La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Ministero dellInterno - Dipartimento della P.S. Ufficio Ordine Pubblico e Servizio Reparti Speciali Limpiego dei Reparti Mobili 1 DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Ministero dellInterno - Dipartimento della P.S. Ufficio Ordine Pubblico e Servizio Reparti Speciali Limpiego dei Reparti Mobili 1 DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA."— Transcript della presentazione:

1 Ministero dellInterno - Dipartimento della P.S. Ufficio Ordine Pubblico e Servizio Reparti Speciali Limpiego dei Reparti Mobili 1 DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA SEGRETERIA DEL DIPARTIMENTO Roma, 19, 20 e 23 aprile 2007 Scuola Superiore di Polizia Limpiego dei Reparti Mobili Intervento del Dirigente Superiore della Polizia di Stato Luigi Mauriello Direttore del Servizio Reparti Speciali

2 Ministero dellInterno - Dipartimento della P.S. Ufficio Ordine Pubblico e Servizio Reparti Speciali Limpiego dei Reparti Mobili 2 I NUCLEI MOBILI Utilizzare il personale di OP prevalentemente allesterno degli stadi suggerisce una pianificazione che si articoli attraverso la costituzione di nuclei mobili da attestare in punti sensibili dello scacchiere operativo, i quali variano a seconda delle informazioni acquisite, soprattutto riferite alle criticità che levento presenta. La costituzione dei nuclei mobili risponde poi anche allesigenza di avere a disposizione un modulo flessibile, facilmente adattabile e modellabile al divenire dellevento, che, per le sue intrinseche connotazioni è suscettibile di subire repentini condizionamenti Utilizzare il personale di OP prevalentemente allesterno degli stadi suggerisce una pianificazione che si articoli attraverso la costituzione di nuclei mobili da attestare in punti sensibili dello scacchiere operativo, i quali variano a seconda delle informazioni acquisite, soprattutto riferite alle criticità che levento presenta. La costituzione dei nuclei mobili risponde poi anche allesigenza di avere a disposizione un modulo flessibile, facilmente adattabile e modellabile al divenire dellevento, che, per le sue intrinseche connotazioni è suscettibile di subire repentini condizionamenti

3 Ministero dellInterno - Dipartimento della P.S. Ufficio Ordine Pubblico e Servizio Reparti Speciali Limpiego dei Reparti Mobili 3 Capo Squadra Autista 3 operatori con scudi rettangolari per la tutela dellintera Squadra 2 operatori con scudi tondi 2 operatori generici 1 operatore dotato di GL40/90 Capo Squadra Autista 3 operatori con scudi rettangolari per la tutela dellintera Squadra 2 operatori con scudi tondi 2 operatori generici 1 operatore dotato di GL40/90 E inopportuno pertanto disarticolare lunità organica tramite frazionamento poiché gli operatori per le loro specifiche funzioni non sono fungibili Lunita organica minima del Reparto è la Squadra composta da 10 elementi ognuno dei quali è titolare di compiti specifici La Squadra del Reparto Mobile A rtt. 8 e 13 D.M. 11 febbraio 1986

4 Ministero dellInterno - Dipartimento della P.S. Ufficio Ordine Pubblico e Servizio Reparti Speciali Limpiego dei Reparti Mobili 4 Lattività addestrativa del Reparto viene svolta tenendo conto di questi criteri e con lutilizzo dei materiali e degli automezzi in dotazione. La Squadra, salvi casi eccezionali, deve operare nelle vicinanze e con il supporto dellautomezzo che essendo uno strumento tecnico operativo non può essere impiegato con modalità difformi da quelle per cui è concepito ed impiegato dal Reparto. Lattività addestrativa del Reparto viene svolta tenendo conto di questi criteri e con lutilizzo dei materiali e degli automezzi in dotazione. La Squadra, salvi casi eccezionali, deve operare nelle vicinanze e con il supporto dellautomezzo che essendo uno strumento tecnico operativo non può essere impiegato con modalità difformi da quelle per cui è concepito ed impiegato dal Reparto. Lattività della Squadra – Equipaggiamento e dotazioni A rt. 4 D.M. 11 febbraio 1986

