La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LEZIONE 5 DELLA SCUOLA DEL SABATO IL MINISTERO RIVOLTO AI MALATI IL MINISTERO RIVOLTO AI MALATI SABATO 1 FEBBRAIO 2014 SABATO 1 FEBBRAIO 2014 1° TRIMESTRE.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LEZIONE 5 DELLA SCUOLA DEL SABATO IL MINISTERO RIVOLTO AI MALATI IL MINISTERO RIVOLTO AI MALATI SABATO 1 FEBBRAIO 2014 SABATO 1 FEBBRAIO 2014 1° TRIMESTRE."— Transcript della presentazione:

1 LEZIONE 5 DELLA SCUOLA DEL SABATO IL MINISTERO RIVOLTO AI MALATI IL MINISTERO RIVOLTO AI MALATI SABATO 1 FEBBRAIO 2014 SABATO 1 FEBBRAIO ° TRIMESTRE 2014

2 Tuttavia erano le nostre malattie che egli portava, erano i nostri dolori quelli di cui si era caricato; ma noi lo ritenevamo colpito, percosso da Dio e umiliato! (Isaia 53:4) Tuttavia erano le nostre malattie che egli portava, erano i nostri dolori quelli di cui si era caricato; ma noi lo ritenevamo colpito, percosso da Dio e umiliato! (Isaia 53:4) Solo Cristo può portare le afflizioni di molti. In ogni loro afflizione Lui fu afflitto" (Isa. 63: 9). Lui non ha mai portato la malattia nel suo corpo, ma portò le infermità degli altri. Con la più tenera simpatia contemplava gli ammalati che lo circondavano. Fremette nello spirito quando vide lopera di Satana rivelata in tutta la sua malvagità, fece suo ogni caso di necessità e dolore... Il potere dellamore fu in ogni sua guarigione. Identificò i suoi interessi con quelli dellumanità afflitta E.G.W. (Al fine di conoscerlo - 11 Febbraio)

3 Che cosa è più facile, dire al paralitico: "I tuoi peccati ti sono perdonati", oppure dirgli: "Alzati, prendi il tuo lettuccio e cammina? (Marco 2:9) Gesù percorreva tutte le città e i villaggi… guarendo ogni malattia e ogni infermità fra il popolo (Matteo 9:35) Ma Gesù non si fermava alla guarigione delle malattie fisiche, ma desiderava anche guarire le malattie morali, il peccato. Gesù cercava sempre di guarire la persona completamente (spirito, anima e corpo). Non tutte le malattie sono la conseguenza del nostro peccato. Ciononostante, la mente e il corpo sono così uniti che langoscia, il rimorso e il sentimento di colpevolezza producono malattia. Queste possono essere guarite totalmente e soltanto grazie al perdono offerto da Gesù.

4 Un cuore allegro è un buon rimedio, ma uno spirito abbattuto fiacca le ossa (Proverbi 17:22) Gesù e gli apostoli ci lasciarono preziosi consigli per prevenire una buona parte delle malattie moderne. 1.Non fatevi tesori sulla terra… ma fatevi tesori nel cielo (Matteo 6:19-20) 2.Perciò vi dico: non siate in ansia per la vostra vita, di che cosa mangerete o di che cosa berrete; né per il vostro corpo, di che vi vestirete (Matteo 6:25) 3.Cercate prima il regno e la giustizia di Dio, e tutte queste cose vi saranno date in più (Matteo 6:33) 4.Basta ogni giorno il suo affanno (Matteo 6:34)

5 5.gettando su di lui ogni vostra preoccupazione, perché egli ha cura di voi (1Pietro 5:7) 6.Noi siamo tribolati in ogni maniera, ma non ridotti all'estremo; perplessi, ma non disperati; perseguitati, ma non abbandonati; atterrati ma non uccisi (2Corinzi 4:8-9) 7.Rallegratevi sempre nel Signore« (Filippesi 4:4) 8.Non siate in ansietà per cosa alcuna, ma in ogni cosa fate conoscere le vostre richieste a Dio in preghiere e suppliche, accompagnate da ringraziamenti (Filippesi 4:6) 9.tutte le cose vere, tutte le cose onorevoli, tutte le cose giuste, tutte le cose pure, tutte le cose amabili, tutte le cose di buona fama, quelle in cui è qualche virtù e qualche lode, siano oggetto dei vostri pensieri (Fil. 4:8) 10.e qualunque cosa chiediamo la riceviamo da lui, perché osserviamo i suoi comandamenti e facciamo ciò che gli è gradito (1Giovanni 3:22) Un cuore allegro è un buon rimedio, ma uno spirito abbattuto fiacca le ossa (Proverbi 17:22)

