La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Euro09 Evolution 3 Nuovo Modulo Conai. Conai Cosa è CONAI – Consorzio Nazionale Imballaggi – è il consorzio privato senza fini di lucro costituito dai.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Euro09 Evolution 3 Nuovo Modulo Conai. Conai Cosa è CONAI – Consorzio Nazionale Imballaggi – è il consorzio privato senza fini di lucro costituito dai."— Transcript della presentazione:

1 Euro09 Evolution 3 Nuovo Modulo Conai

2 Conai Cosa è CONAI – Consorzio Nazionale Imballaggi – è il consorzio privato senza fini di lucro costituito dai produttori e utilizzatori di imballaggi con la finalità di perseguire gli obiettivi di recupero e riciclo dei materiali di imballaggio previsti dalla legislazione europea e recepiti in Italia attraverso il Decreto Ronchi (ora Dlgs. 152/06). Infine, CONAI è una delle più grandi realtà consortili in Europa con oltre aziende iscritte, chiara testimonianza di una massiccia adesione del mondo imprenditoriale agli obiettivi di recupero dei materiali riciclabili e al modello scelto per raggiungere questi obiettivi

3 Conai Soggetti obbligati In base a quanto stabilito dal Codice dellAmbiente, sono i produttori e gli utilizzatori di imballaggi i soggetti obbligati alladesione a CONAI. Per produttore si intende: il produttore e importatore di materie prime destinate a imballaggi; il produttore-trasformatore e importatore di semilavorati destinati a imballaggi; il produttore di imballaggi vuoti; limportatore-rivenditore di imballaggi vuoti. Per utilizzatore: lacquirente-riempitore di imballaggi vuoti; limportatore di imballaggi pieni (merci imballate); lautoproduttore (produce imballaggi per confezionare le proprie merci); il commerciante di imballaggi pieni (acquirente-rivenditore di merci imballate), il commerciante di imballaggi vuoti (acquistano in Italia e rivendono questi imballaggi senza trasformarli). Attualmente le aziende iscritte al consorzio sono oltre (Fonte sito Conai)

4 Tabella Elementi (Materie prime) Il contributo Conai, si differenzia in relazione al tipo di materia prima che compone limballo e può variare nel tempo. Conai

5 Tipologie di Imballo Nelle dichiarazioni periodiche il consumo di Materia Prima va distinto in relazione a determinate tipologie di Imballo. Esempio: Vetro > Bottiglie, Fiale, Vasi ecc. Conai

6 Distinta imballi per classi di prodotto La procedura che permette di registrare la distinta dei tipi di imballo, che compongono il Packaging dei singoli prodotti, suddivide le voci in relazione al livello dimballaggio: 1 Primario 2 Secondario 3 Terziario Conai

7 Livelli di imballaggio imballaggio primario: limballaggio concepito in modo da costituire, nel punto di vendita, ununità di vendita per lutente finale o il consumatore (Scatola); imballaggio secondario: limballaggio concepito in modo da costituire, nel punto di vendita, il raggruppamento di un certo numero di unità di vendita. Esso può essere rimosso dal prodotto senza alterarne le caratteristiche (Scatolone); imballaggio terziario o imballaggio per il trasporto: limballaggio concepito in modo da facilitare la manipolazione ed il trasporto di merci (Pallet).

8 Anagrafica articolo Nella anagrafica articolo il campo Conai, conterrà lo specifico codice di composizione dell imballo. Conai

9 Personalizza gestione materiali Per attivare in un impianto, la gestione del Conai, è necessario accendere il nuovo indicativo nel programma di Personalizzazione della gestione dei materiali. Conai

10 Personalizza gestione materiali Nella procedura di manutenzione della tabella Contropartite di vendita andrà memorizzato il codice conto su cui girare, in fase di contabilizzazione delle fatture, il contributo conai. Conai

11 Tabella dati Conai Una nuovo programma gestisce i dati necessari alla emissione delle dichiarazioni periodiche. Conai

12 Plafond Esportatori I contributi Conai si applicano solo sulle transazioni inerenti il territorio nazionale. Gli imballaggi destinati allestero sono esenti. I clienti esportatori sono esentati dal pagamento del contributo in rapporto al volume delle esportazioni rispetto al totale. Conai La procedura a lato permette di imputare le % di esenzioni (plafond) comunicate dai singoli clienti.

