La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il Respiro delle Emozioni Dott.ssa Cristina Milani psicologa clinica 3401170526

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il Respiro delle Emozioni Dott.ssa Cristina Milani psicologa clinica 3401170526"— Transcript della presentazione:

1

2 Il Respiro delle Emozioni Dott.ssa Cristina Milani psicologa clinica

3 Tu conosci come funziona e qual è linfluenza che la respirazione ha sulla tua salute?

4 Hai mai ascoltato il tuo respiro?

5 Il respiro ci consente di entrare in contatto con il mondo e prendere da esso lenergia necessaria per rendere la nostra esistenza sana.

6 attraverso la respirazione noi leggiamo il mondo e interagiamo con esso

7 Tutti sappiamo che ….. Esiste una respirazione detta meccanica, involontaria, che si attiva continuamente e non smette mai di funzionare

8 Ma forse non tutti sanno che esiste anche la respirazione malata E Una respirazione malata, Ammala tutto il tuo corpo

9 Imparare a respirare in modo sano consente di vivere meglio, influisce sulla qualità della TUA vita

10 Ognuno di noi ha un tipo di respirazione da questo si forma : Il proprio stile caratteriale; Le corazza caratteriali I blocchi emotivi.

11 Sapete che più del 70% della popolazione mondiale non conosce il funzionamento della respirazione!!! E tu lo conosci???

12 Lo sapevi che …… ……… dal tuo modo di respirare puoi conoscere molte cose di te?

13 il respiro influenza tutte le aree della nostra vita e ci può aiutare a migliorare la qualità dell'amore e della vita lavorativa, fare amicizia con il nostro corpo, rilasciare lo stress e a mantenerci giovani. il respiro possa guarire le relazioni.

14 Diventare consapevoli di come esso possa rilassare la mente, equilibrare le emozioni e aiutarci ad aprire il cuore alla scoperta della nostra bellezza interiore.

15 Il respiro è il diamante più dimenticato, più potente e più prezioso della nostra esistenza.

16 Respirare è qualcosa che facciamo tutti e che diamo per scontato. Cronicamente stressati, con il respiro contratto, ci si sente intrappolati nei doveri della vita quotidiana. A volte, intuitivamente e con le migliori intenzioni, si cercano modi per rilasciare questo stress attraverso l'attività fisica. Si desidera profondamente sbloccare il respiro e sentirsi più liberi. Ma senza una profonda comprensione della propria respirazione si tende a ritornare a un respiro superficiale.

17 Molteplici sono i principali benefici apportati da una corretta respirazione: rilassamento, ricarica, salute, creatività, calma, connessione e una vita più appagante.

18 Ricordarsi di respirare correttamente, sempre.

19 Un po di storia Lorigine della funzione del respiro, si perde nella notte dei tempi. lessere umano, trattandosi per natura di un essere respirante ha da sempre utilizzato il respiro a scopo terapeutico.

20 La prova più diffusa e documentata che possediamo è quella che proviene da oriente, in particolare dallIndia, in cui nasce lo Yoga, di cui si stimano le origini nel3.000 a.C., o la meditazione Vipassana, diffusasi anche in occidente, le cui origini precedono lavvento del buddismo. Ma è nello sciamanismo che la funzione del respiro sprofonda le proprie ancestrali radici. Le pratiche sciamaniche infatti si avvalgono dellutilizzo di danza, canto e in certe tradizioni di strumenti a fiato per indurre stati alterati di coscienza, e di queste tre forme darte il respiro ne è il padrone. Possono esserne una testimonianza alcune popolazioni africane (come i Dogondel Mali), che nelle loro danze e nei loro rituali di possessione fanno sfoggio delliperventilazione e quindi del controllo del respiro per indurre la trance a scopo terapeutico.

21 Con gli stati alterati di coscienza il cerchio quindi si chiude, poiché è interessante sottolineare come nonostante le differenze culturali e le distanze, ci siano delle comunanze tra tutti gli esseri umani ed il respiro, oltre che per natura, anche per cultura, è proprio una di queste. Si potrebbe infine ancora spaziare con gli esempi citando le danze sufi, il tai chi, o altro ancora, ma molto più importante potrebbe essere focalizzarsi sui benefici del respiro consapevole.

22 La medicina allopatica definisce iperventilazione (letteralmente respirazione eccessiva), una respirazione affannosa generalmente scatenata dalla paura. Quando questo si verifica la quantità di ossigeno assunta è superiore a quella media, di conseguenza anche lanidride carbonica che si espelle sarà superiore e genererà uno slittamento del Ph del sangue verso una maggiore alcalinità (alcalosi). Lalcalosi a volte può provocare una carenza a livello del sistema muscolare, crampi o spasmi che in gergo si definiscono tetania.

