La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Detrazioni dimposta Per familiari a carico coniuge Figli altri familiari badanti altre detrazioni dimposta.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Detrazioni dimposta Per familiari a carico coniuge Figli altri familiari badanti altre detrazioni dimposta."— Transcript della presentazione:

1 Detrazioni dimposta Per familiari a carico coniuge Figli altri familiari badanti altre detrazioni dimposta

2 Detrazioni per coniuge Si parte da 800 e a scalare fino ad un reddito di ; Sono previsti particolari correttivi in funzione del reddito prodotto; Il coniuge è considerato a carico se non possiede reddito dimporto superiore a 2.840,51

3 Detrazioni per coniuge Se il reddito complessivo non supera La detrazione è pari a 800 ridotta del prodotto tra 110 e limporto corrispondente al rapporto tra il reddito complessivo e Se il reddito complessivo è superiore a ma non a Compete una detrazione pari a 690. Se il reddito complessivo è superiore a ma non a La detrazione è corrispondente al rapporto tra ridotto del reddito complessivo e si considerano le prime 4 cifre decimali segue…………

4 segue………….. detrazioni coniuge Reddito complessivo detrazione Se il reddito complessivo supera ma non La detrazione aumenta di 10 Se il reddito complessivo supera ma non La detrazione aumenta di 20 Se il reddito complessivo supera ma non La detrazione aumenta di 30 Se il reddito complessivo supera ma non La detrazione aumenta di 20 Se il reddito complessivo supera ma non La detrazione aumenta di 10 Le detrazioni per coniuge a carico aumentano gradualmente in base al reddito prodotto:

5 Detrazioni per figli a carico La detrazione per figli compete se non possiedono redditi > a 2.840,51 per figli, naturali riconosciuti, adottivi affidati o affiliati di età inferiore a tre anni Affetti da handicap Detrazioni per non residenti

6 Detrazione per figli a carico Per figli anche naturali riconosciuti, adottivi, affidati o affiliati Detrazione pari a 900 aumento di 220 per ogni figlio portatore di handicap Detrazione pari a 800 Per figli minore di tre anniPer figli affetti da handicap La detrazione compete per Limporto corrispondente al rapporto tra ridotto del reddito complessivo e Con più di tre figli le detrazioni aumentano di 200 per ciascun figlio a partire dal primo

7 segue ……. detrazioni La detrazione per figli a carico in linea generale: È ripartita al 50% o previo accordo al genitore con reddito più elevato In ipotesi di separazione, divorzio o scioglimento al coniuge affidatario in mancanza di accordo Ovvero allaltro genitore in caso di incapienza della detrazione sullimposta dellaffidatario Laltro genitore che ha fruito della detrazione dovrà, in assenza di accordo, riversare lintero importo allaltro genitore

8 Finanziaria 2008 Novità persone fisiche Aumento detrazione ICI per abitazione principale estesa la detrazione per il coniuge separato non assegnatario della casa Detrazione per canoni di locazione Detrazione dimposta per percettori assegni di mantenimento Possesso di soli redditi fondiari dimporto inferiore a 500 segue…………….

9 Detrazione ICI – art. 1 c. 5 e 6 A partire dallICI dovuta per lanno 2008 è riconosciuta una ulteriore detrazione per labitazione principale pari al 1,33 per mille del valore dellimmobile con un massimo di 200 ed in proporzione al periodo di possesso con esclusione delle abitazioni di lusso, ville e castelli. Lulteriore detrazione compete in aggiunta a quella ordinaria e fino a concorrenza dellimposta dovuta. Gli ulteriori sconti trovano applicazione anche per le assegnazioni di alloggi in cooperative a proprietà indivisa e IACP. LA stessa agevolazione compete al coniuge separato o divorziato non assegnatario dellimmobile detenuto in comproprietà. I comuni possono deliberare un aliquota inferiore al 4% per coloro che istallano impianti a fonte rinnovabile per la produzione di energia elettrica o termica

