La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

( make it easy ) Intellimaker come gestire e condividere i dati aziendali anche senza scrivere codice benvenuti venite a toccare con mano… ver 7 – 10/02/2006.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "( make it easy ) Intellimaker come gestire e condividere i dati aziendali anche senza scrivere codice benvenuti venite a toccare con mano… ver 7 – 10/02/2006."— Transcript della presentazione:

1 ( make it easy ) Intellimaker come gestire e condividere i dati aziendali anche senza scrivere codice benvenuti venite a toccare con mano… ver 7 – 10/02/2006

2 ( make it easy ) Intellimaker S.r.l. il percorso… 1997 nasce Hint Srl 2006 Abbiamo rivoluzionato Il concetto di Intranet 1999 La nostra prima piattaforma Intranet aziendale 2001 Nasce Intellimaker come strumento di produzione [ Think Fast! ]( make it easy! ) … sharing all the world 2005 Hint Srl Si trasforma in Intellimaker S.r.l.

3 ( make it easy ) Esempio Applicativo

4 ( make it easy ) Caratteristiche Tecniche Intellimaker è stato sviluppato con tecnologia Microsoft utilizzando.NET ed Active Server Pages. Qualora fosse richiesta linstallazione su server proprietario del Cliente, gli unici requisiti necessari sono: Windows 2000 / 2003 server; MS IIS (Internet Informations Server); MS SQL Server Standard 2000 / In alternativa MS SQL Server MSDE (licenze gratuite limitate a 25 accessi contemporanei) o MS SQL Server 2005 Express (limitato ad un solo proc., 1Gb di Ram e fino a 4Gb di base dati, senza alcuna limitazione sugli utenti) o superiori

5 ( make it easy ) schema di sintesi contabilità controllo gestione magazzinoproduzione altri verticali Asset esistenti V1 crm V2 form V3 appl 1 V4 appl 2 Vx … data base interfaceuser managerquery engine Import data sharing all the world data sync Intellimaker si aggancia e gestisce dati esterni ovunque siano residenti e ne permette la condivisione…

6 ( make it easy ) Intellimaker in azienda Si calcola che per ogni dollaro o euro speso per produrre un documento se ne spendano 10 per gestirlo e che il 50% delle attività lavorative venga impiegato per ricercare documenti e dati. Stiamo parlando di costi stimati (negli USA) attorno al 15% del fatturato ed al 45% dei costi del personale (fonte Computerworld febbraio 2006). Circa il 90% dei documenti e dei dati viene prodotto od archiviato su strumenti informatici ma diventano informazioni nel momento in cui vengono contestualizzati e condivisi. Uninformazione è uninsieme complesso di documenti e dati che viene inserito nellattività quotidiana e distribuito secondo le logiche di business dellAzienda.

7 ( make it easy ) Il mercato ICT in italia 2004 crescita del 1,5% contro il 5,9% mondiale ed il 3,4% in Europa. La componente informatica è calata dello 0,4% contro una crescita europea del 2,4% La parte informatica ha generato un business di milioni di euro (su totali) con un calo dello 0,4% a fronte di un +2,4% dei paesi europei, +4,6% degli USA e un +5,8% dei paesi asiatici. Fonte AItech-assinform Intellimaker in azienda

8 ( make it easy ) I fattori che concorrono al successo e quindi alla competitività di un azienda derivano anche da questi elementi: Maggiori investimenti in innovazione tecnologica e in ICT Maggiore spinta allinternazionalizzazione Maggiori investimenti in conoscenza, formazione, ricerca e sviluppo Una forte innovazione di processo e di prodotto Intellimaker in azienda

9 ( make it easy ) Perché investire in ICT LICT produce un miglioramento dellorganizzazione delle imprese, rendendo più efficienti e fluidi i processi interni e le relazioni con clienti, fornitori e partner. LICT ha un effetto sui singoli utenti in termini di potenziamento delle capacità produttive, miglioramento della produttività individuale e di conseguenza di quella aziendale in generale LICT facilitando la gestione e linterpretazione delle informazioni, stimola le imprese nel processo di innovazione e sviluppo di nuove opportunità Puntare quindi sullICT è un modo efficace per aumentare la produttività della forza lavoro e quindi, incidere sui costi di produzione. Intellimaker in azienda

