La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Minori migranti bambini venuti da lontano: tra il presente e il futuro di sé MOTIVAZIONI Condizioni di guerra Condizioni economiche Condizioni politiche.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Minori migranti bambini venuti da lontano: tra il presente e il futuro di sé MOTIVAZIONI Condizioni di guerra Condizioni economiche Condizioni politiche."— Transcript della presentazione:

1

2 Minori migranti bambini venuti da lontano: tra il presente e il futuro di sé MOTIVAZIONI Condizioni di guerra Condizioni economiche Condizioni politiche Condizioni sociali adozione Venuti con la famiglia Immigrazione irregolare Immigrazione regolare Situazione monoparentale Coppie miste Minori in affido FLUSSI MIGRATORI In transito Gli stabilizzati Ricerca lavoro temporaneo Ricerca lavoro marginale RICONGIUNGIMENTO FAMIGLIE SPEZZATE Immigrazione irregolare immigrazione regolare Situazione monoparentale Coppie miste Minori in affido Nati in ItaliaAllinterno del matrimonio Allesterno del matrimonio Di STRADACon organizzazione autonomi

3 Minori migranti Gli indicatori Italia: sempre più capelli bianchi e pelle di colore diverso Nuovi Orizzonti Progetti Comuni Cambiamenti e definizione di NUOVE POLITICHE Sociali – culturali - politiche Aumento età media e aspettative di vita Esodo – emigrazione –ricongiungimento familiare Sviluppo democratico famiglie immigrate

4 MIGRANTI … VENUTI DA LONTANO … IL PREGIUDIZIO MINORE LETA AL MOMENTO DI EMIGRARE MAGGIORE ESITO POSITIVO DI INSERIMENTO Enfatizzare il fattore linguistico Disconoscere aspettative e situazione familiare e sociale I nati dalla SECONDA GENERAZIONE nel paese di accoglienza: Presentano spesso problematiche di maggior gravità rispetto a quelli immigrati I nati dalla SECONDA GENERAZIONE nel paese di accoglienza: Presentano spesso problematiche di maggior gravità rispetto a quelli immigrati

5 LA FATICA DI ESSERE … MINORE MIGRANTE … CONCILIARE DENTRO DI SE I CONFLITTI DELLO SPAZIO GEOGRAFICO E NELLO SPAZIO CORPOREO CULTURALE PERSONALE FAMILIARE DEI SENTIMENTI … SEPARAZIONE PERDITA SDRADICAMENTO ADATTAMENTO FORZATO OGGETTI AMBIENTI LUOGHI DIFFERENTI

6 MIGRANTI VENUTI DA LONTANO MINORE E LETA AL MOMENTO DELLEMIGRAZIONE MAGGIORE ESITO POSITIVO D INSERIMENTO IL PREGIUDIZIO … … I NATI DELLA SECONDA GENERAZIONE NEL PAESE DI ACCOGLIENZA PRESENTANO PROBLEMATICHE DI MAGGIORE GRAVITA RISPETTO AGLI IMMIGRATI ….

7 Lidentità sospesa Ricongiungimento di FAMIGLIE SPEZZATE Ricongiungimento di FAMIGLIE SPEZZATE Bambini stranieri nati in Italia Bambini stranieri nati in Italia Figli di Coppie Miste Minori rifugiati

8 LIDENTITA SOSPESA RICONGIUNGIMENTO FAMIGLIE SPEZZATE DOPO ANNI DI DISTACCO SEPARAZIONI DOLOROSE DISTANZE FRATTURE RICONGIUNZIONE SE ADOLESCENTI IL GRANDE PARADOSSO UNICO SPAZIO REALE E SIMBOLICO VOLER ANDARE NEL MONDO BAMBINI STRANIERI NATI IN ITALIA ORGOGLIO E TIMORE DEI GENITORI CITTADINI A PIENO DIRITTO PROGRESSIVA EROSIONE DI IDENTITA RISCHIO DI ASSIMILAZIONE RIMOZIONE DI PARTI DI SE FIGLI DI COPPIE MISTE PONTE TRA DUE MONDI … MINORI RIFUGIATIGUERRA … POVERTA … VIOLENZA …

