La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

DIDATTICA PER COMPETENZE RACCOMANDAZIONE PARLAMENTO EUROPEO 18 DICEMBRE 2006 D.M. N° 139 22 AGOSTO 2007 (OBBLIGO 16 ANNI) Prof.ssa Daniela Pallastrelli.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "DIDATTICA PER COMPETENZE RACCOMANDAZIONE PARLAMENTO EUROPEO 18 DICEMBRE 2006 D.M. N° 139 22 AGOSTO 2007 (OBBLIGO 16 ANNI) Prof.ssa Daniela Pallastrelli."— Transcript della presentazione:

1 DIDATTICA PER COMPETENZE RACCOMANDAZIONE PARLAMENTO EUROPEO 18 DICEMBRE 2006 D.M. N° AGOSTO 2007 (OBBLIGO 16 ANNI) Prof.ssa Daniela Pallastrelli

2 DIDATTICA PER COMPETENZE ASSI CULTURALI LINGUAGGI MATEMATICO SCIENT-TECNOLOGICO STORICO-SOCIALE PROGRAMMAZIONE CONSIGLI DI CLASSE UNITA APPRENDIMENTO PROGRMMAZIONE DOCENTE STAGE ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO PROGETTI CURRICOLARI EXTRACURRICOLARI VIAGGI ISTRUZIONE FORMAZIONE DOCENTI VALUTAZIONE DIPARTIMENTI RICERCA DIDATTICA PROVE INVALSI CERTIFICAZIONE COMPETENZE COMPETENZE DI BASE A CONCLUSIONE DELLOBBLIGO DI ISTRUZIONE OBIETTIVI SPECIFICI APPRENDIMENTO (OSA) PROFILO EDUCATIVO CULTURALE PROFESSIONALE (PECUP) ORIENTAMENTO

3 RACCOMANDAZIONE PARLAMENTO EUROPEO 18 DICEMBRE 2006 COMPETENZE CHIAVE sono quelle di cui tutti hanno bisogno per la realizzazione e lo sviluppo personali, la cittadinanza attiva, linclusione sociale e loccupazione COMUNICAZIONE NELLA MADRELINGUA COMUNICAZIONE NELLE LINGUE STRANIERE COMPETENZA MATEMATICA E COMPETENZE DI BASE IN SCIENZA E TECNOLOGIA COMPETENZA DIGITALE IMPARARE AD IMPARARE COMPETENZE SOCIALI E CIVICHE SPIRITO DI INIZIATIVA E IMPRENDITORIALITA CONSAPEVOLEZZA ED ESPRESSIONE ARTISTICA EDUCAZIONE AI MEDIA (Parlam. Eu. 16 dic Risoluzione sullalfabetizzazione mediatica nellambiente digitale)

4 D.M. N° AGOSTO 2007 (OBBLIGO 16 ANNI: COMPETENZE E ASSI CULTURALI) COMPETENZE CHIAVE DI CITTADINANZA IMPARARE AD IMPARARE PROGETTARE COMUNICARE COLLABORARE E PARTECIPARE AGIRE IN MODO AUTONOMO E RESPONSABILE RISOLVERE PROBLEMI INDIVIDUARE COLLEGAMENTI E RELAZIONI ACQUISIRE ED INTERPRETARE LINFORMAZIONE

5 D.M. n° 9/2010 Il MODELLO DI CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE è strutturato in modo da rendere sintetica e trasparente la descrizione delle competenze di base acquisite a conclusione del biennio della scuola secondaria superiore, con riferimento agli ASSI CULTURALI che caratterizzano lobbligo di istruzione (linguaggi; matematico; scientifico-tecnologico; storico-sociale) entro il quadro di riferimento rappresentato dalle COMPETENZE CHIAVE DI CITTADINANZA, in linea con le INDICAZIONI dell UNIONE EUROPEA

6 INDICAZIONI NAZIONALI NUOVI LICEI LA NOTA INTRODUTTIVA alle INDICAZIONI NAZIONALI riguardanti gli Obiettivi Specifici di Apprendimento (OSA) Il Profilo educativo, culturale e professionale dello studente liceale (PECUP) I RISULTATI DI APPRENDIMENTO comuni a tutti i percorsi liceali (area metodologica; logico-argomentativa; linguistica e comunicativa; storico umanistica; scientifica, matematica e tecnica) RICHIAMANO ESPRESSAMENTE RACCOMANDAZIONE DEL PARLAMENTO EUROPEO 18 DIC DECRETO MINISTERO PUBBLICA ISTRUZIONE N° AGO. 2007

