La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Armida scarpa - USR campania 1 Piano di Formazione Regionale a sostegno del progetto nazionale di innovazione D.M. 61/2003 Ministero dellIstruzione, dellUniversità

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Armida scarpa - USR campania 1 Piano di Formazione Regionale a sostegno del progetto nazionale di innovazione D.M. 61/2003 Ministero dellIstruzione, dellUniversità"— Transcript della presentazione:

1 armida scarpa - USR campania 1 Piano di Formazione Regionale a sostegno del progetto nazionale di innovazione D.M. 61/2003 Ministero dellIstruzione, dellUniversità e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per Campania – Direzione Generale Conferenze di servizio provinciali Iniziative di formazione a sostegno del progetto nazionale D.M. n° 61/ ottobre – 10 novembre 2003

2 armida scarpa - USR campania2 Piano di formazione da intendere come servizio offerto alle scuole autonome, da realizzare in maniera aperta e flessibile, tenuto conto dei bisogni formativi espressi da reti di scuole, da singole scuole, da gruppi di docenti o da singoli docenti.

3 armida scarpa - USR campania3 Le iniziative di formazione sono progettate nella logica di unofferta formativa diversificata e integrata di erogazione di servizi per il territorio; tendono a promuovere lo sviluppo professionale del personale docente impegnato nei processi di innovazione e qualificazione del sistema scolastico.

4 armida scarpa - USR campania4 Le iniziative di formazione perseguono i seguenti obiettivi specifici: sostenere i dirigenti scolastici e gli insegnanti nellavvio di talune innovazioni coerenti con le linee di riforma configurate dalla legge n. 53/2003; rafforzare le competenze linguistiche e metodologico - didattiche per linsegnamento precoce della lingua inglese; rafforzare le competenze informatiche e metodologiche per luso didattico delle tecnologie della comunicazione e dellinformazione (TIC).

5 armida scarpa - USR campania5 Le opportunità formative programmate sono prioritariamente rivolte ai docenti di scuola primaria compatibilmente con le risorse finanziarie e secondo lautonoma decisione delle istituzioni scolastiche, possono essere rivolte anche ai docenti di scuola dellinfanzia

6 armida scarpa - USR campania6 Le attività di formazione programmate rientrano in due categorie di iniziative A. attivazione di laboratori di sviluppo e arricchimento professionale secondo il modello e-learning integrato elaborato dallINDIRE; modello e-learning integrato B. interventi formativi finalizzati allo sviluppo e al potenziamento delle competenze di carattere linguistico-comunicativo dei docenti di inglese di scuola elementare.competenze di carattere linguistico-comunicativo

7 armida scarpa - USR campania7 A. La formazione in e-learning integrato prevede tre tipologie di iniziative: 1. Percorsi formativi connessi ai processi di innovazioneprocessi di innovazione 2. Percorsi formativi connessi allutilizzo delle TIC nella didatticautilizzo delle TIC nella didattica 3. Percorsi formativi connessi alla generalizzazione dellinglese nelle prime due classi della primariageneralizzazione dellinglese

8 armida scarpa - USR campania8 E-learning integrato Formazione on-line Formazione in presenza Flessibilità dei percorsi

9 armida scarpa - USR campania9 Le scuole possono decidere in piena autonomia se fruire o meno dellofferta formativa; possono iscrivere direttamente gli insegnanti ai percorsi formativi prescelti, registrandoli sul sito PuntoEdu.

10 armida scarpa - USR campania10 1.Percorsi formativi connessi ai processi di innovazione Supporto ai docenti nellattuazione di fondamentali aspetti innovativi, quali lindividuazione dei nuclei essenziali dei piani di studi; lapprofondimento degli obiettivi generali del processo formativo e degli obiettivi specifici di apprendimento; lesplorazione e la ricerca di nuovi modelli relativi allorganizzazione della didattica, da attuare nellambito dellautonomia didattica, organizzativa e di ricerca della singola scuola.

11 armida scarpa - USR campania11 Percorsi formativi connessi ai processi di innovazione possono essere organizzati a livello di singola scuola scuole collegate in rete

12 armida scarpa - USR campania12 singola scuola Il gruppo è costituito da tutti i docenti della scuola iscritti a tale percorso formativo. I singoli docenti, con laiuto del Tutor, scelgono il proprio personale itinerario formativo, fruendo, nei momenti on-line, degli specifici materiali messi a disposizione dalla piattaforma PuntoEdu.

13 armida scarpa - USR campania13 singola scuola Nei momenti in presenza si anima la discussione per la socializzazione dei diversi percorsi. Il tutor viene individuato dalla singola istituzione scolastica che, per la realizzazione del corso, si avvale delle risorse finanziarie assegnate. La funzione tutoriale si inserisce nel quadro delle funzioni strumentali alla realizzazione del piano dellofferta formativa, come risposta al bisogno, espresso dalla scuola, di partecipare ai processi di innovazione come comunità permanente di apprendimento.

