La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LEZIONI DI MACROECONOMIA CAPITOLI 5 & 6 Investimenti, decisioni delle imprese e mercati finanziari 1 Consumo e risparmio in un orizzonte intertemporale,

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LEZIONI DI MACROECONOMIA CAPITOLI 5 & 6 Investimenti, decisioni delle imprese e mercati finanziari 1 Consumo e risparmio in un orizzonte intertemporale,"— Transcript della presentazione:

1 LEZIONI DI MACROECONOMIA CAPITOLI 5 & 6 Investimenti, decisioni delle imprese e mercati finanziari 1 Consumo e risparmio in un orizzonte intertemporale, il ruolo del tasso di interesse

2 Schema lezione La domanda del settore privato Investimenti La domanda del settore privato Consumo M.Friedman Modello del reddito permanente M. Friedman F.Modigliani Modello del ciclo di vita F. Modigliani Slide 2

3 Decisioni di investimento e ruolo del tasso di interesse La produzione richiede che una certa quota di dotazione (ricchezza) non sia devoluta al consumo ma investita in capitale produttivo Linvestimento rappresenta quella parte della produzione corrente che è destinata al mantenimento o allaccrescimento dello stock di capitale di un sistema economico Slide 3

4 Decisioni di investimento e ruolo del tasso di interesse Le decisioni di investimento presentano un cruciale aspetto intertemporale relativamente al rendimento atteso Ciò significa che le imprese, nel momento in cui assumono decisioni relative alla determinazione dello stock di beni capitali, devono fare riferimento ai tassi di interesse che si determinano allinterno dei mercati finanziari Slide 4

5 Decisioni di investimento e ruolo del tasso di interesse Un imprenditore dovrà decidere: se è più conveniente usare i suoi fondi per nuovi investimenti se il costo del denaro preso a prestito per nuovi investimenti sia più che compensato dal rendimento atteso di tali investimenti Il problema di determinare la domanda di nuovi beni di investimento dipende in definitiva dalla convenienza del nuovo investimento in confronto alla convenienza di possedere attività fruttifere già esistenti Slide 5

6 Decisioni di investimento e ruolo del tasso di interesse Se, ad esempio, un imprenditore riesce a guadagnare il 5% su un titolo pubblico e può aspettarsi di guadagnare il 4% soltanto acquistando un nuovo impianto, egli certamente non comprerà limpianto, tranne che il titolo sia un impiego più rischioso dellimpianto In definitiva la decisione di investire fondi in nuovo macchinario o in nuove attrezzature dipende dal fatto che il loro tasso di rendimento atteso sia maggiore o minore del costo del prestito dei fondi necessari Slide 6

7 Decisioni di investimento e ruolo del tasso di interesse Se questo tasso di interesse è r ed è identico al tasso i, al quale si può prendere a prestito il denaro, è perfettamente indifferente che il denaro sia usato per comprare un bene capitale o per prestarlo al tasso di interesse i Se r > i, il valore attuale dei rendimenti futuri del bene capitale è maggiore del valore attuale di un obbligazione di ugual costo, cosicchè sarà più vantaggioso comprare il bene capitale che prestare quei fondi a qualcun altro. Slide 7

8 Decisioni di investimento e ruolo del tasso di interesse Se r > i e se chi vuole investire non ha il denaro per comprare il bene capitale, per acquistarlo sarà disposto a pagare il prezzo del prestito della somma di denaro necessaria Tale tasso r è chiamato efficienza marginale del capitale Slide 8

9 Decisioni di investimento e ruolo del tasso di interesse La funzione degli investimenti sarà: I = I (i) - Linvestimento è correlato inversamente al tasso di interesse. Ciò si verifica perché lacquisto di impianti e macchinari richiede lutilizzo di risorse ottenute mediante lindebitamento - Il tasso di interesse è pari al costo opportunità di tali risorse; un tasso i più alto implica una spesa minore in beni di investimento. Slide 9

10 Decisioni di investimento e ruolo del tasso di interesse Slide 10 i,r I i0i0 i1i1 I0I0 I1I1 In corrispondenza di i o il livello di I sarà I o. Non si intraprenderanno progetti addizionali perché il tasso di rendimento di quel progetto è < del costo del denaro preso a prestito. Se i scende a i 1, conviene aumentare il livello degli investimenti portandolo a I 1, dove il tasso di rendimento del progetto marginale eguaglia di nuovo il costo del denaro preso a prestito

