La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Attività di bonifica e qualificazione ambientale verso il nuovo Piano territoriale regionale, per un futuro controcorrente PROGETTO DI MESSA IN SICUREZZA.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Attività di bonifica e qualificazione ambientale verso il nuovo Piano territoriale regionale, per un futuro controcorrente PROGETTO DI MESSA IN SICUREZZA."— Transcript della presentazione:

1 Attività di bonifica e qualificazione ambientale verso il nuovo Piano territoriale regionale, per un futuro controcorrente PROGETTO DI MESSA IN SICUREZZA IDRAULICA DEL TERRITORIO AFFERENTE AL CAVO BONDENO Ing. Pietro Torri Bologna, 5 novembre 2007

2 Superficie territoriale di pianura: ha Regioni: Emilia Romagna, Lombardia Province: Reggio Emilia, Modena Mantova Abitanti dei 20 comuni interessati: n IL CONSORZIO PROGETTO DI MESSA IN SICUREZZA IDRAULICA DEL TERRITORIO AFFERENTE AL CAVO BONDENO

3 LE INFRASTRUTTURE Cavi di scolo Km 1468 Impianti idrovori n. 3 Portata complessiva mc sec 155 Casse di espansione n. 5 Capacità complessiva mc Impianto di Mondine Q= 50 mcsec Impianto di S.Siro Q= 80 mcsec Cassa despansione di Ca de Frati PROGETTO DI MESSA IN SICUREZZA IDRAULICA DEL TERRITORIO AFFERENTE AL CAVO BONDENO Impianto di Boretto Q= 25 mcsec

4 IL LUOGO DELLINTERVENTO PROGETTO DI MESSA IN SICUREZZA IDRAULICA DEL TERRITORIO AFFERENTE AL CAVO BONDENO Bacino idrografico cavo Bondeno Ha Abitanti comune di Cadelbosco di Sopra n Abitanti comune di Reggio Emilia n

5 PROGETTO DI MESSA IN SICUREZZA IDRAULICA DEL TERRITORIO AFFERENTE AL CAVO BONDENO LINCREMENTO DELLURBANIZZAZIONE Inizi – prg vigente

6 PROGETTO DI MESSA IN SICUREZZA IDRAULICA DEL TERRITORIO AFFERENTE AL CAVO BONDENO ANDAMENTO DELLA POPOLAZIONE RESIDENTE Comune di Reggio Emilia

7 GLI ALLAGAMENTI - anno 2003 Diversivo Bresciana Cavo Bondeno PROGETTO DI MESSA IN SICUREZZA IDRAULICA DEL TERRITORIO AFFERENTE AL CAVO BONDENO

8 INCREMENTO PORTATA COMPLESSIVA IMMESSA NELLA RETE DI BONIFICA 19,40 mc sec 2 mc/sec scolmatore fognatura abitato Cadelbosco S. LO STATO DI FATTO 3 mc/sec scolmatore fognatura abitato Cadelbosco S. 5,1 mc/sec nuova urbanizzazione industriale. 4,5 mc/sec scolmatore fognatura abitato di RE 1 mc/sec riuso reflui urbani ad uso irriguo 2,5 mc/sec Nuova urbanizzazione industriale 3,8 mc/sec Nuova urbanizzazione industriale

9 PROGETTO DI MESSA IN SICUREZZA IDRAULICA DEL TERRITORIO AFFERENTE AL CAVO BONDENO IL PROGETTO Dati riassuntivi INCREMENTO TOTALE DI PORTATA 21,90 MC/SEC PORTATA MASSIMA SCOLMATA 19,70 MC/SEC PORTATA RESIDUA (EX AGRICOLA) 2,20 MC/SEC IMPIANTO DIVERSIVO BRESCIANA Nuovo collettore Casse di espansione cavo Barisello Casse di espansione cavo Pistarina By pass cavo Barisello Nuova tangenziale

10 LE OPERE IN PROGETTO ampliamento cassa di espansione sul cavo Pistarina PROGETTO DI MESSA IN SICUREZZA IDRAULICA DEL TERRITORIO AFFERENTE AL CAVO BONDENO Volume mc Area mq Q scolmata mc/sec 8,0

11 LE OPERE IN PROGETTO casse di espansione sul cavo Barisello PROGETTO DI MESSA IN SICUREZZA IDRAULICA DEL TERRITORIO AFFERENTE AL CAVO BONDENO valle dellabitato a monte dellabitato VOLUME mc AREA mq Q SCOLMATA mc/sec 5,0 2,2

12 LE OPERE IN PROGETTO impianto idrovoro sul diversivo Bresciana con scarico nel Canalazzo Tassone Q scaricabile mc/sec 4,5 PROGETTO DI MESSA IN SICUREZZA IDRAULICA DEL TERRITORIO AFFERENTE AL CAVO BONDENO

13 CONVENZIONI ED ACCORDI STIPULATI PER LA REALIZZAZIONE DELLE OPERE 1° stralcio – Comune di Reggio Emilia Comune di Reggio Emilia: -Realizzazione di un nuovo cavo di scolo per il collettamento nel cavo Pistarina delle acque provenienti dallo scolmatore a servizio del reticolo fognario urbano -Finanziamento da parte del Ministero dellAmbiente e della Tutela del Territorio e del Mare (art. 16 L. 179/02) per Euro sulla base del progetto redatto dal Consorzio della Bonifica Parmigiana Moglia-Secchia Consorzio della Bonifica Parmigiana Moglia-Secchia: -Cofinanziamento per Euro -Progettazione e Direzione Lavori -Impegno a realizzare mediante accordi e finanziamenti futuri le ulteriori opere previste sul progetto generale di messa in sicurezza idraulica PROGETTO DI MESSA IN SICUREZZA IDRAULICA DEL TERRITORIO AFFERENTE AL CAVO BONDENO

14 CONVENZIONI ED ACCORDI STIPULATI PER LA REALIZZAZIONE DELLE OPERE 2° stralcio – Comune di Cadelbosco Sopra Accordo in via di definizione nellambito di redazione ed approvazione del PSC - Cassa despansione a monte dellabitato - Disponibilità dellarea : Comune di Cadelbosco Sopra - Costi di realizzazione : Comune di Cadelbosco Sopra, Proprietari terreni interessati dalla nuova urbanizzazione di tipo industriale, Consorzio di Bonifica Parmigiana Moglia-Secchia - Cassa despansione a valle dellabitato - Disponibilità dellarea e costi di realizzazione: Comune di Cadelbosco Sopra - Enia - Progettazione e Direzione Lavori: Consorzio della Bonifica Parmigiana Moglia-Secchia 3° stralcio – Impianto si sollevamento a servizio de Diversivo Bresciana - Variante ad un progetto ad oggi dichiarato finanziabile dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali

15 CONCLUSIONI PROGETTO DI MESSA IN SICUREZZA IDRAULICA DEL TERRITORIO AFFERENTE AL CAVO BONDENO Politica di ottenimento dellinvarianza idraulica non con limitazioni di portata imposte alle singole urbanizzazioni ma con opere infrastrutturali sulla rete scolante di bonifica Necessità di addivenire ad accordi di programma con gli enti territorialmente competenti e con i privati lottizzanti Difficoltà di ottenimento di idonei finanziamenti per la messa in sicurezza del territorio


Scaricare ppt "Attività di bonifica e qualificazione ambientale verso il nuovo Piano territoriale regionale, per un futuro controcorrente PROGETTO DI MESSA IN SICUREZZA."

Presentazioni simili


Annunci Google