6 Il coraggio, la speranza, la fede, la simpatia, lamore: tutte queste cose stimolano la salute e allungano la vita. Uno spirito soddisfatto e allegro è salute per il corpo e forza per lanima. La gratitudine, lallegria, la benevolenza, la fiducia nellamore e nelle cure di Dio, sono altrettante incomparabili salvaguardie della salute. E.G.W. (Dio ci guida - 12 Febbraio)

7 I primi anni della chiesa furono accompagnati da un grande ministero di guarigioni. Il dono di guarigione iniziò a manifestarsi nella chiesa dopo la prima guarigione, quella dello zoppo. (Atti 3:1-19 I malati venivano portati nelle strade per essere guariti quando Pietro passava (Atti 5:15). Filippo scacciava i demoni e guariva paralitici e zoppi (Atti 8:6-8). Paolo guariva tanti ammalati. (Atti 19:11-12; 28:7-9) N elle Sacre Scritture sono registrate anche due risurrezioni: Tabita (Atti 9:36- 42) e Eutico (Atti 20:7-10) Questi miracoli rivelavano la presenza di Dio tra loro. In proporzione alla diffusione dellEvangelo, i miracoli di guarigione andarono gradualmente scomparendo. I primi anni della chiesa furono accompagnati da un grande ministero di guarigioni. Il dono di guarigione iniziò a manifestarsi nella chiesa dopo la prima guarigione, quella dello zoppo. (Atti 3:1-19 I malati venivano portati nelle strade per essere guariti quando Pietro passava (Atti 5:15). Filippo scacciava i demoni e guariva paralitici e zoppi (Atti 8:6-8). Paolo guariva tanti ammalati. (Atti 19:11-12; 28:7-9) N elle Sacre Scritture sono registrate anche due risurrezioni: Tabita (Atti 9:36- 42) e Eutico (Atti 20:7-10) Questi miracoli rivelavano la presenza di Dio tra loro. In proporzione alla diffusione dellEvangelo, i miracoli di guarigione andarono gradualmente scomparendo. tanto che portavano perfino i malati nelle piazze, e li mettevano su lettucci e giacigli, affinché, quando Pietro passava, almeno la sua ombra ne coprisse qualcuno. (Atti 5:15)

8 C'è tra di voi qualcuno che soffre? Preghi. C'è qualcuno d'animo lieto? Canti degli inni. C'è qualcuno che è malato? Chiami gli anziani della chiesa ed essi preghino per lui, ungendolo d'olio nel nome del Signore: la preghiera della fede salverà il malato e il Signore lo ristabilirà; se egli ha commesso dei peccati, gli saranno perdonati. Confessate dunque i vostri peccati gli uni agli altri, pregate gli uni per gli altri affinché siate guariti; la preghiera del giusto ha una grande efficacia (Giacomo 5:13-16) Dio ha dato alla chiesa di oggi tre potenti strumenti per la guarigione fisica e spirituale: A.La preghiera. B.Lunzione degli infermi. C.La riforma sulla salute.

9 Gesù le disse: Io sono la risurrezione e la vita; chi crede in me, anche se muore, vivrà; e chiunque vive e crede in me, non morirà mai. Credi tu questo? (Giovanni 11:25-26) Gesù dimostrò davere il potere sulla morte. Ma non desiderava allungare la vita in questo mondo di peccato. Lui vuole resuscitarci a una vita migliore: una vita eterna libera dal peccato. Le malattie e gli incidenti possono prevalere, ma la vita eterna è garantita a tutti coloro che accettano Gesù come loro personale Salvatore. Gesù dimostrò davere il potere sulla morte. Ma non desiderava allungare la vita in questo mondo di peccato. Lui vuole resuscitarci a una vita migliore: una vita eterna libera dal peccato. Le malattie e gli incidenti possono prevalere, ma la vita eterna è garantita a tutti coloro che accettano Gesù come loro personale Salvatore. Gesù resuscitò il figlio della vedova di Nain (Luca 7: 11-17) Gesù resuscitò la figlia di Iairo (Mr. 5:21.43) Gesù resuscitò Lazzaro (Giovanni 11:37-44)


Scaricare ppt "LEZIONE 5 DELLA SCUOLA DEL SABATO IL MINISTERO RIVOLTO AI MALATI IL MINISTERO RIVOLTO AI MALATI SABATO 1 FEBBRAIO 2014 SABATO 1 FEBBRAIO 2014 1° TRIMESTRE."

Presentazioni simili


Annunci Google