10 ( make it easy ) Hard Life lundernet e le insidie nascoste… Cosa sono le Undernet? Per undernet si intendono tutte quelle risorse create allinterno dellazienda non integrate nel sistema gestionale principale e ignote allazienda. Unundernet può essere anche un semplice foglio excel condiviso in rete. Spesso queste risorse sono pericolose, dato che non seguono lo standard di sicurezza aziendale ed espongono a fughe o perdita di dati e informazioni. Perché nascono le Undernet? Le undernet sono generate dalla carenza di elasticità e dinamicità del sistema informativo. Nascono per lo più dal basso, ovvero dalle funzioni operative che devono gestire quotidianamente attività senza un adeguato supporto tecnologico o procedurale. Le undernet: sistemi a balconcino e anarchia operativa Un sistema di undernet, spesso, risolve operativamente un processo dal momento che sono realizzate dalle funzioni operative. Il lato critico è rappresentato dal fatto che le energie profuse non sono fra loro uniformi, sinergiche e, soprattutto, attingono informazioni solo in un verso, dagli archivi aziendali, senza mai restituire i dati elaborati. In questo modo si creano tanti contenitori o balconcini, singolarmente efficienti, ma privi di interconnessioni fra loro, che rischiano di disgregare e smarrire lintero patrimonio aziendale delle informazioni in modo invisibile.

11 ( make it easy ) Hard Life utilizzo dei dati aziendali… 1.In quanti files sono frammentati? 2. Su quanti computer sono dislocati? 3. Sono replicati? 4. Saranno aggiornati? 5. Sono usati nello stesso modo? 6. Sono condivisi in modo corretto? 7. Vengono tutti salvaguardati (es. backup) …semplici domande

12 ( make it easy ) lazienda consapevole Capisce che le energie dei singoli vanno sostenute e incoraggiate ma queste devono esprimersi in armonia con linsieme aziendale… Quindi cerca di: Mettere a fuoco i punti critici nel flusso informativo Capire il grado di contributo di ogni persona e la sua autonomia Trasformare lundernet in energia positivagoverno flessibile Definire e condividere le regole base Divenire autonomi nello sviluppo delle verticalizzazioni Garantire la libertà operativa alle funzioni aziendali Adottare una piattaforma software potente e flessibile

13 ( make it easy ) lispirazione universale è utile in qualsiasi tipo di azienda e di qualsiasi dimensione essa sia interfacciabile si può interfacciare a qualsiasi tipo di database e a più database contemporaneamente flessibile unimplementazione si può fare in tempi rapidi e con semplicità condivisibile con intellimaker si possono condividere i dati con i colleghi o con gruppi di lavoro fruibile la piattaforma è utilizzabile con un comune browser web favorendo il telelavoro In anni in cui la competitività non si può combattere solo con intervento sui processi produttivi, lottimizzazione del flusso e della completezza delle Informazioni rappresenta un investimento necessario da parte delle imprese. Investire in ICT significa, oggi, costruire solide basi per affrontare le sfide che i mercati sempre più veloci e globali impongono.

14 ( make it easy ) Intellimaker alcuni casi di successo

15 ( make it easy ) Alcuni casi di successo Un estratto dal nostro portfolio e una semplice domanda… Cosa hanno in comune queste aziende? Una semplice risposta… HANNO ADOTTATO INTELLIMAKER Appartengono a settori merceologici diversi, alcune sono leader mondiali, altre a livello nazionale. Alcune hanno una rete vendita molto estesa, altre no, Alcune esportano, alcune producono e altre progettano… In tutti i casi Intellimaker ha risolto i loro problemi di ottimizzazione del flusso dei dati e loro condivisione in tempo reale

16 ( make it easy ) AMD Inc. IN SINTESI ____________________________________________________________________ Settore di mercato: Microelettronica Sede principale: USA Sedi secondarie:in tutto il mondo Numero Utenti IM: 41 EU Numero dipendenti: 5000 circa ____________________________________________________________________ PRINCIPALE UTILIZZO DI INTELLIMAKER - Raccolta e gestione dati su bandi di gara a livello EU - Analisi statistiche INTEGRAZIONE ED INTERFACCIAMENTI REALIZZATI Integrazione con Intranet europea

17 ( make it easy ) U. Del Corona Scardigli IN SINTESI ____________________________________________________________________ Settore di mercato: Agenzia marittima – Casa di spedizioni Sede principale: Livorno Sedi periferiche: Agenzie in tutto il mondo Numero Utenti IM: 101 Numero dipendenti: 60 circa Interfaccia sviluppo IM:utilizzata dal responsabile tecnico ____________________________________________________________________ PRINCIPALE UTILIZZO DI INTELLIMAKER - Modulo per gestione riferimenti agenti sparsi in tutto il mondo - Altre implementazioni in corso INTEGRAZIONE ED INTERFACCIAMENTI REALIZZATI Integrazione con sistema gestionale GIS per le spedizioni e la contabilità Interfacciamento con data base GIS realizzato in COBOL

