La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Risultati sondaggio Testamento Biologico Periodo : 01.03.03 / 15.03.03 1.100 invii / 523 risposte (48 %)

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Risultati sondaggio Testamento Biologico Periodo : 01.03.03 / 15.03.03 1.100 invii / 523 risposte (48 %)"— Transcript della presentazione:

1 Risultati sondaggio Testamento Biologico Periodo : / invii / 523 risposte (48 %)

2 1. Quale ritieni sia il tuo grado di informazione sullargomento? 23,5% 48,0% 16,1%

3 2. In generale, quanto pensi che i chirurghi siano interessati a questo tema? 37,40% 47,33% 13,74% 1,53%

4 3. In quali stati patologici dovrebbe essere assicurata la piena applicazione delle dichiarazioni anticipate di trattamento? mai al prodursi di uno stato vegetativo permanente al prodursi di una perdita di coscienza in seguito a patologie non più guaribili per ogni possibile ipotesi che il paziente sia portato a prefigurare 8% 31% 25% 36%

5 4. Il Codice deontologico del medico allart. 16 così dice: Il medico, anche tenendo conto delle volontà del paziente laddove espresse, deve astenersi dallostinazione in trattamenti diagnostici e terapeutici da cui non si possa fondatamente attendere un beneficio per la salute del malato e/o un miglioramento della qualità della vita. Pensi di condividerne il principio? 98% 2%

6 5. Il Codice deontologico del medico allart. 38 così dice: …Il medico, se il paziente non è in grado di esprimere la propria volontà, deve tenere conto nelle proprie scelte di quanto precedentemente manifestato dallo stesso in modo certo e documentato. Pensi di condividerne il principio? 93% 7%

7 6. Il Codice deontologico del medico allart. 53 così dice: Quando una persona rifiuta volontariamente di nutrirsi, il medico ha il dovere di informarla sulle gravi conseguenze che un digiuno protratto può comportare sulle sue condizioni di salute. Se la persona è consapevole delle possibili conseguenze della propria decisione, il medico non deve assumere iniziative costrittive né collaborare a manovre coattive di nutrizione artificiale nei confronti della medesima, pur continuando ad assisterla Pensi di condividerne il principio? 88% 12%

8 7. La Soc. Italiana di Nutrizione Artificiale e Metabolismo sostiene che la nutrizione artificiale e lidratazione artificiale rientrano nel novero dei trattamenti medici e quindi costituiscono potenzialmente oggetto delle dichiarazioni anticipate. Pensi che siano: 71% 29%

9 8. Una larga parte del dibattito sul testamento biologico riguarda il carattere che esso dovrebbe eventualmente assumere: se vincolante per il medico o di semplice orientamento per le sue decisioni. A questo proposito ritieni che le dichiarazioni anticipate di trattamento debbano eventualmente avere: 59% 41%

10 9. Una delle obiezioni spesso sollevate rispetto alle dichiarazioni anticipate di trattamento è la distanza cronologica fra il momento in cui vengono compilate e quello in cui dovrebbero diventare efficaci. Questo elemento, a tuo parere: non è rilevante è rilevante, ma è comunque meglio tener conto della volontà espressa dal paziente è rilevante e indebolisce seriamente la proposta 19% 23% 58%

11 10. Nella tua pratica clinica hai osservato situazioni in cui è giustificato parlare di accanimento terapeutico: non so mai o quasi mai raramente frequentemente 1,5% 12,6% 56,9% 29%

12 11. Nella tua pratica clinica concreta, accade che trattamenti specifici siano perseguiti nella certezza della loro inutilità? non so spesso raramente mai 1,1% 11% 66% 21,9%

13 12. Credi che, sia pure variamente etichettata (sedazione terminale ecc.), laccelerazione di un decesso, comunque inevitabile in tempi brevi, sia praticata di routine? 22,1% 56,5% 21,4%


Scaricare ppt "Risultati sondaggio Testamento Biologico Periodo : 01.03.03 / 15.03.03 1.100 invii / 523 risposte (48 %)"

Presentazioni simili


Annunci Google