14 armida scarpa - USR campania14 Interventi formativi organizzati a livello di singola scuola Vantaggi di più semplice realizzazione Svantaggi listituzione scolastica resta chiusa in se stessa, non si attiva il confronto con gli altri, non si socializzano esperienze diverse non ha ragion dessere la classe virtuale

15 armida scarpa - USR campania15 Reti di scuole Più scuole si consorziano in rete. Si formano vari gruppi costituiti dai docenti delle scuole consorziate che intendono approfondire una particolare tematica. Vengono così istituiti più corsi di formazione, in risposta a bisogni specifici espressi dai singoli docenti.

16 armida scarpa - USR campania16 Reti di scuole Anche in questo caso, allinterno di ciascun corso, con laiuto del Tutor, i docenti scelgono il proprio personale itinerario formativo, fruendo, nei momenti on-line, degli specifici materiali messi a disposizione dalla piattaforma PuntoEdu. Nei momenti in presenza, attraverso il confronto e lo scambio delle diverse informazioni reperite on line, viene ulteriormente approfondita la tematica da sviluppare.

17 armida scarpa - USR campania17 Reti di scuole Allinterno delle singole scuole confluiranno quindi gli esiti dei vari percorsi di ricerca esperiti. I tutor vengono individuati allinterno della rete di scuole consorziate che, per la realizzazione dei corsi, si avvalgono delle proprie risorse finanziarie.

18 armida scarpa - USR campania18 Interventi formativi organizzati a livello di reti di scuole Vantaggi listituzione scolastica non resta chiusa in se stessa, ma si apre allesterno, attiva il confronto con le altre realtà, tesaurizzando esperienze diverse assume valore la classe virtuale, che diventa prezioso strumento di condivisione e di scambio di esperienze Svantaggi sembra di più difficile realizzazione

19 armida scarpa - USR campania19 2.Percorsi formativi connessi allutilizzo delle TIC nella didattica Questo tipo di intervento formativo è volto a supportare i docenti interessati alla generalizzazione delluso didattico delle nuove tecnologie nelle prime due classi della primaria

20 armida scarpa - USR campania20 2.Percorsi formativi connessi allutilizzo delle TIC nella didattica possono essere organizzati a livello di singola scuola scuole collegate in rete

21 armida scarpa - USR campania21 singola scuola Il gruppo è costituito da tutti i docenti della scuola iscritti a tale percorso formativo. I singoli docenti, con laiuto del Tutor, scelgono il proprio personale itinerario formativo, fruendo, nei momenti on-line, degli specifici materiali messi a disposizione dalla piattaforma PuntoEdu.

22 armida scarpa - USR campania22 singola scuola Lorganizzazione livello di singola scuola sembra meglio rispondere alla necessità di garantire una diffusione sempre più capillare delle TIC, che ne favorisca la trasversalità nelluso didattico. Il tutor viene individuato dalla singola istituzione scolastica tra i docenti titolari che hanno competenza in materia (formatore dei percorsi di livello A e/o Bdel Progetto Fortic per linformatica, corsista del percorso B). Per la realizzazione del corso, ci si avvale delle risorse finanziarie assegnate alla scuola.

23 armida scarpa - USR campania23 Interventi formativi organizzati a livello di singola scuola Vantaggi di più semplice realizzazione è favorita la partecipazione di un ampio gruppo di docenti Svantaggi non sono realizzabili nel caso di un numero ristretto di partecipanti listituzione scolastica resta chiusa in se stessa, non si attiva il confronto con gli altri, non si socializzano esperienze diverse non ha ragion dessere la classe virtuale

24 armida scarpa - USR campania24 Reti di scuole Vale quanto già detto in propositogià detto

25 armida scarpa - USR campania25 Interventi formativi organizzati a livello di reti di scuole Vantaggi è possibile garantire la formazione anche a singoli docenti provenienti da scuole diverse listituzione scolastica non resta chiusa in se stessa, ma si apre allesterno, attiva il confronto con le altre realtà, tesaurizzando esperienze diverse assume valore la classe virtuale, che diventa prezioso strumento di condivisione e di scambio di esperienze Svantaggi sembra di più difficile realizzazione

26 armida scarpa - USR campania26 2.Percorsi formativi connessi alla generalizzazione dellinglese nelle prime due classi della primaria Questo tipo di intervento formativo è volto a supportare i docenti interessati alla generalizzazione dellinsegnamento della lingua inglese nelle prime due classi della primaria, da organizzare, secondo il modello e-learning integrato, a livello regionale-interprovinciale- provinciale, in relazione alladesione/iscrizione alla piattaforma Punto EDU dei docenti impegnati nelle attività di inglese.

27 armida scarpa - USR campania27 2.Percorsi formativi connessi alla generalizzazione dellinglese nelle prime due classi della primaria Lorganizzazione di tale attività di formazione a livello regionale – interprovinciale - provinciale rispetta il modello concordato a livello nazionale (seminario INDIRE di Montecatini - ottobre 2003) ed è motivata: dalla scarsa incidenza numerica dei docenti di lingua sullorganico della singola istituzione scolastica;

28 armida scarpa - USR campania28 2.Percorsi formativi connessi alla generalizzazione dellinglese nelle prime due classi della primaria dalla necessità di assicurare opportune forme di confronto e di socializzazione delle specifiche esperienze maturate nellinsegnamento della lingua straniera a docenti troppo spesso isolati allinterno della propria realtà scolastica; dalla necessità di garantire a tutti i corsisti adeguati livelli di competenza linguistico - comunicativa e metodologica anche attraverso attività formative condotte in lingua da formatori esperti.