9 IN FAMIGLIA CON LIDENTITA SOSPESA IL RIDEFINIRE LE PROPRIE ASPETTATIVE E RUOLI PRIVILEGIATA OCCUPAZIONE LAVORATIVA DELLA DONNA CAMBIAMENTO NELLA SUDDIVISIONE DI COMPITI E RUOLI ALLINTERNO PARITA AUTONOMIA AUTONOMIA PRECOCE FIGLI AUTOSUFFICIENTI AUTOSTIMA RAFFRONTO E CONFRONTO CON DIVERSA CONCEZIONE RUOLI GENITORIALI STILI DI ALLEVAMENTO E EDUCAZIONE DEI FIGLI FACILITA COMPORTAMENTI PRAGMATICI DELLA VITA DI RELAZIONE E DELLINSERIMENTO LAVORATIVO MANTENERE SALVI VALORI PRIMARI DELLE SCELTE DI VITA

10 RICONGIUNGIMENTO FAMIGLIE SPEZZATE PER IL MINORE … LA PRESENZA DELLA FAMIGLIA LUOGO DELLE CONTADDIZIONI MOTIVO DI SICUREZZA CAPACITA DI MEDIAZIONE RUOLI, COMPITI, INTERAZIONI, REGOLE … DEI SUOI MEMBRI … … SENTE IL SOSTEGNO STRATEGIE DI ADATTAMENTO CONDIVISO … AFFRONTA MEGLIO LE DIFFICOLTA NON PERDE LA PROPRIA STORIA CONSERVA STABILI PUNTI DI RIFERIMENTO RELIGIOSI CULTURALI SOCIALI PER VALORI E RIFERIMENTI DIVERSI

11 LA DOPPIA FATICA ESSERE DONNA ESSERE MIGRANTE COMPITO DI MANTENERE VIVA LA TRADIZIONE DELLA CULTURA ORIGINARIA RELAZIONARSI CON MODELLI EDUCATIVI POCO CONOSCIUTI POCO COMPRESI ADEGUARSI AGLI STILI DI ALLEVAMENTO CHE NON FANNO PIU PARTE DELLA PROPRIA CULTURA MA SEGNO DI MIGLIORAMENTO DELLE CONDIZIONI DI VITA ( VACCINAZIONI … ASILO NIDO … ) MANTENERE ABITUDINI E RITI RASSICURANTI

12 PSICOLOGICO E LA CUMULAZIONE DI SVANTAGGI DIVERSI DONNE SOLE … MADRI IN EMIGRAZIONE ECONOMICOSOCIALECULTURALE LAVORO PRECARIO - REDDITO PRECARIO MANCANZA DALLAGGIO SE NON COLF FISSA ROTTURA SENTIMENTI DI FALLIMENTO - SOLITUDINE LEGAMI CON LA FAMIGLIA DI ORIGINE CHE NON ACCETTA MADRE NUBILE COL PARTNER

13 Madri in emigrazione … donne sole Cumulazione di SVANTAGGI DIVERSI economicosocialeculturalepsicologico Lavoro precario – reddito precario Mancanza alloggio se non colf a tempo pieno ROTTURA Legami con famiglia di Origine che non accetta Madre nubile Col partner SENTIMENTI DI FALLIMENTO … SOLITUDINE …

14 ETA VULNERABILE CONCETTO DI RISCHIO NASCITANASCITA MADRE SOLA O ISOLATA NON TROVA … CONTENITORE AFFETTIVO ED ACCOGLIENTE LEI, AFFINCHE POSSA ACCOGLIERE IL NUOVO NATO GRUPPO D AIUTO E DI SOSTEGNO PROTETTIVO E SAPIENTE RAPPRESENTATO NEL PAESE D ORIGINE DALLE ALTRE DONNE ALLEATE O CONSANGUINEE APPRENDIMENTO SCOLARE SAPERI ALTRI LETTURA E SCRITTURA NELLA SECONDA LINGUA SEGNO DI DISTACCO E DI SEPARAZIONE SULLA QUALE LA FAMIGLIA SENTE DI NON AVER CONTROLLO

15 ADOLESCENZAADOLESCENZA FILIAZIONE IDENTITA TRA FEDELTA ALLE ORIGINI E DISTACCO DAI RIFERIMENTI FAMILIARI

16 Lidentità tra due sogni … Sospesa Multicolore A mosaico Ambivalente Infranta vulnerabile Tra due culture Tra due mondi Tra due lingue Tra aspettative della famiglia Tra aspettative della società

17 I due approcci Non appartenenza Vuoti Mancanze Insuccessi Scacchi Disagi psicologici Disadattamento Crisi adolescenziali Screzi psicotici I due approcci enfatizzano Potenzialità creative Cambiamento Più lingue Più memorie Più riferimenti Rischi e vantaggi più critici nella SECONDA GENERAZIONE