10 Detrazione canoni locazione ( art. 1, co. 9 e 10) La detrazione per canoni di locazione prima concessa per le sole locazioni con contratti concordati è estesa a tutti i contratti stipulati ai sensi della legge Restano invariate le precedenti detrazioni. A condizione che si tratti di abitazione principale. A questi soggetti la detrazione è pari a: 300 se il reddito complessivo non è superiore a ; 150 se il reddito complessivo non supera Ai giovani di età compresa tra i 20 ed i 30 anni è riconosciuta una detrazione per i primi 3 anni rispettivamente pari a 991,60 se il reddito non è superiore a e 495,80 se il reddito complessivo supera i ma non a condizione che la casa sia abitazione principale diversa da quella dei genitori Le predette detrazioni non sono cumulabili tra loro ed il contribuente potrà scegliere quella più favorevole Sono da ripartire tra gli aventi diritto; Devono essere rapportate al periodo dellanno in cui è utilizzata come abitazione principale; La detrazione dei giovani compete anche se limposta lorda è assorbita dalle detrazioni di cui agli artt. 12 e 13; Si applicano anche per il 2007

11 Detrazioni coniuge separato (art. co. 11 e 12) ai percettori degli assegni in oggetto è riconosciuta una detrazione dimposta Nelle stesse misure previste per i redditi da pensione Compete soltanto per quegli assegni deducibili e non per la parte riferita ai figli Non è da rapportare al periodo dimposta non essendo legate ad unattività lavorativa La norma si applica già dal 2007

12 Redditi fondiari (art. 1, co. 13 e 14) Se alla formazione del reddito complessivo concorrono soltanto redditi di terreni e fabbricati dimporto non superiore a 500 il contribuente non paga imposte; La presente disposizione si applica a decorrere dallesercizio in corso al 31/12/2007 e, quindi, anche per lanno 2007

13 Finanziaria Novità persone fisiche Detrazione per famiglie numerose Non rilevanza del reddito dellabitazione principale Proroga agevolazioni ristrutturazioni edilizie riapertura termini rivalutazione terreni e partecipazioni Aumento della detrazione per interessi passivi a Documentazione scontrini fiscali

14 Detrazione per 4 figli (art. 1, c. 15 e 16) Per i genitori con almeno 4 figli è riconosciuta unulteriore detrazione pari a 1200 ripartita al 50% se non separati se separati attribuita in base a sentenza se è superiore allimposta netta è riconosciuto un credito dimposta per la differenza per essere a carico il reddito complessivo è assunto al lordo dellabitazione principale

15 Reddito abitazione principale (art. 1, co. 15) Il reddito dellabitazione principale limitava la fruizione delle detrazioni legate al reddito complessivo In particolare quella per familiari a carico A partire dal 2008 non Influenzerà più il reddito complessivo del soggetto che intende beneficiare della detrazione il familiare, invece, dovrà considerare il reddito dellabitazione principale per il limite per essere a considerato a carico

16 Proroga ristrutturazioni (art. 1, c ) La detrazione del 36% è prorogata fino al 2010 LIva sulle manutenzioni è anche essa prorogata al 2010 e non è più necessaria lindicazione del costo della mano dopera Ripristinata la detrazione per acquisti di immobili completamente ristrutturati da imprese o cooperative pari al 25% del costo di acquisto con il limite di (dal 1/1/2008)

17 Detrazioni per non residenti Le detrazioni per carichi di famiglia competono a condizione che: a) Dimostrino con idonea documentazione la non possidenza di reddito dimporto superiore al limite. Sarà emanato apposito decreto; b) Dimostrino di non fruire di altro beneficio fiscale per carichi di famigli allestero

18 Segue ……….detrazioni Altre detrazioni Altri familiari a carico pari ad 750. La detrazione compete con le stesse modalità previste per i figli a carico Per le badandi è riconosciuta una detrazione dimposta del 19% fino ad un massimo annuo di in presenza di reddito < a

19 Altre detrazioni PC insegnanti; Iscrizioni a palestre e simili; Canoni di locazione per studenti universitari; Addetti allassistenza personale; Riqualificazione energetica edifici; Coperture, pavimenti e finestre; Pannelli solari; Impianti di climatizzazione; Frigoriferi e congelatori; Televisori digitali Rette asili nido (proroga)

20 Altre detrazioni agli insegnanti di ogni ordine e grado ed insegnanti universitari è riconosciuta Una detrazione del 19% del costo di acquisto di un PC nuovo La detrazione potrà essere fruita fino ad un massimo di 190 È atteso un decreto di attuazione

21 Agevolazioni per risparmio energetico A cura di Alessandro Campanaro

22 Soggetti interessati 1.Persone fisiche, enti, società di persone, imprenditori agricoli, lavoratori autonomi ecc. 2.Titolari di reddito dimpresa: ditte individuali, società ed enti commerciali; 3.Per i soggetti persone fisiche, lagevolazione è fruibile anche dai familiari conviventi; 4.I condomini relativamente agli interventi su parti comuni.

