La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

© 2004 W-Enterprise BUSINESS WITHOUT PAPER Adempimento o Opportunità ? TRACCIABILITÁ :

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "© 2004 W-Enterprise BUSINESS WITHOUT PAPER Adempimento o Opportunità ? TRACCIABILITÁ :"— Transcript della presentazione:

1 © 2004 W-Enterprise BUSINESS WITHOUT PAPER Adempimento o Opportunità ? TRACCIABILITÁ :

2 © 2004 W-Enterprise BUSINESS WITHOUT PAPER …nellambito di questo progetto INDICOD-ECR ha avviato la propria attività con lo scopo di realizzare un sistema uniforme per la tracciabilità e letichettatura GRUPPO DI LAVORO Tavolo di lavoro congiunto Industria-Distribuzione ha elaborato una PIATTAFORMA CONDIVISA PER LA RINTRACCIABILITÀ DEI PRODOTTI ALIMENTARI CONFEZIONATI (il documento è stato ufficializzato il 21 luglio 2004) La tracciabilità è perseguita attraverso: lidentificazione ed etichettatura dellunità commerciale e dellunità logistica (SSCC e utilizzo del codice EAN-128) il trasferimento di informazioni tramite un documento di spedizione cartaceo (da inglobare o allegare al DDT) o elettronico (basato sugli standard EDI)

3 © 2004 W-Enterprise BUSINESS WITHOUT PAPER Identificare ed etichettare adeguatamente le merci Ottimizzare le procedure di ricezione e spedizione delle merci eliminando gli errori Facilitare la condivisione delle informazioni per supportare le procedure di ritiro e di richiamo Ogni Azienda deve essere in grado di:

4 © 2004 W-Enterprise BUSINESS WITHOUT PAPER © 2004 W-Enterprise BUSINESS WITHOUT PAPER La gestione della tracciabilità in ciascun segmento di filiera deve essere tale da permettere la rintracciabilità in entrambe le direzioni Direzione della Tracciabilità FORNITOREPRODUTTORECLIENTE RINTRACCIABILITÀ A MONTE RINTRACCIABILITÀ A VALLE dal campo alla tavola

5 © 2004 W-Enterprise BUSINESS WITHOUT PAPER Tracciabilità interna in Produzione (processo di confezionamento e stoccaggio) PRODOTTO LOTTO XX PRODOTTO LOTTO XX PRODOTTO LOTTO XX PRODOTTO LOTTO XX CARTONE O FARDELLO LOTTO /SCAD. IDENTIFICARE I CARTONI: lotto / scadenza identificativo prodotto quantità x cartone REGISTRARE (ogni lotto confezionato): articolo quantità lotto / scadenza PALLET 1PALLET 2 PALLET 3PALLET 4 IDENTIFICARE I BANCALI: lotto / scadenza identificativo prodotto e n° bancale quantità x bancale REGISTRARE (ogni lotto confezionato e trasferito a magazzino): data articolo quantità lotto / scadenza

6 © 2004 W-Enterprise BUSINESS WITHOUT PAPER Tracciabilità esterna alla Produzione (processo di spedizione e stoccaggio) PALLET 1 PALLET 2 REGISTRARE (ogni spedizione): articolo quantità lotto / scadenza vettore destinatario xxxxx Magazzino xxx REGISTRARE (ogni consegna): articolo quantità lotto / scadenza produttore vettore Trasferimento delle informazioni

7 © 2004 W-Enterprise BUSINESS WITHOUT PAPER Uno standard di progetto (Sistema per la Gestione della Tracciabilità e Rintracciabilità dei Lotti, Movimentazione di Magazzino e Spedizione Automatica.) Un tipico progetto, basato sui sistemi di Identificazione Automatica con codice a barre e terminali veicolari in radiofrequenza, consente la gestione integrata della logistica di magazzino. Il sistema prevede una rete di terminali connessi in radiofrequenza, sempre in linea con il sistema informativo centrale, che assicurano in tempo reale lo scambio dei dati tra dispositivo palmare e In questo modo la soluzione permette la: - Gestione, Tracciabilità e Rintracciabilità dei Lotti; - Movimentazione Automatica del Magazzino; - Eliminazione degli Errori di Digitazione; - Correttezza dei Dati; - Velocizzazione nella Compilazione dei Documenti; - Semplificazione e Dinamicità Operativa; - Abbattimento dei Costi Operativi; - Maggior Efficienza Organizzativa; - Maggior Controllo delle Attività.

