La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Piano Nazionale di Formazione sulle Competenze Informatiche e Tecnologiche del Personale della scuola.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Piano Nazionale di Formazione sulle Competenze Informatiche e Tecnologiche del Personale della scuola."— Transcript della presentazione:

1 Piano Nazionale di Formazione sulle Competenze Informatiche e Tecnologiche del Personale della scuola

2 Figura A - Affidamento Corsi ECDL Materiale esemplificativo Casi di studio Aule virtuali

3 Figura A - Modifiche concordate Corsi ECDL Materiale esemplificativo Casi di studio Test di valutazione generati automaticamente da un Database di items On line Su cd-rom On line Tracciati

4 Forum con associazioni disciplinari degli insegnanti su Discipline e TIC Classe virtuale Risorse per la didattica Aree riservate alle Direzioni Regionali Figura A - Modifiche concordate

5 27 gennaio 2003 Moduli ECDL Figura A – La data di inizio

6 Figura B

7 Contributi e/o saggi monografici ipertesualizzati corredati da Bibliografia, Approfondimenti. Figura B – I corsi

8 Aree di interazione tra tutti gli utenti su argomenti relativi a Discipline e TIC, moderate da esperti delle Associazioni Disciplinari degli insegnanti. Figura B – I forum

9 Attività in aula con il tutor che hanno la scopo di: creare momenti di discussione e di confronto; svolgere attività di formazione e di laboratorio; facilitare le attività on line. Figura B – Incontri in presenza

10 Contenitore di learning objects che hanno la funzione primaria di supporto e di approfondimento sui temi dei corso, con spunti operativi per la didattica. Figura B – I laboratori

11 Spazio di incontro tra un gruppo di studenti e il tutor facilitatore per: Discutere Approfondire Ampliare Il lavoro svolto in presenza e la fruizione dellambiente di apprendimento on line. Figura B – La classe virtuale

12 Il tutor/formatore è un insegnante che coordina le iniziative in presenza e facilita le attività per formazione in rete. In particolare: 1 – svolge lezioni e coordina attività di laboratorio 2 - esercita una funzione di supporto ai docenti: sullutilizzo delle nuove tecnologie, sulla personalizzazione dei percorsi di apprendimento nella riflessione critica sui materiali. I tutor avranno, inoltre, delle funzioni di monitoraggio e documentazione delle attività svolte dai singoli insegnanti a loro affidati. Figura B – Il tutor formatore

13 Esperienze e materiali proposti dagli insegnanti Figura B – La biblioteca delle esperienze

14 Database Anagrafico Figura B - tracciamento

15 10 marzo 2003 Moduli: 1 - Innovazione nella scuola e tecnologie didattiche 8 - Gestione della scuola e TIC (descrizione dei POF in collaborazione con le Funzioni Obiettivo) Figura B – La data di inizio


Scaricare ppt "Piano Nazionale di Formazione sulle Competenze Informatiche e Tecnologiche del Personale della scuola."

Presentazioni simili


Annunci Google