7 DIDATTICA PER COMPETENZE COME CRITERIO ORGANIZZATIVO DELLISTITUZIONE SCOLASTICA DELLINNOVAZIONE METODOLOGICA

8 DIDATTICA PER COMPETENZE ASSI CULTURALI LINGUAGGI MATEMATICO SCIENT- TECNOLOGICO STORICO-SOCIALE PROGRAMMAZIONE CONSIGLI DI CLASSE UNITA APPRENDIMENTO PROGRMMAZIONE DOCENTE STAGE ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO PROGETTI CURRICOLARI EXTRACURRICOLARI VIAGGI ISTRUZIONE USCITE DIDATTICHE FORMAZIONE DOCENTI VALUTAZIONE DIPARTIMENTI RICERCA DIDATTICA PROVE INVALSI CERTIFICAZIONE COMPETENZE COMPETENZE DI BASE A CONCLUSIONE DELLOBBLIGO DI ISTRUZIONE OBIETTIVI SPECIFICI APPRENDIMENTO (OSA) PROFILO EDUCATIVO CULTURALE PROFESSIONALE (PECUP)

9 LA DIDATTICA PER COMPETENZE COMPORTA CAMBIAMENTO STRATEGICO E ORGANIZZATIVO DELLISTITUZIONE SCOLASTICA CAMBIAMENTO STRATEGICO E ORGANIZZATIVO DEI DIPARTIMENTI REVISIONE E INNOVAZIONE METODOLOGICA

10 REVISIONE E INNOVAZIONE METOLOGICA PROGETTARE PER COMPETENZE NON SIGNIFICA CANCELLARE LESPERIENZA E I SAPERI CHE LA SCUOLA E I DOCENTI HANNO PRODOTTO, MA SIGNIFICA DECLINARLI E INDIRIZZARLI ALLAGGIORNAMENTO DELLE COMPETENZE TRASVERSALI CONDIVISE COMPETENZE DISCIPLINARI

11 LA DIDATTICA PER COMPETENZE RICHIEDE PIANIFICAZIONE DIDATTICA CHE PONGA LATTENZIONE ALLA COSTRUZIONE DI QUELLE CONOSCENZE E ABILITA CHE SVILUPPINO LE COMPETENZE COMPETENZA: CONOSCENZE E ABILITA UTILIZZABILI ANCHE AL DI FUORI DELLAMBITO SCOLASTICO (LE COMPETENZE SONO DESCRITTE IN TERMINI DI RESPONSABILITA E AUTONOMIA)

12 DALLA TESTA PIENA ALLA TESTA BEN FATTA E. MORIN DIDATTICA PER COMPETENZE MODELLI DIDATTICO-CURRICOLARI ORIENTATI SU COMPETENZE CONTENUTI SIGNIFICATIVI CREAZIONE CONTESTI DI SENSO INDICAZIONE METODOLOGICA: UNITA DI APPRENDIMENTO (facendo coincidere gli Obiettivi Formativi dellUA alle Competenze di Cittadinanza) DIDATTICA LABORATORIALE PROBLEM SOLVING ALTRO MOTIVAZIONE INTERESE COMPRENSIONE SIGNIFICATIVA DIDATTICA TRADIZIONALE MODELLI DIDATTICO- CURRICOLARI ORIENTATI SUI CONTENUTI DIDATTICA TRASMISSIVA

13 PROGETTARE PER COMPETENZE SIGNIFICA COMPIERE DELLE SCELTE ALLINTERNO DEI PROGRAMMI/INDICAZIONI, IDENTIFICANDO LE IDEE CHIAVE E I NUCLEI ESSENZIALI TRASFORMARE LE IDEE CHIAVE IN DOMANDE DI SENSO IN GRADO DI ORIENTARE LAPPRENDIMENTO DOMANDE DI SENSO INDIVIDUARE LE METODOLOGIE DIDATTICHE

14 CONTESTO DI SENSO LEDUCAZIONE E ORIENTATA E REGOLATA DALLA FORMAZIONE COME PROCESSO DI COSTRUZIONE DI UN SE AUTONOMO DENTRO IL CONTESTO DI SENSO DEL SOGGETTO STORICO, CULTURALE, SOCIALE E DI UN SE ATTIVO IN QUEL CONTESTO, ANZI DIALETTICO FRANCO CAMBI

15 ESEMPIO U.d.A. - STORIA CLASSE I Idea chiave/nucleo essenziale: La democrazia diretta ateniese Creazione contesto di senso: La democrazia rappresentativa italiana Metodologia didattica: Problem solving COSTRUZIONE PROBLEMA: Devi stendere, insieme ai tuoi compagni, un regolamento di classe ispirato al modello della democrazia diretta ateniese

16 MODELLO DI PROGRAMMAZIONE PER COMPETENZE ASSE DEI LINGUAGGI DISCIPLINA: ITALIANO CLASSE ICLASSE I LICEO SCIENZE UMANE

17 PER APPROFONDIRE M. Baldacci, Unità di apprendimento e programmazione, Napoli, Tecnodid, 2005 M. Castaldi, Valutare le competenze. Percorsi e strumenti, Roma, Carocci, 2009 M. Maccario, Insegnare per competenze, Torino, SEI, 2006


Scaricare ppt "DIDATTICA PER COMPETENZE RACCOMANDAZIONE PARLAMENTO EUROPEO 18 DICEMBRE 2006 D.M. N° 139 22 AGOSTO 2007 (OBBLIGO 16 ANNI) Prof.ssa Daniela Pallastrelli."

Presentazioni simili


Annunci Google