8 © 2004 W-Enterprise BUSINESS WITHOUT PAPER su ogni collo che compone il pallet sarà affissa unetichetta che identificherà il collo (articolo contenuto, lotto ecc…); Una soluzione Informatica tipo: a fine linea, una specifica stampante, posta a valle del pallettizzatore, applica sui pallet letichetta riportante il codice SSCC secondo la codifica EAN 128 (standard Ean Pallet Label).

9 © 2004 W-Enterprise BUSINESS WITHOUT PAPER I carrellisti inforcano il pallet e lo stoccano in magazzino. Utilizzando terminali wireless posti sul carrello possono comunicare al sistema lavvenuta operazione di stoccaggio trasmettendo al tempo stesso ulteriori informazioni (per esempio lubicazione in cui è stato posto il pallet).

10 © 2004 W-Enterprise BUSINESS WITHOUT PAPER Lelaborazione degli ordini di vendita produce delle packing list relative a pallet interi o singoli imballi. Nel primo caso la packing list viene consegnata al carrellista per il prelievo da stoccaggio. Nel secondo viene consegnata allallestitore che procede al prelievo dai posti picking, prelevando collo per collo. Queste operazioni possono essere supportate da dispositivi palmari che si interfacciano con La soluzione può prevedere la consultazione della packing list direttamente sul dispositivo palmare o, più semplicemente, limitarsi a confermare lavvenuto prelievo della riga. rileva automaticamente, dal terminalino, la quantità di merce evasa. Al termine, dopo la conferma dell'operatore, il dispositivo portatile trasmette al sistema centrale tutti i dati necessari per la compilazione dei Documenti di Trasporto o delle Fatture.

11 © 2004 W-Enterprise BUSINESS WITHOUT PAPER - -Applicatore e stampa etichette -Terminalini Portatili e Veicolari (Radiofrequenza). -Dispositivi Radio (Access Point). - Software applicativo. Gli elementi principali che compongono il sistema:

12 © 2004 W-Enterprise BUSINESS WITHOUT PAPER UnArchitettura…

13 Sistemi di etichettatura Prodotto / imballo primario Pallet Scatola / cartone Dispositivi print apply per lapplicazione automatica delle etichette su prodotti fermi o in movimento e su pallet BUSINESS WITHOUT PAPER

14 Soluzioni di stampa wireless e controllo qualità Dispositivi portatili Sistemi di identificazione wireless per transazioni in tempo reale BUSINESS WITHOUT PAPER

15 © 2004 W-Enterprise BUSINESS WITHOUT PAPER Tipologie di Terminali Terminali Veicolari: si tratta di terminali da installare a bordo dei muletti che presentano display di notevoli dimensioni e tastiere estese, in maniera tale da permettere alloperatore di svolgere la sua attività senza essere costretto a scendere dal muletto stesso. I terminali veicolari vengono normalmente completati con pistole laser long range, sempre al fine di permettere lattività senza interruzioni alloperatore. Terminali Palmari: in questo caso il terminale viene utilizzato da operatori che svolgono la propria attività senza muletto oppure attività miste. Loperatore può così muoversi liberamente rimanendo collegato comunque alla LAN aziendale.

16 Software applicativo Generazione etichette Generazione etichette Gestione SSCC Gestione SSCC Identificazione del lotto di produzione ad ogni riga dellordine di vendita Identificazione del lotto di produzione ad ogni riga dellordine di vendita Integrazione con Integrazione con BUSINESS WITHOUT PAPER


Scaricare ppt "© 2004 W-Enterprise BUSINESS WITHOUT PAPER Adempimento o Opportunità ? TRACCIABILITÁ :"

Presentazioni simili


Annunci Google