5 Ministero dellInterno - Dipartimento della P.S. Ufficio Ordine Pubblico e Servizio Reparti Speciali Limpiego dei Reparti Mobili 5 Non è opportuno limpiego del Reparto per compiti ordinari propri delle Forze territoriali (es.filtraggi, perquisizioni…) in quanto tali attività mal si conciliano con le caratteristiche di intervento tecnico-operativo di unità antisommossa addestrate ed equipaggiate come forza dimpatto piuttosto che di contenimento Compiti ordinari nei servizi di O.P. allo stadio

6 Ministero dellInterno - Dipartimento della P.S. Ufficio Ordine Pubblico e Servizio Reparti Speciali Limpiego dei Reparti Mobili 6 La specificità dimpiego non consiglia la dislocazione dei Reparti in aree a contatto ravvicinato con il pubblico. Tale compito dovrà essere svolto da steward allinterno dello stadio e da aliquote delle Forze territoriali allesterno Aree di intervento

7 Ministero dellInterno - Dipartimento della P.S. Ufficio Ordine Pubblico e Servizio Reparti Speciali Limpiego dei Reparti Mobili 7 Limpiego ottimale del Reparto è costituito dalla dislocazione in apposite aree defilate che senza escludere la forza dissuasiva della presenza del Reparto inquadrato consentano tramite percorsi preventivamente definiti di raggiungere in brevissimo tempo, anche con lausilio degli automezzi, tutte le zone di potenziale intervento Peculiarità operative A rt. 4 D.M. 11 febbraio 1986

8 Ministero dellInterno - Dipartimento della P.S. Ufficio Ordine Pubblico e Servizio Reparti Speciali Limpiego dei Reparti Mobili 8 Indispensabile la partecipazione dei Comandanti - o dei Funzionari da essi designati - dei Reparti assegnati di rinforzo al tavolo tecnico ed alla riunione operativa nella quale gli aspetti precedentemente considerati verranno pianificati. Riunioni Art. 13 u.c. D.M. 11 febbraio 1986

9 Ministero dellInterno - Dipartimento della P.S. Ufficio Ordine Pubblico e Servizio Reparti Speciali Limpiego dei Reparti Mobili 9 Essenziale è lincremento dellattività addestrativa già in atto presso i Reparti, a beneficio degli istruttori di tecniche operative delle Questure al fine di specializzare dei formatori e così garantire unità di metodologie dintervento. Analogamente occorrerà prevedere momenti di aggiornamento per i Funzionari delle Questure presso i Reparti al fine di renderli edotti delle loro potenzialità operative e delle tecniche seguite Addestramento

10 Ministero dellInterno - Dipartimento della P.S. Ufficio Ordine Pubblico e Servizio Reparti Speciali Limpiego dei Reparti Mobili 10 L'impiego delle unità cinofile di P.G.O.P. costituisce una notevole risorsa a vantaggio dellazione di Polizia a tutela dellOrdine Pubblico. Ove opportunamente integrate nellambito di una o più squadre esse possono incrementare le complessive capacità operative del dispositivo in ordine al perseguimento dei seguenti obiettivi: contenimento di folle; dispersione di facinorosi; protezione della squadra in occasione di movimenti. L'impiego delle unità cinofile di P.G.O.P. costituisce una notevole risorsa a vantaggio dellazione di Polizia a tutela dellOrdine Pubblico. Ove opportunamente integrate nellambito di una o più squadre esse possono incrementare le complessive capacità operative del dispositivo in ordine al perseguimento dei seguenti obiettivi: contenimento di folle; dispersione di facinorosi; protezione della squadra in occasione di movimenti. SERVIZI DELLE UNITA CINOFILE A SUPPORTO DELL'ATTIVITA" DI ORDINE PUBBLICO

