La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Fonti e problemi per la storia dellUniversità e del sistema formativo.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Fonti e problemi per la storia dellUniversità e del sistema formativo."— Transcript della presentazione:

1 Fonti e problemi per la storia dellUniversità e del sistema formativo

2 Fonti per la storia dellUniversità e del sistema formativo Il superamento dellegemonia culturale ecclesiastica nella trasmissione dei saperi Le scuole cattedrali (a partire dalletà carolingia) Forme di trasmissione occasionale delle conoscenze teoriche e pratiche nei diversi campi dello scibile (medico, giuridico, filosofico, letterario, tecnico e tecnologico…)

3 Fonti per la storia dellUniversità e del sistema formativo Lo snodo dei monasteri e delle biblioteche ecclesiastiche Limportanza, dal punto di vista metodologico, di un rapporto corretto con la tradizione manoscritta: dal «testo» al «codice» come contenitore e come testimone I cataloghi dei manoscritti

4 Fonti per la storia delle Università e del sistema formativo Lassenza di una cultura «tecnologica» nel medioevo occidentale Interi comparti scientifici restano legati alla trattatistica antica o tardo-antica, senza sviluppi, e vengono riscoperti a secoli di distanza: Larchitettura (la riscoperta di Vitruvio è quattrocentesca) Larte della guerra (Vegezio, Palladio) La medicina (il tramite arabo), ecc.

5 Fonti per la storia dellUniversità e del sistema formativo Il diritto si trasmette a lungo attraverso canali informali e «pratici» (la circolazione di materiali non sistematici: le collezioni canonistiche, la trasmissione delle conoscenze in materia di diritto romano da notaio a notaio, da giudice a giudice; il diritto feudale dalloralità alla scrittura ) In generale, la tarda nascita degli specialismi scientifici e del sistema delle conoscenze come lo conosciamo oggi

6 Fonti per la storia dellUniversità e del sistema formativo Il sistema si apre e si complica a partire dal Duecento - sistema formativo di base - «sistema» universitario - trasmissione dei saperi tecnici allinterno del sistema corporativo

7 Fonti per la storia dellUniversità e del sistema formativo I comuni cittadini (e rurali) e linsegnamento dei rudimenti grammaticali («conducere magistrum») Ingaggio di maestri di grammatica da parte del comune cittadino, ma rapporto professionale privato (le famiglie degli studenti, che spesso convivono con il maestro, pagano il salario, talvolta parzialmente sostenuto dal comune) Numero chiuso e obbligo del «repetitor» pagato dal maestro se si supera un certo standard numerico Dalla scuola alla cancelleria comunale: non cè un confine preciso

8 Fonti per la storia dellUniversità e del sistema educativo Scuole di abaco: Cifre arabe Matematica ai fini del commercio, «contabilità» (egemonia culturale del ceto mercantile su questo comparto)

9 Fonti per la storia dellUniversità e del sistema educativo Per questi ambiti di ricerca (storia della formazione «primaria» in età medievale e rinascimentale) non esistono fonti seriali specifiche, perché non esiste una istituzione e dunque non esiste una memoria istituzionalizzata, un «archivio» Praticamente per ogni città esistono studi «monografici» (la scuola a ****, maestri e grammatici a ****) costruiti attraverso fonti disparate e artigianalmente raccolte

10 Fonti per la storia dellUniversità e del sistema formativo - Contabilità comunale, fonti pubbliche, deliberazioni dei consigli (nomi, provenienze, salari) materiale didattico conservato negli archivi privati (quaderni, esercitazioni, appunti….) e da lì finito in varie serie archivistiche (fondi ecclesiastici, archivi familiari….) «manuali» prodotti dai docenti Inventari di biblioteche (prima e dopo la stampa): una tipologia di fonte e genere letterario

11 Fonti per la storia delle Università e del sistema educativo E un esempio interessante della (frequente) necessità di costruirsi il proprio sistema di fonti in funzione del problema che si vuole approfondire

12 Fonti per la storia delle Università ecc. Le vocabulaire des écoles et des méthodes denseignement au M.A., Turnhout 1992 O. Weijers, Le maniement du savoir. Pratiques intellectuelles à lépoque des premières universités, Turnhout 1996 J. Verger, Istituzioni e sapere nel secolo XIII, Milano 1996 J. Verger, Le università del medioevo, Parigi 1973 (ed.it. Bologna 1991) Università in Europa. Le istituzioni universitarie dal medioevo ai nostri giorni. Strutture, organizzazione, funzionamento, a cura di A. Romano, Soveria Mannelli (CZ) 1995

13 l Les universités européennes du XVI au XVIII siècle. Histoire sociale des populations étudiantes, a c. di D. Julia, J. Revel, R. Chartier, Parigi Le Università dellEuropa, a cura di G.P. Brizzi, J. Verger, (La nascita delle Università, 1990; Gli uomini e i luoghi: secoli XII-XVIII, Milano 1993; Le scuole e i maestri, Il medioevo, Milano 1994, e voll. Successivi) Università e società nei secoli XII-XVI, Pistoia 1982 Studenti e università degli studenti a Bologna dal XII al XIX secolo, a cura di G.P. Brizzi, A.I. Pini, Bologna 1986

14 , Le tipologie di fonti: Le fonti «ufficiali» prodotte dallistituzione e conservate negli archivi dellistituzione o presso i destinatari -Statuti delle universitates -Statuti dei collegi universitari -Ruolini delle cattedre -Diplomi di laurea -Certificazioni (Acta graduum): rapporti con le curie vescovili e con i poteri universali

15 . Istituzioni «parallele» e derivate: le corporazioni cittadine dei doctores e lo Studium Infatti il conferimento dei gradi accademici non è solo un diritto delle autorità universali che delegano (ad es., a Bologna 1219, allarcidiacono della Chiesa di Bologna), ma anche unoperazione squisitamente tecnica affidata a un corpo definito di esaminatori

16 , Il sistema para-istituzionale di supporto Le «pecie» e la produzione del libro universitario Medicina, Diritto Università e libro a stampa (Cataloghi degli incunaboli e delle cinquecentine)

17 . Nei collegi sono riuniti i cittadini provvisti di titolo di studio nelle diverse discipline: il diritto civile, il diritto canonico, la medicina, le arti liberali, a partire dal secondo Trecento anche il collegio dei teologi («magistri in sacra pagina»; a Padova la facoltà teologica è istituita nel 1363) che però ha caratteristiche diverse

18 . Fonti «studentesche» Le fonti notarili (università e città): alloggi, vita sociale…., Lorazione di laurea LUniversità come luogo di lobbying e di incontro tra le élites La corrispondenza La contabilità, le spese


Scaricare ppt "Fonti e problemi per la storia dellUniversità e del sistema formativo."

Presentazioni simili


Annunci Google