La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Giulia Coppola Scienze dellAlimentazione e Nutrizione Umana II° a.a 2009-2010.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Giulia Coppola Scienze dellAlimentazione e Nutrizione Umana II° a.a 2009-2010."— Transcript della presentazione:

1 Giulia Coppola Scienze dellAlimentazione e Nutrizione Umana II° a.a

2 Le energie di noi tutti, così come i nostri pensieri, scorrono attraverso gli alimenti, divenendone gli strumenti dei nostri sentimenti, delle emozioni; tutto ciò sia in positivo che in negativo. La preparazione dei pasti non dovrebbe esser solo un dovere radicato e tramandato nella notte dei tempi, ma noi dovremmo sempre tenere in mente che: mangiando, ci alimentiamo. Partendo dal presupposto che la malattia è prima di tutto conseguenza di uno squilibrio tra mente, corpo e anima, è essenziale ora concepire il cibo quale elemento Divino, in grado di fornire lenergia che costituisce il Tutto, anche e soprattutto il nostro corpo. Noi siamo quel che mangiamo Noi siamo quel che mangiamo … e anche quel che pensiamo … infatti, se ci armiamo di buona fantasia, riusciamo a inventare molte nuove pietanze, mescolando o accoppiando sapori e gusti diversi o similari, per il nostro e altrui benessere.

3 Molto spesso ritroviamo il cibo fra le pagine di un romanzo o in una fiaba. A volte esso assume ruoli stravaganti e fantasiosi avvicinandosi a quello stadio surreale che la sola fantasia può raggiungere. Gli scrittori di tutti i tempi, armati di penna e foglio bianco su cui trasferire il proprio pensiero … inventano trame, storie, situazioni, luoghi e dialoghi … e spesso si improvvisano cuochi, cucinando cibi che a nessuno sarebbero mai venuti in mente. Dunque, nei libri il cibo viene trasformato e diventa … magico!

4 Libri-> Fantasia -> Cibo -> Magia

5 Harry Potter Harry Potter – E la pietra filosofale. Soprattutto nel primo libro della saga di Harry Potter, il giovane ragazzo che viene iniziato al mondo della magia, troviamo svelati ed illustrati gli strani oggetti, strumenti, abitazioni e città in cui la magia buona e cattiva hanno relazione. Un mondo fantastico in cui la scrittrice, J.K.Rowling, ci apre le porte alla fantascienza e allavventura, un mondo in cui tutto ci sembra ai limiti della realtà e dei sogni. Tra pozioni damore e incantesimi, la magia ha trasformato anche gli oggetti quotidiani in piccoli oggetti scherzosi. Cibi ed alimenti vengono magicamente modificati per essere diversi dalla realtà, oggetti della nostra immaginazione! In Harry Potter il cibo si colora di fantasia e ci regala una versione diversa e immaginaria della realtà quotidiana dove…TUTTO PUO DIVENTARE POSSIBILE!!!

6 Ecco alcuni alimenti magici presenti in Harry Potter: Le Merendine Marinare (Skiving Snackbox) contengono una varietà di caramelle che, quando vengono mangiate, permettono al soggetto di mostrare i sintomi di alcune malattie come vomito o sangue dal naso, o di allontanarsi dalla classe o di saltare le lezioni. Le caramelle hanno due metà, una arancione e una viola (l'antidoto). Le Merendine Marinare includono: 1. Pasticcetti svenevoli (Fainting Fancies): se mangiati questi pasticcetti fanno svenire. 2. Fondenti Febbricitanti (Fever Fudges): se mangiati sopraggiungerà la febbre. 3. Torrone sanguinolento (Noseblood Nougat): se mangiato inizierà a colare sangue dal naso. 4. Pasticche Vomitose (Puking Pastilles): se mangiate,queste pasticche fanno vomitare violentemente e all'istante. 5. Mou mollelingua (Ton-Tongue Toffees)Appena inghiottita, questa caramella causa un rapido allungamento della lingua, che diventa subito di un colore viola. 6. Crostatine canarine (Canary Creams) A chi mangia questa crostatina crescono le piume di un canarino.