11 Decisioni di investimento e ruolo del tasso di interesse Un aumento della domanda aggregata e quindi del reddito nazionale indica un miglioramento delle condizioni generali delleconomia che migliora lo stato della fiducia degli imprenditori Per questo la funzione degli investimenti può essere definita I = I(i,Y) in cui si suppone che linvestimento sia correlato inversamente al tasso di interesse e direttamente al livello del reddito Slide 11

12 Decisioni di investimento e ruolo del tasso di interesse Possiamo avere unintera famiglia di funzioni di domanda di investimenti in cui ogni funzione è associata ad un particolare livello di reddito Y Aumenti di Y, con un t.i. costante, generano aumenti di I Slide 12 i,r I i0i0 I0I0 I1I1 I2I2 I(Y 0,i) I(Y 1,i) I(Y 2,i)

13 Decisioni di investimento e ruolo del tasso di interesse Una formulazione alternativa della funzione della domanda di investimenti è I = I(i, Y) Dove il livello del reddito è sostituito dalla sua variazione Questa relazione descrive il principio dellacceleratore ogni incremento atteso della produzione richiede una corrispondente variazione dello stock di capitale Slide 13

14 Le decisioni di consumo in uno schema intertemporale Slide 14

15 Le decisioni di consumo in uno schema intertemporale Slide 15 Friedman (1957) le famiglie tendono a suddividere il proprio consumo in modo quasi uguale lungo lintero arco della propria esistenza Il consumo corrente dipende da una sorta di media dei redditi attesi per tutti gli anni (reddito permanente)

16 Il modello del reddito permanente Slide 16 Secondo la teoria del reddito permanente il consumo dipende da: Y p media del reddito corrente (Y 1 ) e di quelli futuri

17 Il modello del ciclo vitale Slide 17 Il modello (in tre fasi) 1. I giovani percepiscono redditi relativamente modesti e spesso contraggono debiti hanno cioè un risparmio negativo 2. Il reddito cresce con il passare degli anni in questa fase si ripagano i debiti contratti in precedenza e si mettono da parte risorse per la pensione 3. In vecchiaia dopo il pensionamento i redditi si azzerano si vive dei risparmi accumulati

18 Il modello del ciclo vitale Slide 18 Durante gli anni della pensione, il consumo è finanziato sia utilizzando il risparmio accumulato in precedenza, sia attraverso trasferimenti provenienti dal governo e dai propri figli Ciò ha conseguenze notevoli sulle decisioni di risparmio (1) Tanto più elevati sono i trasferimenti corrisposti dal governo ai lavoratori in pensione, tanto minore è per i lavoratori ancora in attività lincentivo a risparmiare (2) I trasferimenti pubblici determinano una diminuzione del risparmio da parte delle famiglie

19 Le decisioni di consumo in uno schema intertemporale Le due teorie si basano sullidea che le decisioni di consumo corrispondono allelaborazione di un programma Il vincolo di bilancio non è relativo ad un singolo anno ma a molti anni futuri presi nel loro insieme, affermando che il risparmio di ciascun anno, cioè il reddito disponibile meno il consumo, si aggiunge alla ricchezza iniziale Slide 19

20 Le decisioni di consumo in uno schema intertemporale Vincolo intertemporale di bilancio: W t+1 = W t + iW t + Y t –T t – C t W t = ricchezza allinizio dellanno t I = tasso di interesse sulla ricchezza Y t = reddito da lavoro durante lanno t T t = imposte durante lanno t C t = consumo durante lanno t Applicando questa equazione anno dopo anno, la famiglia può calcolare quale sarà il livello della sua ricchezza a molti anni di distanza, date le aspettative sul t.i., sul reddito da lavoro e sulle imposte Slide 20


Scaricare ppt "LEZIONI DI MACROECONOMIA CAPITOLI 5 & 6 Investimenti, decisioni delle imprese e mercati finanziari 1 Consumo e risparmio in un orizzonte intertemporale,"

Presentazioni simili


Annunci Google