23 Edifici interessati Lagevolazione si applica a tutte le tipologia di fabbricati indipendentemente dalla categoria catastale;Lagevolazione si applica a tutte le tipologia di fabbricati indipendentemente dalla categoria catastale; Devono essere esistenti ossia iscritti in catasto con attribuzione di rendita catastale o con richiesta di accatastamento e pagamento dellICI se dovuta;Devono essere esistenti ossia iscritti in catasto con attribuzione di rendita catastale o con richiesta di accatastamento e pagamento dellICI se dovuta; Devono essere posseduti ( a titolo di proprietà o nuda proprietà o detenuti (affitto o locazione finanziaria)Devono essere posseduti ( a titolo di proprietà o nuda proprietà o detenuti (affitto o locazione finanziaria)

24 Interventi agevolati Riqualificazione energetica di edifici esistenti;Riqualificazione energetica di edifici esistenti; Interventi su edifici esistenti o su parti di esso relativi a strutture opache verticali ed orizzontali, finestre compresi infissi, che rispettino i requisiti di trasmittanza termica (mantenimento di calore);Interventi su edifici esistenti o su parti di esso relativi a strutture opache verticali ed orizzontali, finestre compresi infissi, che rispettino i requisiti di trasmittanza termica (mantenimento di calore); Istallazione di pannelli solari per la produzione di acqua calda per usi domestici, industriali e per piscine, strutture sportive ecc.;Istallazione di pannelli solari per la produzione di acqua calda per usi domestici, industriali e per piscine, strutture sportive ecc.; Sostituzione di impianti di climatizzazione.Sostituzione di impianti di climatizzazione.

25 Importi detraibili Spesa massima % detrazione Detrazione massima Ripartizionedetrazione Riqualificazioneenergetica , ,18 55% 55% , ,00 minimo 3 massimo 10 rate Involucro edifici , ,90 55% 55% , ,00 minimo 3 massimo 10 rate Installazione pannelli solari , ,90 55% 55% , ,00 minimo 3 massimo 10 rate Sostituzione impianti climatizzazione , ,45 55% 55% , ,00 minimo 3 massimo 10 rate

26 Riqualificazione energetica su edifici esistenti Non sono individuate particolari opere da eseguire, ciò che conta è il risultato che si deve ottenere in termini di riduzione del fabbisogno di energia primaria. In sostanza gli interventi consistono:Non sono individuate particolari opere da eseguire, ciò che conta è il risultato che si deve ottenere in termini di riduzione del fabbisogno di energia primaria. In sostanza gli interventi consistono: 1.Sostituzione ed istallazione di impianti di climatizzazione invernale anche attraverso: - generatori di calore non a condensazione, pompe di calore, caldaie a biomasse, impianti di cogenerazione, impianti geotermici; - generatori di calore non a condensazione, pompe di calore, caldaie a biomasse, impianti di cogenerazione, impianti geotermici; interventi di coibentazione;interventi di coibentazione; Il valore limite di fabbisogno energetico deve essere inferiore al 20% (per lanno 2007);Il valore limite di fabbisogno energetico deve essere inferiore al 20% (per lanno 2007); Per lanno 2008 i parametri saranno definiti da apposito decreto;Per lanno 2008 i parametri saranno definiti da apposito decreto; Gli interventi devono riguardare interi edifici esistenti.Gli interventi devono riguardare interi edifici esistenti.

27 Cumulabità con altre agevolazioni Lagevolazione relativa al risparmio energetico è cumulabile con altre previste dagli altri commi;Lagevolazione relativa al risparmio energetico è cumulabile con altre previste dagli altri commi; Ad esempio se in un edificio si effettuano lavori che incidono sul livello di climatizzazione invernale ed altri che non incidono, come pannelli solari, potranno essere fatte valere entrambe le detrazioni. Qualora, invece, si effettuassero lavori diversi ma che incidono sul livello di climatizzazione invernale, non sarà possibile fruire separatamente. Se, infine i lavori consistessero nella sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale (max ) e sostituzione di infissi (max è possibile fruire di se con i predetti interventi si incide sul livello di climatizzazione.Ad esempio se in un edificio si effettuano lavori che incidono sul livello di climatizzazione invernale ed altri che non incidono, come pannelli solari, potranno essere fatte valere entrambe le detrazioni. Qualora, invece, si effettuassero lavori diversi ma che incidono sul livello di climatizzazione invernale, non sarà possibile fruire separatamente. Se, infine i lavori consistessero nella sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale (max ) e sostituzione di infissi (max è possibile fruire di se con i predetti interventi si incide sul livello di climatizzazione.