29 armida scarpa - USR campania29 2.Percorsi formativi connessi alla generalizzazione dellinglese nelle prime due classi della primaria Ai corsi potranno iscriversi prioritariamente i docenti impegnati nella generalizzazione dellinglese nelle prime due classi della scuola elementare e, compatibilmente con le risorse finanziarie, i docenti impegnati in tali attività in altre classi. I corsi saranno realizzati a livello provinciale/interprovinciale, in misura proporzionale al numero di corsisti iscritti nelle varie province, nelle sedi dei CRT e/o di scuole polo individuate ad hoc, a cui saranno assegnati i fondi destinati alla realizzazione dei corsi.

30 armida scarpa - USR campania30 Parallelamente allofferta formativa assicurata dalla piattaforma PUNTOEDU, lUSR per la Campania realizzerà percorsi di formazione linguistica. I corsi saranno organizzati sulla base dei dati emersi dalla ricognizione delle esperienze formative pregresse dei docenti di lingua inglese. A tal fine è indispensabile che tutti i docenti di inglese (t.i.) compilino la scheda di ricognizione dei bisogni formativi presente sul sito PuntoEdu dellINDIRE. B. Sviluppo competenze linguistiche

31 armida scarpa - USR campania31 Gli interventi formativi finalizzati allo sviluppo e al potenziamento delle competenze di carattere linguistico- comunicativo sono destinati ai docenti di inglese di scuola elementare (t.i.) Compatibilmente con le risorse finanziarie i corsi potranno essere destinati anche a docenti (t.i.) di scuola dellinfanzia. B. Sviluppo competenze linguistiche

32 armida scarpa - USR campania32 Corsi Lingua Inglese ore I corsi sono rivolti prioritariamente ai docenti di inglese di scuola elementare in possesso di competenze linguistiche di livello inferiore al B1 del QCER. Il numero dei partecipanti a ciascun corso di formazione dovrà essere contenuto tra le 15 e 20 unità, come previsto dalle indicazioni ministeriali in materia (CM 252/2000) e dalle Linee di orientamento per la formazione in servizio dei docenti di lingua inglese della scuola dellinfanzia e primaria elaborate dal gruppo lingue del MIUR.

33 armida scarpa - USR campania33 Corsi Lingua Inglese ore Obiettivi Accrescere le competenze linguistico – comunicative dei docenti di inglese della scuola primaria portandole a un livello immediatamente superiore a quello di attuale competenza, definito sulla base dei descrittori del Quadro comune europeo di riferimento Migliorare la qualità dellinsegnamento attraverso lo sviluppo di una più matura consapevolezza linguistica, e di una più attenta riflessione sulle tecniche didattiche sperimentate come discenti allinterno dei moduli formativi, al fine di individuare quelle più adatte ad una situazione di insegnamento – apprendimento precoce di una lingua straniera

34 armida scarpa - USR campania34 Corsi Lingua Inglese ore Monte ore e articolazione modulare I corsi, in presenza, articolati su moduli brevi (20-30 ore), saranno principalmente rivolti allo sviluppo delle abilità audio-orali, senza tuttavia escludere le altre abilità, in unottica di perfezionamento progressivo della competenza comunicativa generale. Sarà quindi possibile sviluppare, nel corso del monte ore annuale complessivo (100 ore), abilità parziali anche in riferimento agli obiettivi di apprendimento relativi agli allievi dei docenti in formazione e certificare tali specifiche abilità per il livello immediatamente superiore a quello di partenza.

35 armida scarpa - USR campania35 Corsi Lingua Inglese ore Certificazione finale Per la documentazione dei processi formativi e dei risultati conseguiti si prevede, al termine di ogni annualità, una certificazione finale esterna per lattestazione delle competenze linguistiche raggiunte, tramite protocolli di intesa con Enti Certificatori riconosciuti. Tale certificazione potrà riguardare sia il livello generale di competenza linguistico – comunicativa, sia attestare il livello di competenza raggiunto in specifiche abilità linguistiche.

36 armida scarpa - USR campania36 Corsi Lingua Inglese ore Sedi e risorse professionali I corsi si svolgeranno presso le sedi dei CRT presenti nelle province e/o presso scuole polo individuate ad hoc. Per la realizzazione dei corsi saranno impegnate risorse professionali presenti sul territorio e in possesso di competenze ed esperienze qualificate e documentate nel campo dellinsegnamento delle lingue straniere (rete di formatori ex CM 345/98 e LC 252/2000, centri linguistici di ateneo e/o Ente Culturale Britannico).


Scaricare ppt "Armida scarpa - USR campania 1 Piano di Formazione Regionale a sostegno del progetto nazionale di innovazione D.M. 61/2003 Ministero dellIstruzione, dellUniversità"

Presentazioni simili


Annunci Google