La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Testori Ilaria Mazzoni Chiara Monteiro Cristian Belelli Daniele II D.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Testori Ilaria Mazzoni Chiara Monteiro Cristian Belelli Daniele II D."— Transcript della presentazione:

1

2

3 Testori Ilaria Mazzoni Chiara Monteiro Cristian Belelli Daniele II D

4

5 Il territorio della provincia di Roma è stato uno dei teatri della seconda guerra mondiale in Italia. A Roma e nei paesi della sua provincia si sono sviluppati alcuni snodi decisivi del conflitto : dai bombardamenti alleati alloccupazione nazi- fascista; dalle battaglie tra gli eserciti in campo alla liberazione della Capitale; dalle diverse forme di Resistenza espresse durante la guerra, alla formazione dei grandi partiti popolari che avrebbero contribuito alla rinascita del Paese. Il 27 Gennaio ricorre la Giornata della Memoria. Istituita come giornata di commemorazione delle vittime del nazionalsocialismo e del fascismo

6 Primo lavoro svolto in classe Ricordando …………………………….

7

8 Se comprendere è impossibile conoscere è necessario (P. Levi) Nulla e nessuno venga dimenticato Un uomo che non conosce il suo passato non ha futuro Quello che è stato non debba ripetersi mai più

9 Le nostre coscienze possono essere nuovamente sedotte ed oscurate Primo Levi ……………….

10

11 Ascoltando i racconti delle perone che hanno vissuto la guerra Vedendo delle interviste sui sopravvissuti dei campi di sterminio Leggendo dei libri, e consultando enciclopedie Andare ad Auschwitz o in altri campi di concentramento Visitare il mausoleo delle fosse Ardeatine …….

12

13 Chiesa del ricordo o Kaiser-Wilhelm- Gedächtniskirche: si trova a Berlino Chiesa nuova : è la chiesa del ricordo, ma costruita nuovamente accanto alla vecchia La piazza del rogo dei libri ( la notte del 10 maggio 1933 Goebbels bruciò oltre 100 libri, perché era contrario ai libri non tedeschi ) Il museo Ebraico si trova in Italia, ma anche a Berlino

14

15 Chiesa del ricordo a Berlino Al principio fu disegnata in stile neoromantico nel XIX secolo, ma durante i bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale, rimase quasi totalmente distrutta. Dopo la guerra si ritirarono le rovine, conservando solo la gigantesca torre frontale. Per ricordare questo fatto, si eresse accanto il Gedenkhalle (o "Salone Commemorativo"), dove si custodiscono i documenti sulla storia della chiesa. Ma senza dubbio, la costruzione che più colpisce, è la nuova chiesa di vetro che si costruì nel 1961: di color azzurro e ottagonale

16

17 Nel maggio del 1933, Goebbels lanciò la sua campagna propagandistica contro i libri "non tedeschi" Il rogo dei LIBRI a BERLINO

18

19 Aperto nel 2001, il Museo Ebraico di Berlino ripercorre duemila anni di storia del popolo di Mosè in Germania. Oltre metri quadri di spazio dove scoprire la ricchezza e i drammi della cultura ebraico – tedesca attraverso fotografie, oggetti e lettere Museo Ebraico a Berlino

20

21 La Porta San Paolo è una delle porte meridionali delle Mura Aureliane a Roma, ed è tra le più imponenti e meglio conservate tra le porte originali dellintera cerchia muraria. Luogo ben conservato che ricorda la resistenza romana

22

23 L'eccidio delle Fosse Ardeatine è il massacro compiuto a Roma dalle truppe di occupazione della Germania nazista il 24 marzo 1944,


Scaricare ppt "Testori Ilaria Mazzoni Chiara Monteiro Cristian Belelli Daniele II D."

Presentazioni simili


Annunci Google