28 Strutture opache Si considerano strutture opache orizzontali i pavimenti mentre quelle verticali sono le pareti e le finestre comprensive di infissi;Si considerano strutture opache orizzontali i pavimenti mentre quelle verticali sono le pareti e le finestre comprensive di infissi; Per un errore contenuto nella tabella concernente i parametri di trasmittanza termica relativa ai pavimenti, non è stato possibile individuare i requisiti del risparmio energetico;Per un errore contenuto nella tabella concernente i parametri di trasmittanza termica relativa ai pavimenti, non è stato possibile individuare i requisiti del risparmio energetico; Con la nuova finanziaria è data la possibilità di detrarre gli importi corrisposti nel 2007 a condizione che rispettino i requisiti indicati al comma 23.Con la nuova finanziaria è data la possibilità di detrarre gli importi corrisposti nel 2007 a condizione che rispettino i requisiti indicati al comma 23.

29 Pannelli solari Finalizzata alla produzione di acqua calda per usi domestici o industriale;Finalizzata alla produzione di acqua calda per usi domestici o industriale; Per il fabbisogno di acqua calda in piscine, strutture sportive, case di ricovero istituti scolastici;Per il fabbisogno di acqua calda in piscine, strutture sportive, case di ricovero istituti scolastici; Per fruire della detrazione è necessario acquisire la certificazione di qualità conforme alle norme UNI o ad esse equiparatePer fruire della detrazione è necessario acquisire la certificazione di qualità conforme alle norme UNI o ad esse equiparate

30 Impianti di climatizzazione Interventi di sostituzione integrale o parziale di impianti esistenti con altri dotati di caldaie a condensazione e messa a punto dellimpianti di distribuzione;Interventi di sostituzione integrale o parziale di impianti esistenti con altri dotati di caldaie a condensazione e messa a punto dellimpianti di distribuzione; È agevolata la sola sostituzione;È agevolata la sola sostituzione; È agevolato solo lintervento di sostituzione con impianti dotati di caldaia a condensazione;È agevolato solo lintervento di sostituzione con impianti dotati di caldaia a condensazione; Rientra nellagevolazione anche la trasformazione di impianti privati in centralizzati e la trasformazione dellimpianto centralizzato per contabilizzare il calore;Rientra nellagevolazione anche la trasformazione di impianti privati in centralizzati e la trasformazione dellimpianto centralizzato per contabilizzare il calore; Con la finanziaria per lanno 2008 lagevolazione è stata estesa anche:Con la finanziaria per lanno 2008 lagevolazione è stata estesa anche: 1.Sostituzione intera o parziale di impianti anche non a condensazione (fino al 31/12/2009); 2.Sostituzione di impianti di climatizzazione con pompe di calore ad alta efficienza e con impianti geotermici a bassa entalpia

31 Importi ammessi in detrazione I limiti di detrazione previsti dalle singole opere In caso di decesso la detrazione si trasmette esclusivamente allerede che conserva la detenzione diretta dellimmobile Il trasferimento dellimmobile produce anche il trasferimento delle quote residue al nuovo proprietario Per le parti comuni, a ciascuna abitazione ad eccezione di quelle relative alla riqualifica- zione energetica ( ) che sono complessive si intendono riferiti allunità immobiliare su cui sono effettuate

32 Tipologie di intervento Interventi che comportano una riduzione della trasmittanza termica U degli elementi opachi costituendi linvolucro edilizio, comprensivi delle opere provvisionali ed accessorie Fornitura e messa in opera di materiale coibente per il miglioramento delle caratteristiche termiche delle Strutture esistenti fornitura e messa in opera di materiali ordinari,anche necessari alla realizzazione di ulteriori strutture murarie a ridosso di quelle preesistenti per il miglioramento delle caratteristiche termiche delle strutture esistenti per il miglioramento delle caratteristiche termiche delle strutture esistenti Demolizione e ricostruzione dellelemento costruttivo Prestazioni professionali, compresa la redazione dellattestato di certificazione/qualificazione energetica

33 Tipologie di intervento Interventi che comportano una riduzione della trasmittanza termica U delle finestre comprensive degli infissi miglioramento delle caratteristiche termiche delle strutture esistenti con la fornitura e posa in opera di una nuova finestra comprensiva di infisso miglioramento delle caratteristiche termiche dei componenti Vetrati esistenti con integrazione e sostituzione Prestazioni professionali, compresa la redazione dellattestato di certificazione/qualificazione energetica