18 ( make it easy ) Gruppo Servizi Holding IN SINTESI ____________________________________________________________________ Settore di mercato: Software House per mondo finanziario Sede principale: Lucca Sedi periferiche: 3 sedi Nord Italia (Milano, Torino, Bergamo) Numero Utenti IM: 101 Numero dipendenti: 140 circa Interfaccia sviluppo IM:utilizzata dallo staff tecnico/organizzativo della Intranet ____________________________________________________________________ PRINCIPALE UTILIZZO DI INTELLIMAKER - Gestione rimborsi spese per trasferte - Controllo di gestione per le commesse INTEGRAZIONE ED INTERFACCIAMENTI REALIZZATI Integrazione con sistema gestionale per la contabilità e costituzione della Intranet aziendale Interfacciamento con formati di diverse basi dati (DBF, MSSQL)

19 ( make it easy ) Carpi Ediliza IN SINTESI ____________________________________________________________________ Settore di mercato: Forniture e complementi per ledilizia Sede principale: Pontedera (PI) Numero Utenti IM: 21 Numero dipendenti: 25 circa Interfaccia sviluppo IM:utilizzata dal reparto commerciale ____________________________________________________________________ PRINCIPALE UTILIZZO DI INTELLIMAKER - Gestione trasferte integrate con calendario - Gestione spedizioni integrate con calendario - Gestione mezzi ed autisti integrati con calendario - Gestione schede fornitori e CRM INTEGRAZIONE ED INTERFACCIAMENTI REALIZZATI Integrazione con sistema gestionale per la contabilità Interfacciamento con data base INFORMIX da AS400

20 ( make it easy ) Paolino Bacci IN SINTESI ____________________________________________________________________ Settore di mercato: Macchine a controllo numerico per lav. legno Sede principale: Cascina (PI) Numero Utenti IM: 11 Numero dipendenti: 40 circa Interfaccia sviluppo IM:dal responsabile dellufficio tecnico ____________________________________________________________________ PRINCIPALE UTILIZZO DI INTELLIMAKER - Gestione interventi tecnici - Gestione rimborsi - Gestione garanzie ed assistenza INTEGRAZIONE ED INTERFACCIAMENTI REALIZZATI Integrazione con sistema gestionale su AS400 Interfacciamento con data base INFORMIX

21 ( make it easy ) Cooperativa Sociale LArca IN SINTESI ____________________________________________________________________ Settore di mercato: Servizi Sede principale: Cascina (PI) Numero Utenti IM: 21 Numero dipendenti: 350 circa Interfaccia sviluppo IM:utilizzata dai vari responsabili di settore ____________________________________________________________________ PRINCIPALE UTILIZZO DI INTELLIMAKER - Gestione delle risorse umane - Gestione contratti, clienti / fornitori - Gestione vendite, bandi di gara, cantieri - Gestione automezzi integrata con calendario INTEGRAZIONE ED INTERFACCIAMENTI REALIZZATI Integrazione con sistema di contabilità Zucchetti Interfacciamento con base dati MS-EXEL e MS-ACCESS

22 ( make it easy ) Sebach IN SINTESI ____________________________________________________________________ Settore di mercato: Vendita, noleggio e servizi per bagni chimici Sede principale: Certaldo (FI) Sedi secondarie:USA Numero Utenti IM: 501 Numero dipendenti: 30 circa ____________________________________________________________________ PRINCIPALE UTILIZZO DI INTELLIMAKER - Pubblicazione sul web delle informazioni relative ai Punti Noleggio - Gestione offerte, ordini, preventivi, fatture pro-forma, provvigioni, servizi ed insoluti - Gestione comunicazioni verso i Punti Noleggio INTEGRAZIONE ED INTERFACCIAMENTI REALIZZATI Integrazione con sistema gestionale esistente e ambiente Intranet Interfacciamento con molteplici data base MS-ACCESS

