La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Sistema Gestioneprogetti PON. A partire da febbraio 2006 le scuole titolari di interventi di formazione, realizzati nellambito di tutte le misure/azioni.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Sistema Gestioneprogetti PON. A partire da febbraio 2006 le scuole titolari di interventi di formazione, realizzati nellambito di tutte le misure/azioni."— Transcript della presentazione:

1 Sistema Gestioneprogetti PON

2 A partire da febbraio 2006 le scuole titolari di interventi di formazione, realizzati nellambito di tutte le misure/azioni del Fondo Sociale Europeo, sono invitate a documentare in itinere la realizzazione dei loro interventi formativi sul sistema Gestione Progetti PON, sviluppato dallINDIRE in collaborazione con lAutorità di Gestione e coerentemente integrato al sistema di monitoraggio Partecipa al PON. GestioneProgetti PON scuola risponde ad obiettivi di grande valenza sia a livello nazionale che comunitario. Infatti risponde, da un lato, alle esplicite richieste dellUnione Europea di conoscere e valutare limpatto degli investimenti dei Fondi Strutturali e, dallaltro, offre agli operatori scolastici un efficiente strumento di documentazione, comunicazione, valutazione e gestione delliter progettuale. Mediante il nuovo sistema informativo, la documentazione, che viene normalmente sviluppata durante tutto lo svolgimento dei corsi del PON scuola, potrà essere elaborata, archiviata e consultata in modo organico garantendo il coinvolgimento di tutti gli attori interessati. (circolare MIUR Prot./INT/4532/5 del 5 giugno 2006)

3 Si vuole richiamare lattenzione sul fatto che questi sistemi costituiscono uno strumento di crescita della qualità ed è indispensabile alle stesse istituzioni scolastiche che, così, possono disporre di tutti gli elementi documentali necessari per perfezionare e migliorare le loro capacità progettuali e di valutazione dei risultati anche attraverso unanalisi autovalutativa ed inoltre permette di capitalizzare lesperienza attraverso la condivisione delle attività e dei relativi procedimenti con tutti i docenti della scuola. Lo stesso sistema consente, poi, allAmministrazione, di ottenere dati qualitativi e quantitativi che sono di grande supporto per lattivazione di una programmazione finanziaria sempre più mirata ai fabbisogni prioritari del sistema scolastico.[…] Si precisa che luso del sistema GestioneProgetti PON sarà reso obbligatorio; pertanto, è indispensabile che tutte le istituzioni scolastiche titolari di progetti per la.s. 2006/2007, documentino le varie fasi connesse allattuazione degli stessi, mediante luso del sistema, coinvolgendo nell'inserimento dei dati tutti gli attori del progetto ognuno per le proprie competenze. Tale attività dovrà essere prevista nel contratto d'opera/incarico con i vari operatori. (circolare MIUR Prot./INT/4532/5 del 5 giugno 2006)

4 Azioni/misure dei progetti da documentare sul sistema Gestioneprogetti PON: 1.1a 1.1b 1.1c 1.1.f Mediante il nuovo sistema informativo, la documentazione, che viene normalmente sviluppata durante tutto lo svolgimento dei corsi del PON scuola, potrà essere elaborata, archiviata e consultata in modo organico garantendo il coinvolgimento di tutti gli attori interessati.

5 Sul sito del MIUR (www.istruzione.it)www.istruzione.it Creazione delle anagrafiche dei delegati del D.S. che si occuperanno della documentazione on line di uno o più progetti PON Invio di username e password a tali delegati (sullindirizzo di posta elettronica) Sul sito dellIndire (www.indire.it)www.indire.it Accesso a Gestioneprogetti tramite username e password Creazione della struttura del progetto (ore, numero destinatari, date di inizio e fine, obiettivi ed attività…) Documentazione on line di tutti i dati (anagrafiche corsisti ed operatori, calendario del corso, riunioni del gruppo di progetto, interventi di monitoraggio, ecc.)

6 Gestioneprogetti: operazioni da effettuare sullintranet del MIUR (www.istruzione.it) (creazione di username e password per i responsabili dei progetti)

7 Gestioneprogetti: operazioni da effettuare sullintranet del MIUR (creazione di username e password per i responsabili dei progetti)

8

9

10

11

12 Scegliendo Anagrafiche dei Delegati…, si possono inserire i dati di questi operatori (è necessario avere il codice fiscale e lindirizzo di queste persone), associarli ai corsi di cui sono responsabili e inviare loro la password di accesso al sistema Gestioneprogetti PON.

13 Gestioneprogetti: operazioni sul sito (la documentazione on line)

14 Gestioneprogetti: operazioni sul sito (la documentazione on line, dopo aver generato username e password per i responsabili del progetti)WWW.INDIRE.IT

15 La struttura del progetto Una volta entrati, la prima cosa da fare è creare la struttura del progetto e validarla (la struttura si ricava dal formulario di presentazione del progetto).

16 . Nella struttura, dopo aver effettuato il primo salvataggio, bisogna inserire gli obiettivi formativi (che in realtà sono le competenze da certificare) e le attività previste (dopo linserimento del primo obiettivo apparirà la casella per linserimento delle attività…). Le attività vanno associate agli obiettivi formativi. Ad un obiettivo posso essere associate più attività e viceversa (ad unattività più obiettivi).

17 . Le attività non sono solo quelle didattiche: si possono inserire anche attività collaterali come riunioni del gruppo operativo di progetto, analisi delle competenze in ingresso, verifica-valutazione-certificazione delle competenze degli allievi (ma queste non entrano nel totale delle ore della didattica) La struttura del progetto –una volta completata – va validata e questo permette di accedere alla gestione vera e propria.

18 Le sezioni della piattaforma

19 La sezione di training


Scaricare ppt "Sistema Gestioneprogetti PON. A partire da febbraio 2006 le scuole titolari di interventi di formazione, realizzati nellambito di tutte le misure/azioni."

Presentazioni simili


Annunci Google