La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Corso di Dizione e Articolazione DiziOnE ed Impostazione Vocale 16 Ore Base + 6 Ore Di Approfondimento Facoltativo - 8 Incontri di 2 Ore + 3 Incontri Facoltativi.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Corso di Dizione e Articolazione DiziOnE ed Impostazione Vocale 16 Ore Base + 6 Ore Di Approfondimento Facoltativo - 8 Incontri di 2 Ore + 3 Incontri Facoltativi."— Transcript della presentazione:

1 Corso di Dizione e Articolazione DiziOnE ed Impostazione Vocale 16 Ore Base + 6 Ore Di Approfondimento Facoltativo - 8 Incontri di 2 Ore + 3 Incontri Facoltativi di 2 Ore. Numero di ore:

2 Perché studiare dizione? La dizione, nel futuro (più prossimo), diventerà materia scolastica. Questo perché ci aiuta a mantenere e difendere le radici della nostra cultura e della nostra lingua. È anche, a mio parere, una materia importante a livello psicologico, per il conseguimento di una maggiore sicurezza nella vita (specialmente lavorativa), del public speaking. È infatti materia, da tempo, in America di corsi di LeaderShip Situazionale e alla base di gruppi come i cosiddetti Yes Man. Parlare bene per pensare positivo, questo è il concetto, secondo il modello americano. Io propongo un parlar bene per apparire migliori e apparire migliori ci consente di essere, indubbiamente, più positivi.

3 A chi è rivolto il corso di dizione? A Professionisti e non del settore della comunicazione. A chi vuole correggere i difetti di pronuncia o migliorare le proprie capacità comunicative. A chi, per esigenze lavorative, parla in pubblico: speakers, attori, avvocati, presentatori, studenti, insegnanti, professori e dirigenti. A chi vuole migliorare le proprie capacità espressive per una più efficace e immediata comunicazione.

4 Tecnica del suono e dellimpostazione vocale A scuola ci insegnano che le vocali sono cinque. In realtà sono sette, poiché la O e la E possono essere chiuse o aperte. Sembra una cosa piccola, a dirla così, e di poco rilievo … in realtà è una cosa con una certa (tanta!) importanza. È da piccole cose come queste che si comprende da che parte dellItalia veniamo, e la correttezza dellimpiego delle vocali (che sono alla base della lingua italiana, a differenza di altre lingue, come linglese, in cui massima importanza è ricoperta dalle consonanti) segna la differenza fra un modo di parlare corretto ed uno scorretto.

5 A cosa serve? Serve per correggere i difetti di pronuncia e di fonazione. Per eliminare le inflessioni dialettali. Per migliorare larticolazione, indispensabile per una corretta pronuncia. Per acquisire le capacità espressive per comunicare in modo chiaro e efficace. Per guadagnare sicurezza e efficacia nel lavoro e nella vita. Il corso di dizione è un percorso che affronta la fonetica e le regole complete della dizione e lortoepia, eliminando difetti di pronuncia e inflessioni dialettali.

6 Come si studia dizione? Alla base di tutto cè il rilassamento. Il rilassamento ci consente una corretta respirazione. La respirazione corretta ci permette la giusta emissione del fiato … e dunque, ancora una volta, delle nostre nuove amiche : le vocali. Basta mettersi le mani a specchio di fronte la bocca ed emettere, con un fil di voce, una parola sulla quale abbiamo un dubbio (del tipo : la O qui sarà chiusa o aperta?) per sentire (nel senso di udire ma anche proprio di percepire!) quale è il modo giusto di pronunciarla … a poco a poco, impareremo dunque come auto- insegnarci ed auto-perseguire il modo giusto di PARLARE. Ed è tutta qui, in fondo, è la dizione!

7 Quali sono gli obiettivi? I partecipanti miglioreranno il proprio modo di parlare e leggere. La comunicazione diverrà più chiara e efficace, eliminando eventuali difetti di pronuncia, inflessioni e cadenze dialettali e rendendo così più piacevole la propria voce.

8 Come è strutturato il corso Prima Fase: La prima fase prevede lezioni rivolte principalmente all'applicazione delle regole di accentazione, con particolare attenzione all'accento fonico e tonico, primo passo fondamentale per affrontare i difetti di pronuncia e controllare la cadenza dialettale. L'articolazione e gli esercizi di lettura avranno come primo obiettivo la chiarezza del parlato nel quotidiano o nella sfera professionale. - Gli accenti: regole base di accentazione e esercizi di fonetica. -Consonanti e vocali: E - O aperte e chiuse S e Z sorde e sonore La corretta pronuncia della C La corretta pronuncia della GL La pronuncia delle consonanti R - P - B - D Le Regole e le eccezioni - I difetti di pronuncia: come correggerli. - Esercizi di scansione - articolazione e chiarezza nel parlato. - Come controllare la cadenza dialettale.

9 Come è strutturato il corso Seconda Fase: La seconda fase verterà parallelamente nellesplorazione della modulazione della propria voce, nella lettura oggettiva di testi e brani letterari. La lettura oggettiva, che rispetta i segni e le pause della punteggiatura, si colorerà nella scoperta per lallievo di nuove potenzialità vocali, attraverso un nuovo utilizzo dei propri mezzi e strumenti comunicativi. - La lettura oggettiva e le pause della punteggiatura. - La respirazione naturale e diaframmatica. - Esplorare e migliorare le proprie possibilità comunicative. Dispense: Durante il corso sarà distribuito il materiale didattico gratuito.

10 -Impostazione voce -dizione -tecniche respirazione


Scaricare ppt "Corso di Dizione e Articolazione DiziOnE ed Impostazione Vocale 16 Ore Base + 6 Ore Di Approfondimento Facoltativo - 8 Incontri di 2 Ore + 3 Incontri Facoltativi."

Presentazioni simili


Annunci Google