7 Le Cioccorane (Chocolate Frogs) sono dolci, si tratta di rane di cioccolato le quali, dato che sono magiche, saltano di qua e di là. Nella confezione di ogni cioccorana si trova una carta da collezionare con il ritratto e una breve biografia di un mago o una strega famosi.cioccolatobiografiamagostrega

8 Le cioccorane appaiono per la prima volta in Harry Potter e la pietra filosofale quando Harry sull'Espresso di Hogwarts, avendo appena incontrato Ron Weasley, compra un mucchio di dolci da dividere tra loro due. Alcuni di questi dolci sono appunto Cioccorane. Harry ne apre una e la rana salta fuori dalla finestra, dopodiché vede che la carta nella confezione è Albus Silente. Il Preside della scuola di magia di Hogwarts.Harry Potter e la pietra filosofaleEspresso di Hogwarts

9 Mentre parlavamo,il treno li aveva portati fuori Londra.Adesso correvano lungo pascoli pieni di mucche e pecore.Rimasero in silenzio per un po,guardando filare via i campi e viottoli. Intorno alla mezza,sentirono un gran frastuono nel corridoio,e una donna sorridente,con due fossette sulle guance,aprì la porta dello scompartimento e chiese:Desiderata qualcosa del carrello? Harry,che non aveva fatto colazione,balzò in piedi,ma Ron,cui si erano di nuovo arrossate le orecchie,bofonchiò che lui aveva portato dei panii.Harry uscì nel corridoio.Ora che le tasche gli rigurgitavano doro e dargento,era pronto a comperarsi tutti i Mars che voleva.Ma la signora non ne aveva. Aveva invece gelatine Tuttigusti+1, gomme Bolle Bollenti, Cioccorane, Zuccotti di zucca, polentine, Bacchette Magiche alla Liquirizia e uninfinità di altre cose strane che Harry non aveva mai visto prima in vita sua.Poichè non voleva prendersene nessuna,prese un po di tutto,e pagò alla donnina undici falci dargento e sette zellini di bronzo.Ron lo guardò con tanto docchi,quando tornò con tutto quel bendiddio nello scompartimento,rovesciandolo su un sedile vuoto. Fame eh? Da morire rispose Harry,addentando uno zuccotto di zucca. Ron aveva tirato fuori un pacchetto tutto bitorzoluto e lo scartò.Dentro cerano quattro panini. Ne aprì uno dicendo:Mamma si dimentica sempre che non mi piace la cerne in scatola. Facciamo a cambio :ti do uno di questidisse Harry porgendo un dolce.Dài…! Ma questo è immangiabile,è tutto secco disse Ron. E queste che cosa sono? chiese Harry a Ron mostrandogli un pacco di Cioccorane. Non saranno mica delle rane vere? cominciava a pensare che tutto fosse possibile. Nodisse Ron Ma guarda che figurina cè dentro,mi manca Agrippa. Che cosa? Oh certo,tu non puoi sapere…dentro alle Cioccorane ci sono delle figurine…sai,per fare collezione…Streghe e maghi famosi.Io ne ho circa cinquecento, ma mi mancano Agrippa e Tolomeo.

10 …Harry scartò la sua Cioccorana e prese la figurina.Cera su il viso di un uomo.Portava occhiali a mezzaluna,aveva un naso lungo e adunco e capelli,barba e baffi fluenti e argentei.Sotto,cera scritto il nome: Albus Silente. Dopo si decise di aprire un pacchetto di Tuttigusti+1. Con quelle devi fare attenzione lo ammonì Ron.Tuttigusti vuol dire proprio tutti i gusti…puoi trovare quelli più comuni come cioccolato,menta e marmellata darancia,ma può anche capitarti spinaci,fegato e trippa. George,mio fratello,dice che una volta ne ha trovate alcune alle caccole!!! Ron prese una gelatina verde,la guardò attentamente e ne morse un pezzetto. Bleeaaah!...Visto? Cavoletti di Bruxelles. Si divertirono molto a mangiare le gelatine.Harry ne trovò al sapore di toast,di noce di cocco, di fagioli in scatola,di fragola,di curry,derba fresca,di caffè,di sardina,ed ebbe anche il coraggio di assaggiarne una di colore grigio che Ron non aveva voluto neanche di toccare e che,scoprirono,sapeva di pepe. Tuttigusti+1

11 Le Gelatine tuttigusti+1 (Bertie Bott's Every Flavour Beans) sono caramelle gommose che fanno la loro comparsa nella saga fin dal primo libro, sul Binario nove e tre quarti. Esistono molti gusti di queste gelatine,dai più comuni come cioccolato, menta, marmellata d'arancia, fragola, noce di cocco, caffè ma anche gusti particolari come cavoletti di Bruxelles, toast, spinaci, fegato, trippa, pepe, fagioli, curry, sardina, senape, ma anche cerume e caccole! Bolle Bollenti : Sono delle gomme da masticare dagli effetti magici. Il Succo di zucca è un succo a base di zucca molto rinfrescante.

