La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

INTRODUZIONE Questanno la nostra professoressa ha organizzato un laboratorio che ci è piaciuto molto: il laboratorio scientifico. Durante questo laboratorio.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "INTRODUZIONE Questanno la nostra professoressa ha organizzato un laboratorio che ci è piaciuto molto: il laboratorio scientifico. Durante questo laboratorio."— Transcript della presentazione:

1 INTRODUZIONE Questanno la nostra professoressa ha organizzato un laboratorio che ci è piaciuto molto: il laboratorio scientifico. Durante questo laboratorio (che abbiamo svolto nel pomeriggio) abbiamo fatto esperimenti molto interessanti, ma allo stesso tempo divertenti. Noi abbiamo scelto di fare una presentazione sullesperimento della bioplastica perché è quello che ci è piaciuto di più. A cura di Nicole Calderoni Gaia Marenna

2 bioplastica

3 MATERIALI Pentolino Colino Latte Aceto Cucchiaino Stoffa bianca Dosatore Fornello Consiglio: usare latte scremato

4 ESECUZIONE 1° FASE Si versano 200 ml di latte nel dosatore. Poi si fa riscaldare il latte finchè non arriva a 50°C.

5 2° FASE Versiamo nel latte 5 cucchiaini di aceto, e poi si cola con il colino.

6 3° FASE Infine la bio-plastica si deve strizzare nel pezzo di stoffa finchè non è asciutta.

7 4° FASE Ora la bio-plastica è pronta per essere modellata. Dopo di che si fa asciugare.

8 CONCLUSIONI La caseina precipita aggiungendo laceto. Levando il latte rimane solo la caseina che, dopo essere stata strizzata, diventa modellabile. Questo esperimento ha permesso di riflettere sulluso della plastica e sulle cause di inquinamento da imputare ad essa. La plastica infatti, si decompone lentamente.

9 CURIOSITA La bioplastica è un tipo di plastica biodegradabile in quanto derivante da materie vegetali. Il tempo di degradazione è di qualche mese, al contrario della plastica normale (che ci mette più di 1000 anni). Le materie con cui viene prodotta la bioplastica sono farina, amido di mais, grano o altri cereali. Le materie plastiche sono generalmente il risultato della polimerizzazione* di una quantità di monomeri per formare catene anche molto lunghe. * Polimerizzazione: reazione che avviene tra molte molecole di monomero con formazione di molecole di grandi dimensioni (macromolecole).


Scaricare ppt "INTRODUZIONE Questanno la nostra professoressa ha organizzato un laboratorio che ci è piaciuto molto: il laboratorio scientifico. Durante questo laboratorio."

Presentazioni simili


Annunci Google