e delegato alle politiche educative dela Municipalità Chirignago -Zelarino Condivisione e conoscenza delle esperienze di altri comuni Raccolta adesioni e disponibilità per accompagnatori Coinvolgimento Comitato Genitori

6 Il questionario iniziale Questionario PIEDIBUS Nome e cognome dellalunno ________________________________ Indirizzo ________________________________ Classe frequentata ________________________________ 1) Vostro figlio/a effettua il percorso casa – scuola prevalentemente ANDATA RITORNO Da solo/a Accompagnato/a 2) Quale mezzo viene usato prevalentemente ANDATA RITORNO Piedi bicicletta moto automobile altro 3) A che ora esce suo/a figlio/a da casa per raggiungere la scuola? ______________________________ Nel caso il/la bambino/a venga accompagnato 4) Chi accompagna vostro/a figlio/a a scuola? ANDATA RITORNO Papà Mamma Altri ________________ _____________ 5) Laccompagnatore uscirebbe comunque alla stessa ora del bambino/a? SI NO 6) La scuola si trova nellitinerario casa – lavoro dellaccompagnatore? SI NO 7) Quali sono i motivi principali per cui il/la bambino/a viene accompagnato/a ? è troppo piccolo/a abitiamo troppo lontano per proteggerlo/a dai pericoli del traffico lo zaino è troppo pesante per abitudine altro _______________________ 8) Sarebbe interessato/a a usufruire del PIEDIBUS? SI NO 9) sarebbe disposto/a a collaborare, limitatamente alle sue disponibilità, alliniziativa del PIEDIBUS? SI NO Nome ______________________________ Cognome ______________________________ Telefono ______________________________ *i dati saranno trattati solo ed esclusivamente ai fini delliniziativa PIEDIBUS. Si richiede lautorizzazione al trattamento degli stessi ai sensi della legge 675/96 firma___________________________ Comitato PIEDIBUS Genitore responsabile Scuola Telefono

7 PROGETTO PEDIBUS In classe

8 In occasione del progetto Pedibus noi alunni della classe 5^ B siamo stati invitati ad analizzare e a tabulare i dati relativi al questionario dato a tutte le famiglie degli scolari della scuola G. C. Parolari. Sono stati consegnati in tutto 254 questionari. 125 famiglie non hanno consegnato il questionario compilato. Ne sono tornati alla scuola 129. Tra quelli che hanno risposto, 83 hanno detto no al progetto mentre i favorevoli sono stati in tutto 46. Nel nostro lavoro analizzeremo, tra tutte le risposte date dalle famiglie che vogliono usufruire del servizio Pedibus, quelle relative alle domande 1, 2, 4, 7 e 9 del questionario. Abbiamo pensato dinserire altri due grafici: uno per far capire quanti questionari sono ritornati alla scuola ( grafico 1) e uno ( grafico n. 3) collegato alla domanda 7, relativo alla distribuzione dei sì nelle classi del plesso.

9 Grafico 1: quanti questionari sono stati ritornati alla scuola? 129 su /254

10 Grafico 2: alla domanda sarebbe interessato/a ad usufruire del progetto Pedibus? Su un totale di 129 risposte si sono registrati 46 sì e 83 no.

11 Grafico 3: come sono distribuiti i si al progetto tra le classi della scuola media y x

12 Grafico 4: alla domanda Sarebbe disposto a collaborare limitatamente alle sue disponibilità alliniziativa del Pedibus? Sul totale di 46 risposte si sono registrati 23 sì, 20 no e 3 non hanno risposto.

13 Grafico 5: risposte date alla domanda vostro/a figlio/a effettua il percorso casa – scuola prevalentemente da solo o accompagnato?

14 Grafico 6: Chi accompagna vostro/a figlio/a a scuola? Papà – mamma – Altri N: B.: rispetto alle tre risposte previste (papà – mamma – altri) noi abbiamo aggiunto altre 2 voci ( entrambi i i genitori – da solo) perché non riuscivamo a collocare con precisione le risposte date, in quanto alcuni intervistati hanno fornito soluzioni diverse da quelle previste.

15 Grafico 7: risposte date alla domanda Quale mezzo viene usato prevalentemente? N. B.: siccome ci sono bambini che usano diversi mezzi per andare e tornare da scuola, abbiamo aggiunto la voce più mezzi.

16 Grafico 8: risposte date alla domanda Quali sono i motivi principali per cui il/la bambino/a viene accompagnato/a? N.B.: siccome ci sono bambini che hanno più motivi per esser accompagnati, abbiamo aggiunto la voce per più motivi. Dato che cè un alunno che non viene accompagnato, abbiamo aggiunto la voce da solo.