12 Burrobirra è la bevanda preferita dai maghi ed è costituita da birra, burro fuso, uova, zucchero e chiodi di garofano a piacere.birraburrouovazuccherogarofano

13 Api frizzole(Fizzing Whizzbees)Dolci dei maghi. Si ritiene che uno degli ingredienti delle Api frizzole siano fatte con i pungiglioni del Billywig, un insetto originario dell'Australia di circa 1,2 cm, di colore blu zaffiro ma è tale la sua velocità che non viene notato dai Babbani. Altri dolci magici: Cioccoli, Ciocconocciola, Calderotti, Dolci Singhiozzanti, Lumache gelatinose, Mosche al caramello, Pallini acidi, Piperille, Rospo alla menta, Topoghiacci, Torta di melassa. Crackers Magici(Cribbages Wizarding Crackers)Sono pacchi grandi a forma di caramelle. Si apre con un'altra persona, ognuna tira il pacco da una estremità e fuoriesce una sorpresa. Per esempio un cappello buffo o altro ancora. Bevande magiche:Whisky incendiario Ogden stravecchio, Idromele aromatico, Rum di ribes rosso, Sciroppo di ciliegia, Succo di zucca ghiacciato, Acquaviola. Mielandia(Honeydukes)Negozio di Hogsmeade. Vi sono tantissime varietà di dolci che soddisfano anche i palati più golosi.

14 Magicamente piatti e tavole si apparecchiano. Abbondanti porzioni di pietanze, di colpo compaiono sulle tavole della mensa della scuola di Hogwarts. Sembra che la magia riesca a sottrarre il tempo che noi usualmente utiliziamo per cucinare e praparare i nostri piatti. Senza fatica e perdita di tempo,con un colpo di bacchetta Harry vede davanti a se: patatine fritte, roast beef,pollo arrosto, braciole di maiale e di agnello, salsicce, bacon e bistecche, patate lesse, patate arrosto,Yorkshire pudding,piselli,carote,ragù,salsa ketchup, gelato, bignè al cioccolato e ciambelle alla marmellata,zuppa inglese, fragole, gelatina, dolci di riso, pasticcini e tanto altro…

15

16 Non possiamo di certo dire che nel magico mondo di Harry Potter manchi il cibo! Tra alimenti inventati e fantasiosi e cibi veri ci saranno sicuramente magie capaci di perdere qualche chilo dopo tutto quello che si mangia. Un vero sogno per la nostra realtà!!!

17 Alice nel Paese delle Meraviglie Romanzo Di L.Carol. Una dolce bambina dai capelli biondi,capita per caso in un mondo incantato, frutto della sua fantasia,in cui viene a che fare con personaggi stravaganti e a volte anche un po matti. Situazioni misteriose accadono in questo strano mondo di meraviglie.Un bruco che parla, un gatto a strisce che sorride, carte da gioco che marciano e tanto altro. Anche il cibo è bizzarro: funghi, torte e pasticcini,sui quali cè scritto mangiami,fanno rimpicciolire o ingrandire la piccola Alice.

18 La figura del thè è predominante quando Alice incontra il Cappellaio Matto, E lora del thè!!,una tavola lunghissima in cui anche i topolini di crogiolano bevendo tazze di thè(bevanda tipica inglese) servita in brocche con tre beccucci(come quella nellimmagine affianco)…ma esistono questi tipi di pentolami? Anche qui cè similitudine con Harry Potter: tanto cibo,senza fatica e spreco di tempo. >

19 Sitografia ( visitati il 20Maggio2010 ):


Scaricare ppt "Giulia Coppola Scienze dellAlimentazione e Nutrizione Umana II° a.a 2009-2010."

Presentazioni simili


Annunci Google