23 Con il respiro consapevole, Grazie allaumento della percentuale di ossigeno nel sangue si migliorano i processi metabolici consentendo allorganismo, grazie a questa sovrabbondanza di energia, di risolvere problemi presenti da tempo

24 Noto è anche che alcune malattie sono dovute alla carenza di ossigeno nelle cellule, la respirazione profonda stimola quindi i processi di guarigione inondando il corpo di ossigeno e dimostrandosi un sostegno e un complemento alle terapie della medicina ufficiale.

25 In generale il respiro consapevole stimola la rigenerazione, aumenta laspettativa di vita, migliora il rendimento e la vitalità.

26 In ambito psichico inoltre lenorme apporto di energia può dissolvere anche blocchi molto antichi e riportare movimento in temi da tempo statici, mettendo in moto processi di sviluppo mirati alla realizzazione di questa esperienza come una condizione duratura.

27 Oggi abbiamo iniziato ad avventurarci verso il viaggio allinterno di noi, attraverso losservazione della nostra respirazione Esercizio con bicchiere e cannuccia

28 Le influenze sul corpo Reich Ritiene che gli interventi sul corpo abbiano lo scopo di liberare il movimento espressivo, la spontaneità, la vitalità di un individuo, alla ricerca delluomo naturale celato sotto le sue difese caratteriali stutturatesi nel corpo sotto forma di blocchi.

29

30 La corazza muscolare Si disporrebbe su vari segmenti (o livelli) corporei. Ogni segmento funziona in modo circolare, come un anello, ed è rappresentativo di diverse fasi evolutive. Ogni anello corrisponde ad un livello.

31 o occhi-orecchie e naso (orbito-frontale) o bocca o collo o torace e braccia o diaframma o addome o pelvi e gambe

32 Il primo segmento, definito anche oculare, considera i muscoli del cuoio capelluto, della fronte, dell'orecchio, dell'occhio e del naso. Il secondo segmento, definito anche orale, considera i muscoli della bocca. Il terzo segmento, definito anche cervicale, considera i muscoli del collo, la lingua, la faringe e la laringe. Il quarto segmento, definito anche toracico, considera i muscoli del torace, gli organi in esso contenuti e i muscoli degli arti superiori. Il quinto segmento, definito anche diaframmatico, considera il diaframma. Il sesto segmento, definito anche addominale, considera i muscoli dell'addome. Il settimo segmento, definito anche pelvico, considera i muscoli delle pelvi, quelli degli arti inferiori e gli organi viscerali contenuti nel bacino.

33

34 L'uomo volgare scambia per follia il disagio di un'anima che non respira in questo mondo abbastanza aria, abbastanza entusiasmo, abbastanza speranza. Madame de Staël, Della Germania, 1810

35 L'arte della respirazione profonda è la chiave per recuperare energia e per conoscere meglio il proprio corpo e la propria psiche: si tratta di un'arte che risale all'antichità più remota.

36 La respirazione È lo spartito musicale su cui suoniamo la nostra musica.

37 Allenta dolcemente le tensioni Permette di raggiungere un armonia profonda tra il corpo e la mente Ottenendo salute e la gioia di vivere.

38 Limportanza di una sana respirazione. Una sana respirazione consente di stare meglio con il proprio corpo e con la propria salute psichica.

39 Respirazione Sana Respirazione interrotta

40 Il respiro influisce ed è influenzato

41 La respirazione è inoltre strettamente legata al flusso dei pensieri, perciò latto stesso di espanderla apre spazi più ampi al nostro interno, aumentando enormemente la nostra capacità di stare con quello che cè: questa capacità sta alla base di qualunque possibilità di guarigione.

42 Obiettivi principali : - imparare a leggere ciò che ci sta accadendo qui ed ora; - far diventare questattitudine qualcosa di quotidiano; - spostare lattenzione della persona da ciò che pensa a ciò che sente – passare da un focus centrato sullesterno ad uno centrato sullinterno.

43 Per ottenere una sana respirazione Dobbiamo passare quindi da : LInconsapevolezza Respiratoria ad Una Consapevolezza Respiratoria

44

45 Il respiro nellansia

46 Paura

47 Rabbia

48 Gioia

49 Chi vuole fare una prova dellanalisi del proprio respiro?

50 E tu cosa aspetti

51 Il respiro delle Emozioni Vieni a vivere lentusiasmante sinergia creata per TE nellincantevole cornice della Grotta del sale! Per: Smettere di vivere nel buio Iniziare a realizzare i tuoi sogni Arricchire la tua vita

52 Il respiro delle Emozioni Abbinando gli effetti benefici del sale con una sana respirazione, si amplificano i risultati ottenuti.

53

54 Prezzi Per Gruppi di 4 persone 1 seduta 100 lora 3 sedute 280 lora 5 sedute sedute sedute pacchetto completo 900 sedute individuali 45 3 sedute sedute sedute 400

55


Scaricare ppt "Il Respiro delle Emozioni Dott.ssa Cristina Milani psicologa clinica 3401170526"

Presentazioni simili


Annunci Google