17 In classe: analisi delle provenienze

18 Ipotesi di percorsi e rilevazioni di rischi CAPOLINEA: angolo parcheggio Centro Polo. In attesa della sistemazione di una pensilina, il ritrovo sarà sotto i portici davanti al Bar Partenza ore 8:05 attraversare il parcheggio sul marciapiede raggiungere il ristorante attraversare la Castellana davanti alla pasticceria dove sarà presente il vigile per gli alunni della scuola Villa Medico proseguire fino al piazzale della Chiesa attraversare al semaforo percorrere via Visinoni fino alla scuola. FERMATA INTERMEDIA : vicino alla Banca Cassa di Risparmio situazioni di rischio per i quali si richiede intervento della Municipalità: attraversamento strada privata in prossimità del ristorante sotto il Segno fioriere sotto il portico della banca assenza di strisce pedonali tra il portico della banca e lattraversamento della piazza del Municipio temporizzazione semaforo pedonale: il tempo del verde per i pedoni consente lattraversamento di una decina di bambini. Si richiede la presenza del vigile urbano alla 8:15.

19 linea verde area Selvanese CAPOLINEA area commerciale, punto di ritrovo area parcheggio in prossimità del semaforo pedonale –PARTENZA ore 8:10 –attraversamento con semaforo pedonale, –si prosegue sul marciapiede, attraversando le vie Nereidi e ………dove con laiuto del nonno in bicicletta è possibile sorvegliare il passaggio pedonale – attraversamento pedonale in via Visinoni, verso via Brendole, –Si prosegue sul marciapiede FERMATA INTERMEDIA: via Comboni, in caso di pioggia il ritrovo sarà davanti ai negozi –attraversamento di via Comboni –si procede sul marciapiede, attraversamento di via Luca giordana –si prosegue quindi fino al passaggio pedonale di fronte la scuola dove è presente il vigile dargento. situazioni di rischio per i quali si richiede intervento della Municipalità: –Strisce pedonali per gli attraversamenti delle vie laterali alla Selvanese –curva pericolosa di fronte Villa Saveriani senza protezione: si propone un camminamento in quota ( in attesa segnalare con strisce pedonali) –strisce pedonali in via Comboni –attraversamento di via Luca Giordano –si richiede linstallazione di cartelli che indichino la presenza della scuola e possibilmente un semaforo lampeggiante

20 Linea blu: area Zelarino, Poste CAPOLINEA nel piazzale antistante lufficio postale, zona parcheggio biciclette.in caso di pioggia la tettoia dellufficio postale può essere utilizzata come pensilina –PARTENZA ore 8:15 –si percorre la castellana lato sx FERMATA INTERMEDIA. Davanti negozio Riflessi attraversare in via Visinoni al semaforo situazioni di rischio per i quali si richiede intervento della Municipalità: strisce pedonali per lattraversamento delle vie laterali

21 Si parte…. In vista dellattivazione del Pedibus si procede allesame dei lavori prodotti dagli alunni individuando: –il disegno che diventerà il logo del Pedibus IC Parolari che sarà riprodotto sulle mantelline per bambini ed accompagnatori –i cartelloni da esporre ai capolinea –le locandine per segnalare liniziativa. La Municipalità si incarica di predisporre mantelline, cappellini e cordoncini con la riproduzione del logo presso la stamperia Fotolito. Saranno riprodotte anche delle impronte da posizionare nei percorsi.

22 Per promuovere lattivazione del servizio : martedì 15 maggio alle ore 18 : incontro per i genitori che hanno aderito alliniziativa per presentare gli accompagnatori e concordare orari e regole del Pedibus; mercoledì 16 maggio alle ore 11 nella palestra della scuola Parolari incontro di presentazione

23 Venerdì 18 maggio prima uscita del Pedibus. I genitori che hanno confermato ladesione sono 19, si attivano la linea POLO e la linea Selvanese. Ogni linea conta anche sulla presenza dei nonni cordone che seguono il Pedibus in bicicletta I bambini iscritti sono 52.

24 a.S Si riparte…… Martedì e venerdì solo andata Linea Polo Linea Poste Linea Selvanese E se piove…abbiamo anche gli ombrellini!!!

25 Punti di forza Collaborazione scuola –famiglia Disponibilità dei genitori Condivisione del progetto da parte della Municipalità Disponibilità compagnia assicurativa e centro commerciale per la copertura assicurativa degli accompagnatori

26 Punti di debolezza Risoluzione delle situazioni di rischio evidenziate nei percorsi Mancanza di segnaletiche fisse

27


Scaricare ppt "a.s. 2006/2007 Progetto in collaborazione con Municipalità Chirignago -Zelarino per promuovere labitudine ad andare a scuola a piedi Per rendere il percorso."

Presentazioni simili


Annunci Google