La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Giacomo leopardi Vita ed opere. Giacomo Leopardi era figlio del conte Monaldo e della marchesa Adelaide Antici. Nacque nel 1798 a Recanati, un piccolo.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Giacomo leopardi Vita ed opere. Giacomo Leopardi era figlio del conte Monaldo e della marchesa Adelaide Antici. Nacque nel 1798 a Recanati, un piccolo."— Transcript della presentazione:

1 Giacomo leopardi Vita ed opere

2

3 Giacomo Leopardi era figlio del conte Monaldo e della marchesa Adelaide Antici. Nacque nel 1798 a Recanati, un piccolo paese nelle Marche. Cominciò i suoi studi con dei precettori (insegnanti) privati. Leopardi, portato per gli studi, dimostra un forte ingegno. Alletà di quattordici anni, i suoi maestri ritennero che non avevano più nulla da insegnargli.

4 Adelaide Antici

5 Leopardi Leopardi continuò da solo i suoi studi nella biblioteca del padre. Giacomo definì il suo periodo di studi come matto e disperatissimo

6 Studio matto e disperatissimo Si procurò una vasta cultura, rovinandosi, però, la salute e ammalandosi agli occhi e alla schiena.

7

8

9 Si allontanò dalla fede cristiana per giungere ad un radicale pessimismo. Alletà di 20 anni decise di lasciare Recanati per recarsi dagli zii a Roma. Deluso da questa permanenza, decide di tornare a casa a Recanati. Nel 1825 Leopardi fu assunto da una casa editrice come esperto letterario. Passò un periodo della sua vita tra Firenze, Bologna e Pisa, dedicandosi alla composizione delle Operette morali.

10 Leopardi restava comunque una persona solitaria ed infelice, questo sia per le delusioni damore che per i cattivi rapporti che aveva con i suoi familiari. Tra il 1828 e il 1830, tornato a Recanati, scrisse le sue più belle poesie che ricordavano la sua gioventù. I medici, visti i suoi problemi di salute, lo invitano a trasferirsi in un clima più caldo. Decise così di andare a Napoli da un amico: Antonio Ranieri. Qui Leopardi trascorse, ormai cieco ed infermo, gli ultimi anni dalla sua vita, morendo nel 1837 a soli 39 anni.

11 Le opere Le sue opere principali sono : I canti Le operette morali Lo Zibaldone

12 I canti I canti raccolgono le poesie, in tutto sono 40. In alcuni canti vengono affrontati problemi politici e di attualità, ma le poesie più belle e conosciute sono quelle in cui Leopardi esprime i suoi stati danimo, i suoi ricordi e le sue riflessioni sulla vita.

13 I canti I suoi canti più belli sono: Linfinito A Silvia Le ricordanze Il canto notturno di un pastore errante dellAsia La quiete dopo la tempesta Il sabato del villaggio La Ginestra o il fiore del deserto

14 Le operette morali Sono una raccolta di dialoghi e racconti in prosa che trattano temi morali e filosofici. I più importanti sono: il Dialogo della natura e di un islandese e il Dialogo di un venditore di almanacchi e di un passeggere.

15 Pessimismo Leopardiano Secondo Leopardi la vita è solo dolore e luomo non può sperare in nulla, se non nella morte come fine di tutto.

16 Lo Zibaldone È unenorme e disordinata raccolta di pensieri e riflessioni varie, scritta in 15 anni di vita, tra il 1817 e il 1832.

17

18 Perché Leopardi è un autore importante Egli avrebbe voluto essere ricordato come filosofo. Ma fu riconosciuto soprattutto come grande poeta e seppe rinnovare la poesia italiana. Inventò lo schema della canzone libera, formata da un certo numero di strofe, le quali però ( ed è questa la novità) avevano ognuna un numero variabile di versi, in unalternanza di endecasillabi e settenari rimati liberamente tra loro.

19 Perché Leopardi è un autore importante Leopardi diede voce a sentimenti universali: le speranze della gioventù, lattesa delletà adulta, delle responsabilità, dellamore, la malinconia, la delusione, la disperazione, il coraggio di affrontare la vita nonostante tutto.

20 A silvia

21 LInfinito

22 Il Sabato del villaggio

23 La Ginestra


Scaricare ppt "Giacomo leopardi Vita ed opere. Giacomo Leopardi era figlio del conte Monaldo e della marchesa Adelaide Antici. Nacque nel 1798 a Recanati, un piccolo."

Presentazioni simili


Annunci Google