34 Tipologie di intervento Interventi impiantistici relativi alla climatizzazione invernale e/o alla climatizzazione invernale e/o la produzione di acqua calda fornitura e posa in opere di tutte le apparecchiature termiche, meccaniche, elettriche ed elettroniche, nonché delle opere idrauliche e murarie necessarie per la realizzazione a regola darte di impianti solari termici organicamente collegati alle utenze anche In integrazione con impianti riscal- damento smontaggio e dismissione dellimpianto di climatizzazione invernale esistente parziale o totale fornitura e posa in opere di tutte le apparecchiature in opere di tutte le apparecchiature termiche, meccaniche, elettriche ed termiche, meccaniche, elettriche ed elettroniche, nonché delle opere idrauliche e murarie necessarie per la sostituzione a regola darte di impianti di climatizzazione con impianti dotati di caldaia a condensazione prestazioni professionali, Compresa la redazione dellattestato di certificazione/qualificazioneenergetica

35 Procedimento - asseverazione Per fruire delle detrazione per gli interventi di riqualificazione energetica è necessario : Acquisire lasseverazione di un tecnico abilitato che attesti la conformità delle opere ai requisiti di legge Lasseverazione non è richiesta Per la sostituzione delle finestre comprensive di infissi per le quali può essere sostituita da certificato dei produttori che attesti il risparmio energetico Per la sostituzione di impianti di climatizzazione invernale con impianti Di potenza nominale del focolare Inferiore a 100KW alle stesse condizioni di cui sopra

36 Ulteriori adempimenti Acquisizione di: Effettuare il bonifico tramite Bonifico bancario Scheda informativa contenente I dati identificativi del soggetto, della struttura oggetto di Intervento (vedasi Allegato E) Attestato di qualificazione Energetica Attestato di certificazione energetica rilasciata utilizzando le procedure approvate dalle Regioni/Province o dai Comuni in assenza

37 Invio della documentazione Il contribuente deve trasmettere allENEA entro 60 giorni dalla fine lavori la seguente documentazione Copia dellattestato di certificazione/qualificazione energetica Scheda informativa relativa agli interventi realizzati Il tutto da inviare telematicamente attraverso il sito o tramite raccomandataa Enea Dipartimento Ambiente cambiamenti globali e sviluppo Sostenibile Via Anguillarese, 301 – S.Maria di Galeria (RM)

38 Frigoriferi e congelatori Detrazione pari al 20% per: La sostituzione di frigoriferi e congelatori con altri di classe energetica A+; La detrazione è riconosciuta nella misura massima di 200 per ogni apparecchio; È fruibile in un solo esercizio

39 Televisori digitali Ai contribuenti in regola con i pagamenti del canone TV è riconosciuta una detrazione nella misura massima di 200 (tetto di spesa massimo 1.000) per: La sostituzione di apparecchi televisivi con altri dotati anche di sintonizzatori digitali; La detrazione deve essere fruita per il solo anno 2007 in unica soluzione; Per lacconto occorrerà determinarlo senza considerare lagevolazione

40 Asili nido Anche per lanno 2007 è prorogata la detrazione per: Rette di iscrizione ad asili nido da calcolarsi su un importo massimo di 632 di spesa per ogni figlio

41 Riapertura termini rivalutazione (art. 1, c. 91) I terreni agricoli ed edificabilile partecipazioni possono essere rivalutati con riferimento alla data del 1/1/2008 entro il 30 giugno 2008 con pagamento della prima rata o intera imposta sostitutiva del 4% entro la stessa data il valore di perizia costituisce anche valore minimo ai fini delle imposte di registro ma non IVA (circ. 16/2005) qualora si rivalutasse una parte non qualificata si paga comunque Il 4% a differenza degli stessi anche se già vendute alla data della perizia (circ. 47/2002). possono essere rivalutate con le stesse modalità dei terreni con pagamento imposta sostitutiva 2 o 4% se qualificate o non

42 Documentazione scontrini fiscali A partire dal 1 gennaio 2008 per il riconoscimento della detrazione relativa alle spese sanitarie certificate da scontrini fiscali, è necessario che gli stessi rechino il codice fiscale. Le farmacie chiedono la tessera sanitaria del contribuente (art. 39 c. 3 D.L. 159/2007)


Scaricare ppt "Detrazioni dimposta Per familiari a carico coniuge Figli altri familiari badanti altre detrazioni dimposta."

Presentazioni simili


Annunci Google