11 Ministero dellInterno - Dipartimento della P.S. Ufficio Ordine Pubblico e Servizio Reparti Speciali Limpiego dei Reparti Mobili 11 Le unità cinofile non devono essere dispiegate isolatamente, ma sempre integrate in un ampio dispositivo e sotto la diretta responsabilità tattica del Dirigente del servizio. Occorre inoltre preservare al massimo lintegrità psicofisica del cane onde poter ottimizzare le energie dellanimale nelle eventualità di un intervento operativo. Le unità cinofile non devono essere dispiegate isolatamente, ma sempre integrate in un ampio dispositivo e sotto la diretta responsabilità tattica del Dirigente del servizio. Occorre inoltre preservare al massimo lintegrità psicofisica del cane onde poter ottimizzare le energie dellanimale nelle eventualità di un intervento operativo. SERVIZI DELLE UNITA CINOFILE A SUPPORTO DELL'ATTIVITA DI ORDINE PUBBLICO CONDIZIONI OPERATIVE E LIMITI DIMPIEGO

12 Ministero dellInterno - Dipartimento della P.S. Ufficio Ordine Pubblico e Servizio Reparti Speciali Limpiego dei Reparti Mobili 12 L'impiego delle unità ippomontate è previsto dal Decreto del Capo della Polizia n. 559/B3/50/17525 del 27 giugno del 2003 (art. 1), con la finalità di integrare il dispositivo per il mantenimento dellordine e della sicurezza pubblica. SERVIZI DELLE UNITA IPPOMONTATE A SUPPORTO DELL'ATTIVITA" DI ORDINE PUBBLICO

13 Ministero dellInterno - Dipartimento della P.S. Ufficio Ordine Pubblico e Servizio Reparti Speciali Limpiego dei Reparti Mobili 13 Le caratteristiche e lo speciale mezzo di cui si avvalgono consentono lutile impiego, spesso risolutivo in varie situzioni di O.P. che altrimenti richiederebbero un maggior dispendio di uomini e mezzi. Efficacia delle Unità Ippomontate: flessibilità organica (capacità di mutare formazione) ampia visuale; forza durto; effetto psicologico sulla folla. Le caratteristiche e lo speciale mezzo di cui si avvalgono consentono lutile impiego, spesso risolutivo in varie situzioni di O.P. che altrimenti richiederebbero un maggior dispendio di uomini e mezzi. Efficacia delle Unità Ippomontate: flessibilità organica (capacità di mutare formazione) ampia visuale; forza durto; effetto psicologico sulla folla. SERVIZI DELLE UNITA IPPOMONTATE A SUPPORTO DELL'ATTIVITA DI ORDINE PUBBLICO CARATTERISTICHE DIMPIEGO

14 Ministero dellInterno - Dipartimento della P.S. Ufficio Ordine Pubblico e Servizio Reparti Speciali Limpiego dei Reparti Mobili 14 Necessità di un idoneo supporto logistico e veterinario, oltre che di idonea sistemazione. Attese e soste troppo prolungate possono incidere sul rendimento e sulla prontezza delle squadre, specie in caso di condizioni sensibilmente avverse. Manti stradali sdrucciolevoli. Necessità di un idoneo supporto logistico e veterinario, oltre che di idonea sistemazione. Attese e soste troppo prolungate possono incidere sul rendimento e sulla prontezza delle squadre, specie in caso di condizioni sensibilmente avverse. Manti stradali sdrucciolevoli. SERVIZI DELLE UNITA IPPOMONTATE A SUPPORTO DELL'ATTIVITA DI ORDINE PUBBLICO LIMITAZIONI


Scaricare ppt "Ministero dellInterno - Dipartimento della P.S. Ufficio Ordine Pubblico e Servizio Reparti Speciali Limpiego dei Reparti Mobili 1 DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA."

Presentazioni simili


Annunci Google