La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Progetto SeT: la scuola come comunità di ricerca Civitanova Marche, 8 Novembre 2004

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Progetto SeT: la scuola come comunità di ricerca Civitanova Marche, 8 Novembre 2004"— Transcript della presentazione:

1 Progetto SeT: la scuola come comunità di ricerca Civitanova Marche, 8 Novembre 2004

2 Il gruppo A: Circolo Didattico Ugo Bassi Civitanova Marche (elementare); I.C."Tacchi-Venturi San Severino Marche (media); S. Media Pirandello-Mestica Civitanova Marche (media); I.I.S. Leonardo da Vinci(liceo scientifico e linguistico) Civitanova Marche (superiore)

3 In sintesi il percorso... Sguardo sul passato Sguardo sul passato... a partire dal punto di vista dei docenti coinvolti restituito attraverso il questionario somministrato a fine percorso. Sguardo al futuro: ipotesi di lavoro Sguardo al futuro: ipotesi di lavoro

4 Sguardo sul passato Alla formazione degli insegnanti La partecipazione al progetto può essere un fattore che aggiunge carico di lavoro allinsegnante, perciò si deve cercare di facilitare lo svolgimento dei compiti. Alle volte, la grande quantità di informazioni e iniziative scoraggia la partecipazione.La partecipazione al progetto può essere un fattore che aggiunge carico di lavoro allinsegnante, perciò si deve cercare di facilitare lo svolgimento dei compiti. Alle volte, la grande quantità di informazioni e iniziative scoraggia la partecipazione. 2. Alle caratteristiche specifiche del progetto, al dinamismo e alla continua evoluzione Lidea di far costruire e progettare in modo autonomo gli alunni ha aumentato la motivazione e la capacità di analisi e soluzione di problemi, ma ha creato alcune difficoltà nellinserimento delle attività allinterno della programmazione e dei tempi scolastici… a partire da due provocazioni legate...

5 1. L a formazione degli insegnanti La fase iniziale di formazione è stata uno spazio: a) atto alla familiarizzazione con lambiente e con le attività previste per lo svolgimento del progetto; -> spazio istituzionale b) di arricchimento personale attraverso il confronto con i colleghi ed un incontro personalizzato con le risorse di approfondimento offerte. -> spazio professionalizzante Due modalità di fruizione/partecipazione: a)Istituzionale guidata b)Professionalizzante personalizzata

6 2. Alle sue caratteristiche specifiche di dinamismo e continua evoluzione Il progetto è in un costante divenire Relazioni tra ordini di scuola diversi Gestione dei tempi Collaborazione tra i docenti Lobiettivo è stimolare la comunicazione e la collaborazione tra insegnanti e studenti di ordini di scuola diversi, per costruire una comunità di ricerca.

7 Le fasi del nostro percorso... Brainstorming iniziale; Analisi delle conoscenze spontanee delle classi sul problema emergenza acqua; Raccolta dati: acqua consumata ed inquinata; Inizio dellinterazione on line: presentazioni degli studenti Raccolta ed interpretazione dei dati: caratteristiche dellacqua, lettura delle etichette di acque minerali, esperienze con le piante e lacqua inquinata da diverse sostanze; Condivisione on line dei dati e delle esperienze effettuate; Progettazione di un depuratore e sperimentazione della sua efficacia; Condivisione on line dei progetti e dei risultati.

8 Valore aggiunto... Formazione degli insegnanti Formazione degli insegnanti Collaborazione tra classi di diversi ordini di scuola Collaborazione tra classi di diversi ordini di scuola Pluralità di strumenti utilizzati per lindagine Pluralità di strumenti utilizzati per lindagine Pluralità di prodotti finali Pluralità di prodotti finali Ritengo sia importante, lavorando in particolare a distanza, il continuo contatto, confronto, scambio e aggiornamento con i colleghi. Purtroppo talvolta risulta difficile per puri problemi di disponibilità di tempo! Cerco comunque di leggere sempre quanto scritto dai colleghi. Ritengo sia importante, lavorando in particolare a distanza, il continuo contatto, confronto, scambio e aggiornamento con i colleghi. Purtroppo talvolta risulta difficile per puri problemi di disponibilità di tempo! Cerco comunque di leggere sempre quanto scritto dai colleghi. E´ utile socializzare i propri problemi e condividere le esperienze con gli altri: è un arricchimento reciproco. E´ utile socializzare i propri problemi e condividere le esperienze con gli altri: è un arricchimento reciproco. Unidea nuova che mi porto via da questo progetto è il gusto di affrontare le scienze in maniera più operativa, fare scienze realmente in laboratorio e non solo sul libro, come sempre… Unidea nuova che mi porto via da questo progetto è il gusto di affrontare le scienze in maniera più operativa, fare scienze realmente in laboratorio e non solo sul libro, come sempre… Il punto di vista dei Tutor... Il punto di vista dei docenti...

9 Risultati ottenuti… Qualche numero...

10 Risultati ottenuti... interazione on line in crescita interazione on line in crescita maggior numero di letture, maggior numero di letture, crescita nella competenza nelluso dellambiente (più messaggi dentro al filo giusto, meno rumore) crescita nella competenza nelluso dellambiente (più messaggi dentro al filo giusto, meno rumore) correttezza nelluso dellambiente correttezza nelluso dellambiente effettiva aderenza alla realtà dei problemi e delle ipotesi di soluzione proposte. effettiva aderenza alla realtà dei problemi e delle ipotesi di soluzione proposte. Tipologia di materiali prodotti: Tipologia di materiali prodotti: report, cronache, diario relazioni sugli esperimenti progetti, immagini

11 Sguardo al futuro... Costruzione di una comunità di pratica: non è facile progettare il lavoro didattico online: i docenti fanno ancora riferimento ai canali tradizionali; non è facile progettare il lavoro didattico online: i docenti fanno ancora riferimento ai canali tradizionali; i numerosi impegni dei docenti limitano le energie ed il tempo da spendere sulla partecipazione al progetto i numerosi impegni dei docenti limitano le energie ed il tempo da spendere sulla partecipazione al progetto Valorizzazione delle caratteristiche del lavoro svolto... Nonostante le difficoltà incontrate, il progetto è stato stimolante per docenti e studenti Il carattere volutamente evolutivo del percorso rende la partecipazione creativa e stimolante

12 Sguardo al futuro... Rafforzamento attraverso la promozione di una più intensa comunicazione tra le classi coinvolte Attività più interattive, che spingano classi lontane ad uneffettiva collaborazione

13 Sguardo al futuro... "Schooling is not about information. It's getting kids to think about information. It's about understanding and knowledge and wisdom" (Larry Cuban, 1993).


Scaricare ppt "Progetto SeT: la scuola come comunità di ricerca Civitanova Marche, 8 Novembre 2004"

Presentazioni simili


Annunci Google