La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

In natura nulla si crea e nulla si distrugge, tutto si trasforma.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "In natura nulla si crea e nulla si distrugge, tutto si trasforma."— Transcript della presentazione:

1 In natura nulla si crea e nulla si distrugge, tutto si trasforma

2 La composizione dei rifiuti solidi urbani

3 Produzione annuale pro capite rifiuti urbani (kg)

4 Tempi di degradazione naturale dei rifiuti

5 Le discariche z La discarica è un enorme fossato ottenuto mediante lescavazione di un suolo dove si vanno a sversare i rifiuti fino al riempimento della stessa

6 Limpianto di C.D.R. L 'impianto di CDR serve a produrre il Combustibile Derivato dai Rifiuti, che andrà poi ad alimentare linceneritore

7 Il termovalorizzatore zIl termovalorizzatore è un moltiplicatore di rifiuti, che ne aumenta la pericolosità e le difficoltà di smaltimento. zLe ceneri prodotte che rappresentano 1/3 dei rifiuti immessi sono considerati rifiuti speciali

8 Le 4 R del * Riduzione dei rifiuti prodotti * Riparare e recuperare gli oggetti significa allungare la vita agli stessi e quindi ridurre il problema dei rifiuti * Riutilizzare i materiali come per esempio con i vuoti a rendere * Riciclare attraverso la raccolta differenziata

9 Il compostaggio z Il compost è un terriccio ottenuto dagli scarti organici di varia natura e si ottiene dal compostaggio, che è una tecnica utilizzata in agricoltura per consentire di restituire al terreno le sostanze organiche, che sono state asportare durante il raccolto

10 La soluzione del problema rifiuti PRiduzione dell'intensità dei materiali nel sistema economico - nuova politica dei materiali PRiduzione dell'uso dei prodotti chimici pericolosi PProduzione di beni durevoli e recuperabili grazie allutilizzo di materiali riutilizzabili PVietare la produzione e il consumo dei beni usa e getta PRiduzione degli imballaggi PRiutilizzo degli oggetti integrati con la standardizzazione degli imballaggi PSostituzione dei materiali non biodegradabili con quelli biodegradabili

11 Lobiettivo rifiuti zero non è unutopia m Il pianeta in cui viviamo non è stato ereditato dai nostri padri, è stato soltanto preso in prestito dai nostri figli

12 Noi sappiamo che la Terra non appartiene all'uomo, è l'uomo che appartiene alla Terra. Questo sappiamo: tutte le cose sono collegate come il sangue che unisce una famiglia. Tutto è connesso. Quello che accede alla Terra accade ai Figli della Terra. Non possiamo pensare di sfiorare un filo derba in terra senza sapere che stiamo toccando una stella in cielo


Scaricare ppt "In natura nulla si crea e nulla si distrugge, tutto si trasforma."

Presentazioni simili


Annunci Google