La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Progetto area a rischio Insieme per creare e progettare A.S. 2005-2006 Ist. Comprensivo Leonetti Senior Schiavonea.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Progetto area a rischio Insieme per creare e progettare A.S. 2005-2006 Ist. Comprensivo Leonetti Senior Schiavonea."— Transcript della presentazione:

1 Progetto area a rischio Insieme per creare e progettare A.S Ist. Comprensivo Leonetti Senior Schiavonea

2 Un po di storia della fotografia L invenzione della macchina fotografica è dovuta alla scoperta della camera oscura. Questo nome viene dal latino camera obscura; era una stanza con un minuscolo foro su una parete. La luce che passava attraverso il foro proiettava limmagine dallesterno sulla parete opposta. La luce che passava attraverso il foro proiettava limmagine dallesterno sulla parete opposta.

3 Certo, questa immagine era poco chiara e invertita, ossia a testa in giù, ma gli artisti la utilizzavano per schizzare a mano le scene proiettate, ricalcandole su un foglio posto sul fondo della camera obscura. Un po di storia della fotografia

4 Tutti i segreti della macchina fotografica La fotografia è quella tecnica che ci permette di riprodurre gli oggetti concreti della realtà in immagini. Le immagini vengono impresse cioè stampate dalla luce sulla pellicola fotografica, che è una striscia di materiale plastico trasparente.

5 Tutti i segreti della macchina fotografia Quando questa pellicola viene esposta alla luce, avvengono delle trasformazioni chimiche. Basta immergerla in un liquido chiamato:liquido di sviluppo e l immagine si fissa nel negativo. l immagine si fissa nel negativo.

6 La macchina fotografica Le moderne macchine fotografiche sono tutte costituite da 4 componenti principali: Le moderne macchine fotografiche sono tutte costituite da 4 componenti principali: IL CORPO L OTTURATORE IL DIAFRAMMA L OBIETTIVO

7 Tipi di macchine fotografiche Le macchine fotografiche si possono suddividere in 3 grandi famiglie: COMPATTEREFLEXDIGITALI

8 Le macchine compatte Le macchine fotografiche compatte sono leggere e poco ingombranti. Normalmente sono dotate di un obbiettivo di lunghezza focale da 28 a 35 mm. Sono dotate di flash incorporato e dispositivo autofocus, utilizzando le stesse pellicole della reflex.

9 Le macchine reflex Le macchine reflex fanno uso di specchi per riflettere nel mirino la scena inquadrata. Il tipo più usato è quello indicato come:35 mm, per via delle piccole dimensioni del negativo.

10 Le macchine digitali Le macchine fotografiche digitali non hanno bisogno della pellicola, in quanto l immagine è catturata da un supporto digitale (CCD) che trasferisce limmagine elettronica su una memoria riscrivibile. l immagine è catturata da un supporto digitale (CCD) che trasferisce limmagine elettronica su una memoria riscrivibile. Le digitali possono essere sia compatte, sia reflex, con le caratteristiche sopra citate.

11 Power-Point Presentazioni multimediali Una presentazione multimediale è un prodotto che contiene testo, grafica, video e audio per comunicare un messaggio, illustrare una relazione, tenere una conferenza, ecc….

12 I ragazzi al lavoro con le presentazioni di power-point In PowerPoint la presentazione è costituita da una serie di diapositive che contengono i vari contributi multimediali.

13 La presentazione può essere: Proiettata su schermo; Inviata per posta elettronica; Guardata sul computer; Salvata come pagina web per la pubblicazione su Internet.

14 I nostri lavori pittorici

15 Pittura ad acquerello L'acquerello è la pittura della trasparenza e viene usato generalmente in un tipo di rappresentazione emotiva, in cui l'immagine ha spesso contorni sfumati o indefiniti. I colori, sciolti nellacqua, vengono stesi con rapidi colpi di pennello morbido. Asciugano rapidamente. Il colore si schiarisce con acqua e non con il bianco, come per la tempera.

16 Decorazione di ceramica Dopo la cottura la ceramica assume il caratteristico colore rosso mattone, poi si può decorare con appositi smalti.

17 Pittura su vetro Si sovrappone il vetro al disegno e poi si colorano le varie zone,isolandole con del filo di piombo steso da un tubetto. I colori per vetro possono essere opachi o trasparenti e mescolarsi tra loro, è la tecnica più veloce ed economica.


Scaricare ppt "Progetto area a rischio Insieme per creare e progettare A.S. 2005-2006 Ist. Comprensivo Leonetti Senior Schiavonea."

Presentazioni simili


Annunci Google