La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

IL GIRO DITALIA. BREVE STORIA Il 13 maggio1909 prese il via da Milano la prima edizione del giro dItalia, organizzato dalla Gazzetta dello Sport. 127.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "IL GIRO DITALIA. BREVE STORIA Il 13 maggio1909 prese il via da Milano la prima edizione del giro dItalia, organizzato dalla Gazzetta dello Sport. 127."— Transcript della presentazione:

1 IL GIRO DITALIA

2 BREVE STORIA Il 13 maggio1909 prese il via da Milano la prima edizione del giro dItalia, organizzato dalla Gazzetta dello Sport. 127 furono gli iscritti, 8 tappe per un totale di 2448 km. vinse Luigi Ganna, muratore di Varese, su Atala. Dal 1915 al 1918 il Giro non fu disputato a causa della Prima Guerra Mondiale, ma gli anni 20 vedono il predominio di Costante Girardengo velocista con listinto del killer.Alfredo Binda, invece con la sua famosa pedalata rotonda si aggiudicò 5 edizioni tanto che nel 1930 venne pagato dagli organizzatori per non partecipare al Giro. Gino Bartali laquila delle montagne vinse la edizioni del 1936 e Nel 1940 apparve, quasi per caso, Fausto Coppi,che conquistata la maglia rosa sullAbetone e la portò fino a Milano. Lo scoppio della II Guerra Mondiale impedì lo svolgimento del Giro dal 1941 al 1945; successivamente Coppi vinse per altre 4 edizioni. Negli anno 70 Eddy Merckx vinse il Giro per ben 5 volte. Gli anni 80 furono caratterizzati dalla rivalità tra Moser e Saronni. Linizio degli anni 90 Miguel Indurian dominò la corsa per ben 3 volte, nel 2000 vinse Grazielli, Simoni nel 2001 e Savoldelli nel 2002.

3 IL GIRO DALLA A ALLA Z A come Anquetil J. Anquietil ha vinto il Giro dItalia per due volte. Viene considertato il miglior cronoman della storia d4l Giro. Si dice che nella borraccia, per dissetarsi, avesse li champagne

4 B come BUFERA Ledizione del Giro dItalia del 1988, vinta dallo statunitense A. Hampsten, verrà ricordata per la bufera che dovettero affrontare i corridori sul Gavia. C come Cannibale Questo è il soprannome dato a Eddy Merckx nel 1972, dopo aver dominato le due frazioni a cronometro ed aver così creato il vuoto dietro di sé nella classifica generale. D come DICIOTTO Diciotto sono le edizioni del Giro alle quali ha preso parte Miro Panizza, un record difficilmente superabile.

5 E come ESTERO Il Giro dItalia è transitato più volte al di là dei confini nazionali. La prima tappa conclusasi allestero fu la Varese-Locarno del 1939, vinta da G. Valetti F come FORATURE Sono l3e assolute protagoniste delle prime edizioni del Giro, visto che correva su strade sterrate. Fece scalpore infatti nel 1925 il fatto che A. Binda riuscì a non forare neanche una gomma lungo i 3120 Km. Delle 12 tappe, caso molto raro per quei tempi.

6 G come GAZZETTA DELLO SPORT Il maggior quotidiano sportivo italiano organizza e sponsorizza IL Giro dItalia dalla prima edizione del 1909 H come HINAULT Il ciclista bretone ha vinto per ben 3 volte il Giro proprio prove a mentri lItalia era divisa in due dalla rivalità Moser-Saronni I come INDURAIN Il ciclista navarro ha vinto due edizionidel Giro. Costruiva i suoi successi difendendosi in montagna, per poi annichilire gli avversari nelle cronometro

7 K come KOBLET Lo Svizzero Koblet fu il primo vincitostraniero del Giro nel 1950 L come LENTICOLARI Francesco Moser, in seguito al record dellora del 1984, montò nello stesso anno, per la prima volta le ruote lenticolari. M come MACCHINA Così veniva definita la bicicletta durante le prime edizioni del Giro. Sulla Gazzetta dello Sport del 1909 possiamo leggere infatti: Giovanni Gerbi, il mitico Diavolo Rosso, finisce a terra e la sua macchina ne esce distrutta.

8 N come NOVANTACINQUE Novantacinque anni fa partì da Milano la prima edizione del Giro dItalia O come ORIANI C. Oriani, muratore, vinse nel 1913, nellultima edizione del Giro assegnata a punti ; non vinse neanche una tappa, ma si piazzò ovunque

9 P come PAGARE Nel 1930 A. Binda, dopo aver vinto tre edizioni consecutive, viene pagato dagli organizzatori del Giro per non partecipare, in cambio di lire, cifra pari a quella che spettava al vincitore del Giro Q come QUARANTUNO I successi di tappa ottenuti da A. Binda. Lo segue Mario Cipollini con quaranta vittorie fino ad ora… R come ROVIGO Località dove si è conclusa la tappa più lunga del Giro, la Ascoli-Rovigo nel 1913, lunga 413 Km.

10 S come STRADA Alfonsina Strada è stata lunica donna a partecipare ad un Giro dItalia nel Arrivò ultima in tutte le tappe. T come TRENO Nel 1909 il corridore Carcano viene squalificato dal giro essendo risultato che nella quinta tappa si servì del treno da Civitacastellana a Pontassieve U come UOMO SOLO AL COMANDO Espressione coniata dal radiocronista Mario Ferretti durante ledizione del 1949

11 V come VITTORIA Così si chiamava il cambio che trasformò il ciclismo. Allungava il percorso della catena, facendolo passare da una coroncina allaltra con laiuto di due palette montate sulla forcella. Z come ZAVOLI Sergio Zavoli fu il primo conduttore della celebre trasmissione Processo della tappa

12 MAGLIA ROSA E il simbolo del Giro dItalia. Questa maglia viene indossata dal ciclista che guida la Classifica Generale, che viene elaborata sommando i tempiattribuiti ad ogni concorrente.

13 MAGLIA CICLAMINO QUESTA MAGLIA VIENE INDOSSATA DAL CICLISTA CHE GUIDA LA CLASSIFICA A PUNTI. E NATA CON LINTENTO DI PREMIARE I CORRIDORI NON TENENDO CONTO DEL TEMPO, MA DEI PIAZZAMENTI ALLARRIVO DI TAPPA E ALLARRIVO DI INTERTAPPA

14 MAGLIA VERDE Questa maglia viene indossata dal corridore che guida la speciale classifica del Gran Premio della Montagna. Le salite del Giro sono state suddivise in cinque categorie. Ai corridori vengono assegnati punteggi differenziati in base alla difficoltà della salita. Colui che indosserà la maglia verde alla fine della corsa verrà ritenuto il miglior scalatore delledizione

15 MAGLIA AZZURRA Questa maglia viene indossata dal ciclista che guida la speciale classifica dellIntergiro. E nata al fine di aumentare la combattività tra i corridori anche nel tratto intermedio delle tappe.


Scaricare ppt "IL GIRO DITALIA. BREVE STORIA Il 13 maggio1909 prese il via da Milano la prima edizione del giro dItalia, organizzato dalla Gazzetta dello Sport. 127."

Presentazioni simili


Annunci Google