La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

In questa presentazione voglio insegnarvi quello che per me è lo snaking. Per chi non lo sapesse già, lo snaking fatto bene è una tecnica altamente complessa.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "In questa presentazione voglio insegnarvi quello che per me è lo snaking. Per chi non lo sapesse già, lo snaking fatto bene è una tecnica altamente complessa."— Transcript della presentazione:

1

2 In questa presentazione voglio insegnarvi quello che per me è lo snaking. Per chi non lo sapesse già, lo snaking fatto bene è una tecnica altamente complessa. Esso consiste nelleseguire miniturbo in continuazione senza mai fermarsi, in modo da raggiungere velocità mostruose. Ci sono vari tipi di snaking: i più importanti sono quello da usare in rettilineo, in cui si eseguono miniturbo a zigzag, e lo snaking in curva (detto corner snaking) in cui si fanno miniturbo in una direzione soltanto (quella della curva). Vi spiegherò con calma e con vari schemi come fare lo snaking.

3 Iniziamo con lo snaking in rettilineo. Come presumibile, per tutti e due i tipi di snaking ci si deve esercitare inizialmente sul circuito ottotornante. Le macchine che potete usare sono principalmente ovomobile e ossarmato, ma dipende soprattutto dal circuito: in alcuni addirittura va bene robomobile. Iniziamo: è meglio che vi esercitate nelle prove a tempo; scegliete un pilota…ah sì, un discorsetto sui piloti. Dovete sapere che in Mario Kart DS i piloti sono quasi tutti uguali. Per lo snaking dovete usare Yoshi, Toad o Tartosso. Se volete usarne un altro siete liberi, ma le tecniche di guida sono diverse, per cui abituatevi con i piloti citati. Dicevo, ora scegliete il kart; per questa prima lezione vi consiglio lovomobile. Ora selezionate ottotornante come circuito e tenete i nervi saldi. Per ora lasciate perdere la curva iniziale, fate come sapete fare, e poi arrivati al rettilineo, seguite questo schema:

4 LEGENDA: normale in slittata in miniturbo con un fungo

5 Avete capito? Se fatto con calma non è difficile. Lunica difficoltà che potreste avere, può sembrare banale ma è lo sfaticamento del pollice. Dopo essermi abboffato di salame, ho giocato con le mani unte e mi scivolava la croce direzionale ad ogni slittata. Lasciando perdere questo, spero non abbiate avuto difficoltà. Esercitatevi finché non vi riesce senza problemi. Provatelo anche in gara (a difficoltà massima, ovviamente!). Ora invece vi insegnerò il corner snaking. Se lo fate prendendo la curva larga, come fanno i principianti, non avrete problemi. E io per ora ve lo insegnerò proprio così. Quando in futuro lo farete prendendo la curva stretta, avete un altissimo rischio di andare nellerba (o in altri circuiti nella sabbia, nellacqua, nel muro... o nel vuoto!). Per ora facciamo quello semplice. Esercitatevi nella due curve di ottotornante. Ecco lo schema:

6 LEGENDA: normale in slittata in miniturbo con un fungo

7 Ecco il corner snaking. Come vedete non avete un attimo di tregua, i miniturbo sono continui. E sappiate che questo non è nulla: i più esperti non slittano proprio, nel senso che fanno apparire le scintille del miniturbo ad una velocità inferiore al decimo di secondo, e quindi fanno un miniturbo ancora prima che finisca quello precedente. Ma non voglio farvi spaventare, quindi continuiamo con le nostre lezioni base: adesso dovete unire tutto quello che avete imparato (rettilineo + curva) e farlo in una prova a tempo. Che tempo fate? Impressionante, vero? Come minimo, se avete fatto giusto, siete sotto gli 1:30, vero? Se non ce la fate non vi scoraggiate; dovete scoraggiarvi solamente se non battete il fantasma staff, ma se siete tra 1:35 e 1:30 potete recuperare. Ripetete le lezioni con calma e tranquillità (si fa per dire!), ed esercitatevi. Se ce la fate bene, se non ce la fate, potete mandarmi un a in cui mi spiegate il problema, dove posso aiutarvi. Adesso provate a far snaking in un rettilineo più stretto, come quello di Borgo Delfino. Voi direte ma dove lo trovo lo spazio?, ecco la risposta: come citato prima, dovete fare un miniturbo in pochissimo tempo, quasi in un decimo di secondo, e dovete fare laltro miniturbo praticamente attaccato al primo, sennò sbatterete nel muro. Lo so, può sembrare difficile, ma dopo alcune prove, ce la farete senza problemi. Oppure mandatemi un . Prima di passare alla sezione esperti, fate un po di snaking in tutte le piste. Finché non avete battuto tutti i fantasma staff non è consigliabile

8 Avete proseguito, eh? Bene. Ora vi insegnerò a a fare i miniturbo continuamente, indipendentemente dal tipo di curva o rettilineo. Sappiate che è difficile reggere, perché una minima distrazione può costare un record, magari sudato fino a quel punto. Occorrente: nervi saldi, pollici duri, ovomobile. Andate su qualche pista piena di curve. Borgo Delfino è perfetta. Seguite questo schema:

9 Da come avrete capito, è la parte iniziale di Borgo Delfino, quella con la fontana nella piazza. Non ho messo leggende particolari, in modo da farvi gestire a voi stessi il numero di miniturbi, però vi raccomando di farne il più possibile ma soprattutto molto rapidamente. Se riuscite a fare dei bei tempi, proseguite nella sezione espertissimi. Comunque vi consiglio di non proseguite anche se siete diventati dei veri esperti. ATTENZIONE: PRIMA DI PROSEGUIRE INVIATEMI UN CON I ALMENTO 2-3 VOSTRI TEMPI IN DEI CIRCUITI A PIACERE CON FOTO ALLEGATA, ALTRIMENTI NON VI CONSIGLIO DI PROSEGUIRE.

10 Scommetto che avete proseguito senza inviarmi un bel niente, vero, brutti bagarospi? Eh eh, lo sapevo! Peggio per voi: se non vi riesce il PRB non venite a lagnare da me. Questa tecnica difficilissima consiste nellandare alla stessa velocità del funghetto anche sullerba! In pratica è un funghetto infinito, al modico costo del sostegno delle vostre dita. Proprio così, il PRB è il più difficile tra gli snaking, ed è più difficile anche del più estremo snaking. A me mi è riuscito pochissime volte, perciò non lo potrò spiegare alla perfezione. Passiamo alla pratica: bisogna fare miniturbi ininterrottamente dopo luso di un fungo o di una pedana turbo; attenzione però: il prima miniturbo dovete sfogarlo PRIMA CHE FINISCA LACCELERAZIONE DEL FUNGO, COSI COME GLI ALTRI MINITURBO! E molto difficile, ma se riuscito, non crederete ai vostri occhi. Funghi infiniti! Che bello! Inoltre nelle gare il PRB cancella i calamaki (come i funghi e le pedane turbo!). Per farvi capire meglio come funziona, ho realizzato un video dimostrativo sul PRB, ecco il link: PRB VIDEO. E qui finisco la mia guida. No, avete capito male, non è finita. Nel senso che laggiornerò in continuazione, ogni volta con nuovi trucchetti e consigli per lo snaking! Divertitevi! Inviatemi i vostri tempi e le vostre domande a Potete anche chiedere sul forum se volete. Fate tutto ciò che volete basta che si tratti di...PRB VIDEO SNAKING!!!

11 HOME PAGE MARIO KART DS


Scaricare ppt "In questa presentazione voglio insegnarvi quello che per me è lo snaking. Per chi non lo sapesse già, lo snaking fatto bene è una tecnica altamente complessa."

Presentazioni simili


Annunci Google