18 LA PRIMA GENERAZIONE CONSERVA IL NOCCIOLO DURO DELLIDENTITA CONSERVAMODIFICA Modo di vestire Modo di muoversi Modo di abitare Modo di definire il tempo Modo di mangiare Modo di lavorare ancoraggi profondi Concezione della vita Concezione della morte Concezione della famiglia Concezione del sesso Appartenenza religiosa Appartenenza linguistica Geografia familiare Concezione della relazione intergenerazionale MA

19 LA SECONDA GENERAZIONE DEVE COMBINARE RICHIESTE DIFFERENTI Dare valore ai progetti familiari Dare valore ai progetti familiari Mantenere legami e Pratiche familiari Mantenere legami e Pratiche familiari Essere fedeli alle origini Continuare la storia familiare Essere fedeli alle origini Continuare la storia familiare Di essere integrato … Vivere hic et nunc …

20 LA SECONDA GENERAZIONE: … PER INSERIRSI … SENZA NEGARE LE PROPRIE DIFFERENZE SENZA PERDERSI HA BISOGNO DI DOPPIA AUTORIZZAZIONE DAI GENITORI MIHGRANTI DALLA SCUOLA E DALLA SOCIETA Essere un po diverso Di voler assomigliare ai coetanei Rispettare la appartenenza Essere un po meno Fedele alle origini Di valorizzare i saperi Di appartenere alla biografia di Famiglia integrata e modificata Riconoscere le sua storia Rispettare i riferimenti altri SENZA SENTIRSI IN COLPA PER IL TRADIRE ORA GLI UNI ORA GLI ALTRI

21 Biculturalità e bilinguismo È condizione privilegiata altrimenti Va perseguita Va sostenuta Va valorizzata marginalità deprivazione Assimilazione forzata Negazione Della storia Negazione Riferimenti familiari Negazione Appartenenze familiari Ripiego sul Proprio gruppo Rifiuto integrazione

22

23 IDENTITA E DIVERSITA ETNICA COMPONENTE INDIVIDUALE COMPONENTE SOCIALE SOCIALIZZAZIONE PRIMARIA SOCIALIZZAZIONE PRIMARIA SOCIALIZZAZIONE SECONDARIA RUOLO FORTE DELLA COMUNITA DI APPARTENENZA LA CONDIZIONI DI ESSERE TECNICI ESSERE COSTRETTI A NUOVI CONFRONTI TRA

24 DOPPIA ETNICITA MARGINALITA ASSIMILAZIONE RESISTENZA CULTURALE

25 CONFRONTO TRA 2 MONDI SELEZIONE ED ADEGUAMENTO FIGLI DI GENITORI CHE HANNO FAVORITO IL PROCESSO DI INTEGRAZIONE INTEGRAZIONE AUTENTICA DEI VOLORI DELLE 2 CULTURE DOPPIA ETNICITA

26 MARGINALITA ai margini della cultura dorigine della cultura del Paese ospite Tra laffetto familiare Ed il fascino dellemancipazione Confusione espressa con Imperfetto bilinguismo Forte incertezza progettuale

27 RESISTENZA CULTURALE Amicizie ridotte Formazione di nuclei familiari anfibi Comunità incapsulate che abitano zone circoscritte Rafforzamento identità originaria È prevenzione dei processi di marginalizzazione La scuola può proporsi come spazio della valorizzazione della cultura dorigine Per rispondere ai bisogni didentità diffusi Rigido tentativo di riferimento solo alla propria cultura

28 ASSIMILAZIONE sinonimo di Cambiamento, Libertà e Futuro adesione totale alla cultura del paese cultura Negazione tradizioneorigine amicizie con coetanei locali veloce apprendimento della lingua INTEGRAZIONE rottura generazionale … o crescita di insicurezza … o discendenza per nuova e migliore società

29 La MEDIAZIONE CULTURALE: FAVORIRE LA RELAZIONE FAMIGLIA / SOCIETA Rappresentazioni Aspettative Paure Timori diffidenze interazione Grandi aspettative Grandi attese Eventuale delega Giustifica durezza Dellesilio Migrazione nelle migrazione: si ridefiniscono i progetti del soggiorno – si attenuano Le difese nei confronti dellesterno – si redifiniscono nuovi equilibri esterni


Scaricare ppt "Minori migranti bambini venuti da lontano: tra il presente e il futuro di sé MOTIVAZIONI Condizioni di guerra Condizioni economiche Condizioni politiche."

Presentazioni simili


Annunci Google