La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

E-tutor: Stella PERRONE IPSIA A. Castigliano Direttore dei corsi: Ugo Rapetti Piano Nazionale di Formazione degli Insegnanti sulle Tecnologie dellInformazione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "E-tutor: Stella PERRONE IPSIA A. Castigliano Direttore dei corsi: Ugo Rapetti Piano Nazionale di Formazione degli Insegnanti sulle Tecnologie dellInformazione."— Transcript della presentazione:

1 E-tutor: Stella PERRONE IPSIA A. Castigliano Direttore dei corsi: Ugo Rapetti Piano Nazionale di Formazione degli Insegnanti sulle Tecnologie dellInformazione e della Comunicazione: FORTIC2 Percorso Formativo B Percorso didattico-pedagogico Edizione 2007/08

2 E-tutor: Stella PERRONE IPSIA A. Castigliano Direttore dei corsi: Ugo Rapetti Normativa di riferimento CM 55 21/05/02 Prot. 117 del 17/01/06 DG Serv.Inf. Uff. V CR 75 del 22/02/06 CR 278 del 03/07/06 CR 308 del 02/08/06 CR 392 del 2/10/06 CR 444 del 19/10/06 D.I. 326 del 12/10/1995 CR 5 genn 07 CR 52 feb 07 CR 140 apr 07 CR 317 sett 07 CR 377 ott 07 CR 392 ott 07

3 E-tutor: Stella PERRONE IPSIA A. Castigliano Direttore dei corsi: Ugo Rapetti Docenti iscritti Docenti esperti nelluso didattico degli strumenti tecnologici Docenti iscritti nella.s. 2006/07 Ci saranno altre sessioni nei prossimi a.s. (??)

4 E-tutor: Stella PERRONE IPSIA A. Castigliano Direttore dei corsi: Ugo Rapetti Caratteristiche della formazione Percorsi formativi flessibili Gestione iscrizioni fino al 30 aprile di ogni a.s. Monitoraggio di INVALSI su tutta lattività di formazione e sulla ricaduta didattica sugli studenti

5 E-tutor: Stella PERRONE IPSIA A. Castigliano Direttore dei corsi: Ugo Rapetti Obiettivi Curare la formazione docenti sulle TIC Favorire acquisizione delle competenze sulle tecnologie informatiche Favorire il processo di rinnovamento dellinsegnamento / apprendimento Promuovere la collaborazione e linterazione tra scuole Favorire la condivisione di esperienze con altri docenti Facilitare la ricaduta didattica sugli studenti

6 E-tutor: Stella PERRONE IPSIA A. Castigliano Direttore dei corsi: Ugo Rapetti Modello didattico Sistema blended: –Incontri in presenza –Formazione in rete attraverso: –Classe virtuale –Forum tematici –Laboratori –Materiale messo a disposizione da INDIRE

7 E-tutor: Stella PERRONE IPSIA A. Castigliano Direttore dei corsi: Ugo Rapetti Modello organizzativo 7 Moduli sulluso delle TIC 2 Temi di natura concettuale 9 Moduli sul rapporto tra didattica e tecnologie Novità dalla normativa: 1.la costruzione di unarea didattico-pedagogica nata dalla fusione dei percorsi A e B della precedente edizione. Larticolazione dei moduli ha come motivazione lefficacia didattica degli strumenti tecnologici e prevede spunti capaci di qualificarne luso didattico nei vari ordini e gradi di scuole e nelle diverse aree disciplinari. Lacquisizione di competenze sullalfabetizzazione informatica non è prevista; tuttavi sarà possibile unautoformazione in ingresso tramite specifici materiali didattici, realizzati anche con riferimento agli ambienti open source, disponibili oltre che sulla piattaforma di e-learning anche su CD già spediti a tutte le istituzioni scolastiche; 2.i contenuti e gli obiettivi dei moduli del precedente percorso A sono stati riscritti mentre quelli del precedente percorso B rimangono invariati; lunica differenza è laccorpamento degli ex moduli 5 e 10. I materiali sono stati rivisti per rafforzare gli elementi di omogeneità e coerenza;