13 Struttura dati Le informazioni inerenti il contributo Conai sono calcolate e memorizzate Real Time in fase di emissione dei documenti di vendita e memorizzate in una tabella (a\mgcona.dat) associata agli elementi di corpo del documento. Conai 03 MCR-PRIMKEY. 05 MCR-KEY. 07 MCR-TIPO-FILE PIC X. 07 MCR-MKEY. 09 MCR-TIPO-CICLO PIC X. 09 MCR-TIPRK PIC X(5). 09 MCR-MKEY1. 11 MCR-MANNO PIC 9(4). 11 MCR-MSPECIE PIC X(10). 11 MCR-MNUBOL PIC 9(8)V9(4). 09 MCR-MRIGA PIC 9(8)V9(4). 05 MCR-TIPO-ELEMENTO PIC X. 88 MCR-CONAI VALUE 'C'. 88 MCR-CONAI-ESTEROVALUE 'D'. Per calcolo plafond 05 MCR-CODICE PIC X(5).Esempio Vetro 05 MCR-TIPO-IMB PIC X(5).Esempio Bottiglie 05 MCR-LIVELLO PIC 9. Come si evince dalla chiave della tabella, per ogni rigo del documento sono gestiti tanti record di MGCONA quanti sono gli elementi e i tipi imballo che compongono la distinta di Packaging.

14 Il file MGCONA viene gestito in fase di emissione dei documenti di Vendita (DDT, Fatture immediate, Ric.Fiscali) Conai Dal punto di vista operativo, la gestione del Conai è trasparente alloperatore che emette i documenti di vendita. Emissione documenti di vendita

15 Nel TAB di Chiusura è riepilogato il totale del contributo Conai relativo allintero documento. Conai

16 Dal TAB di Corpo è possibile accedere alla visualizzazione del documento…… Conai Emissione documenti di vendita

17 Anche nella stampa dei documenti di vendita sono esposti analiticamente i contributi Conai. (Nei file parametri è stato aggiunto un apposito tipo record) Conai Emissione documenti di vendita

18 La contabilizzazione dei documenti rileva anche il debito verso il Consorzio Conai derivante dalladdebito al cliente del contributo. Conai Emissione documenti di vendita

19 La procedura di stampa dei dichiarativi è eseguita da una specifica procedura parametrica. Conai Dichiarazione Periodica

20 Unaaltra procedura permette di ottenere lelenco dei documenti di vendita interessati al contributo Conai. Conai Elenco documenti Conai

21 La possibilità di richiedere la lista documenti inerenti le esportazioni è propedeutico alla definizione del proprio plafont Conai Elenco documenti Conai

22 Spegnendo lindicativo Stampa i dati sono presentati nella griglia delle interrogazioni parametriche. I documenti in questo caso sono valorizzati. Selezionando il pulsante Esplodi ….. Conai Elenco documenti Conai

23 Si ottiene lanalisi dei tipi di contributo inerente il documento ….. Conai Elenco documenti Conai

24 Una apposita procedura permette di analizzare tutti i documenti nei quali si sono movimentati imballi o materie prime inerenti la loro produzione. Lanalisi può trattare anche i quantitativi esportati in modo da poter calcolare i Plafond a venire. Conai Statistiche Conai

25 Particolarmente interessante lestrazione analitica dei dati che produce 1 riga per ogni componente incluso nellimballo di ogni articolo venduto. Conai Statistiche Conai

26 A fianco lelaborato, esportato in Excel, con il calcolo dellincidenza del Conai sul venduto. Conai Statistiche Conai

27 Grazie


Scaricare ppt "Euro09 Evolution 3 Nuovo Modulo Conai. Conai Cosa è CONAI – Consorzio Nazionale Imballaggi – è il consorzio privato senza fini di lucro costituito dai."

Presentazioni simili


Annunci Google