23 ( make it easy ) Eudania Ristorazione IN SINTESI ____________________________________________________________________ Settore di mercato: Soc. Coop di ristorazione Sede principale: Firenze Sedi secondarie:in tutta la Toscana ed il Lazio Numero Utenti IM: 21 per Risorse Umane e 1501 per E-Learning Numero dipendenti: 1200 circa ____________________________________________________________________ PRINCIPALE UTILIZZO DI INTELLIMAKER - Gestione delle risorse umane - Formazione a distanza (E-Learning) per oltre 1200 dipendenti INTEGRAZIONE ED INTERFACCIAMENTI REALIZZATI Integrazione con il sito Internet per la raccolta dei CV Interfacciamento al sistema di gestione delle paghe su DBF

24 ( make it easy ) Comune di Cascina IN SINTESI ____________________________________________________________________ Settore di mercato: Ente Pubblico Sede principale: Cascina (PI) Numero Utenti IM: 11 Numero dipendenti: 120 circa ____________________________________________________________________ PRINCIPALE UTILIZZO DI INTELLIMAKER - Gestione delle segnalazioni dei Cittadini allufficio URP - Gestione dei lavori da effettuare per gli operai del comune - Gestione dei CV dei Cittadini in cerca di lavoro con pubblicazione su sito Internet per aziende e datori di lavoro. INTEGRAZIONE ED INTEFACCIAMENTI REALIZZATI Interfacciamento a sito Internet per la raccolta dei CV

25 ( make it easy ) Il programma dedicato ai Business Partner… Imagine there's no countries, A brotherhood of man… Imagine all the people living for today... Imagine all the people sharing all the world...

26 ( make it easy ) perché ci rivolgiamo ai partner? Per mantenere il vantaggio tecnologico, lo sviluppo della piattaforma Intellimaker è il nostro obbiettivo! …la strategia > Presidiare il target clienti > Il network dei partner specializzati (Business Partner Program) > Sviluppo di professionalità complementari > La prossimità per essere il punto di riferimento sul territorio per i clienti e per i partner stessi …anche senza scrivere una riga di codice Attraverso i partners si crea valore…

27 ( make it easy ) un nuovo mercato… In un mercato saturo, fatto da mille soluzioni software quale può essere il vantaggio di Intellimaker? ESSERE DIVERSI! ESSERE UNIVERSALI! Non confrontarsi con analoghe soluzioni, ma diventare complementari, superando i limiti degli applicativi classici ed integrando le funzionalità, la dove si riscontrano carenze. In questo modo si apre un nuovo mercato, trasversale rispetto ai classici prodotti software, che consente a Intellimaker di lavorare su moltissime soluzioni di medio ed alto livello. ( make it easy ) Le nuove strade di business aperte da Intellimaker…

28 ( make it easy ) target di riferimento… Aziende medio grandi (costo medio Intellimaker + personalizzazioni e ) Con diversi applicativi installati Anche non basati su interfaccia web In cerca di uno strumento di integrazione dati e informazioni In cerca di soluzioni flessibili Con necessità di personalizzazioni e verticalizzazioni Con esigenza di riduzione del time to market Con possibilità di autonomia per una parte dello sviluppo …anche senza scrivere una riga di codice A chi si rivolge Intellimaker…

29 ( make it easy ) modalità di business… - ASP (Application Service Provisioning) - On Site (installata su server del cliente) - Con engine Intellimaker - Senza engine Intellimaker (solo verticale) - Consulenza, analisi, progettazione - Acquisto verticale esistente - Formazione - Assistenza …anche senza scrivere una riga di codice Come si articola lofferta Intellimaker…

30 ( make it easy ) tipologie di certificazione… CERTIFICAZIONE COMMERCIALE Sviluppatori, consulenti, rivenditori software o segnalatori. Conoscono il prodotto, lo propongono e lo presentano, affiancano il partner tecnico nelle offerte. CERTIFICAZIONE TECNICA Aziende che sviluppano software e basi di dati. Sono in grado di installare IM e sviluppare verticali personalizzati, fare formazione e dare assistenza sul prodotto. CERTIFICAZIONE TECNICA E COMMERCIALE Per i Partner particolarmente strutturati che vogliono seguire le azioni Intellimaker in modo completo. Linsieme delle due certificazione, insieme ad altri parametri (rank), permette di avere priorità nelle segnalazioni dei clienti di alto livello. Le sessioni di certificazione si svolgono con cadenza mensile ( )

31 ( make it easy ) Grazie per la vostra attenzione


Scaricare ppt "( make it easy ) Intellimaker come gestire e condividere i dati aziendali anche senza scrivere codice benvenuti venite a toccare con mano… ver 7 – 10/02/2006."

Presentazioni simili


Annunci Google