8 E-tutor: Stella PERRONE IPSIA A. Castigliano Direttore dei corsi: Ugo Rapetti Modello organizzativo Vincoli nella scelta dei moduli: –Mai meno di 5 moduli –Tale soglia deve essere maggiore per i docenti con meno esperienza nelluso delle TIC Durata del modulo: 12 ore circa Di cui 50% in presenza e 50% on line

9 E-tutor: Stella PERRONE IPSIA A. Castigliano Direttore dei corsi: Ugo Rapetti E-Tutor E-tutor: Stella PERRONE – unico Compiti: Concorda con il Direttore del corso il calendario e la programmazione del corso Si accerta che ogni corsista sia fornito di account di posta elettronica Gestisce gli incontri in presenza attraverso il materiale di INDIRE Valida la coerenza del percorso scelto dal corsista Cura le forme di attività in rete con i corsisti del proprio gruppo Valida le attività svolte dal corsista Predispone e cura il registro degli incontri in presenza per il relativo monitoraggio USR e certificazione finale

10 E-tutor: Stella PERRONE IPSIA A. Castigliano Direttore dei corsi: Ugo Rapetti E-tutor: compiti Facilitatore Stimolatore Animatore Controllore di processi Non è un trasmettitore di contenuti

11 E-tutor: Stella PERRONE IPSIA A. Castigliano Direttore dei corsi: Ugo Rapetti Monitoraggio Per 3 anni svolto da INVALSI Contatti con corsista e tutor via Questionari: –Atteggiamento iniziale –Autovalutazione livelli iniziali di competenze –Gradimento intermedio –Autovalutazione intermedia –Gradimento finale –Atteggiamento finale Monitoraggio periodico a livello regionale

12 E-tutor: Stella PERRONE IPSIA A. Castigliano Direttore dei corsi: Ugo Rapetti I 18 MODULI I MODULI Fortic 2 Allegato A Allegato B

13 E-tutor: Stella PERRONE IPSIA A. Castigliano Direttore dei corsi: Ugo Rapetti I materiali della piattaforma Un riferimento concettuale Orientamento ai problemi tra didattica e TIC Preparazione per la riflessione e il confronto in aula: dimensione seminariale del corso Strumenti per successiva consultazione Aula virtuale e forum: estensione e decentramento della comunicazione Lattività on-line deve consentire ai corsisti di accedere ai materiali messi a disposizione sul sito dellINDIRE. dellINDIRE I materiali del corso sono nelle linee essenziali:

14 E-tutor: Stella PERRONE IPSIA A. Castigliano Direttore dei corsi: Ugo Rapetti Attività on-line I corsisti possono scegliere di svolgere lattività on-line a loro piacere: presso il domicilio personale; presso la propria sede di servizio; presso la sede del corso, negli orari e spazi appositamente indicati nel calendario.

15 E-tutor: Stella PERRONE IPSIA A. Castigliano Direttore dei corsi: Ugo Rapetti Sistema dei crediti Il tutor si fa carico di segnare le ore in presenza del corsista e di validare lattività del modulo Dettaglio sistema dei crediti

16 E-tutor: Stella PERRONE IPSIA A. Castigliano Direttore dei corsi: Ugo Rapetti Assenze: Il Dirigente Scolastico dovrebbe agevolare i docenti nella partecipazione agli incontri in presenza, trattandosi di attività formativa voluta dalla DG La formazione è un impegno del corsista. Attività in presenza: almeno uno dei 2 incontri previsti, con un massimo di 1/3 di ore di assenze sul totale degli incontri in presenza

17 E-tutor: Stella PERRONE IPSIA A. Castigliano Direttore dei corsi: Ugo Rapetti E-tutor Perrone Maria Stella

18 E-tutor: Stella PERRONE IPSIA A. Castigliano Direttore dei corsi: Ugo Rapetti E adesso ? …. Verifica della propria casella tutti i corsisti devono avere la casella auspicabile Scelta del percorso formativo del singolo corsista Verifica dellaccesso a INDIRE Come comunicare con i tutor e il responsabile organizzativo? Tramite posta elettronica PERCORSI POSSIBILI PROPOSTI


Scaricare ppt "E-tutor: Stella PERRONE IPSIA A. Castigliano Direttore dei corsi: Ugo Rapetti Piano Nazionale di Formazione degli Insegnanti sulle Tecnologie dellInformazione."

Presentazioni simili


Annunci Google