La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

UNA VITA INTERROTTA. CE CHI DICE CHE… Ogni volta che lavete fatto al più piccolo dei miei fratelli, lo avete fatto a me (Matteo 25,40)

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "UNA VITA INTERROTTA. CE CHI DICE CHE… Ogni volta che lavete fatto al più piccolo dei miei fratelli, lo avete fatto a me (Matteo 25,40)"— Transcript della presentazione:

1 UNA VITA INTERROTTA

2 CE CHI DICE CHE… Ogni volta che lavete fatto al più piccolo dei miei fratelli, lo avete fatto a me (Matteo 25,40)

3 L aborto procurato è l uccisione deliberata e diretta, comunque venga attuata, di un essere umano nella fase iniziale della sua esistenza, compresa tra il concepimento e la nascita. (Papa Giovanni Paolo II)

4 Sento che oggigiorno il più grande distruttore di pace è laborto, perché è una guerra diretta, una diretta uccisione, un diretto omicidio per mano della madre stessa, perché se una madre può uccidere il suo proprio figlio, non cè più niente che impedisce a me di uccidere te, e a te di uccidere me. (Madre Teresa di Calcutta)

5 Invece, secondo la legge… L. 22 maggio 1978, n. 194 Norme per la tutela sociale della maternità e sull'interruzione volontaria della gravidanza. 1. Lo Stato garantisce il diritto alla procreazione cosciente e responsabile, riconosce il valore sociale della maternità e tutela la vita umana dal suo inizio. L'interruzione volontaria della gravidanza, di cui alla presente legge, non e mezzo per il controllo delle nascite.

6 Vi racconto la mia storia…

7 5 ottobre O GGI LA MIA VITA E INCOMINCIATA! Il babbo e la mamma non lo sanno ancora. Io sono più piccolo di una capoccia di uno spillo, eppure sono già un essere indipendente. Tutte le mie caratteristiche fisiche e psicologiche sono già fissate: io sarò una bambina!

8 19 ottobre Il mio primo sangue, le mie prime vene appaiono. Però i miei organi non sono ancora formati ed allora la mia mamma mi deve sostenere con il suo sangue e con la sua energia vitale. Ma quando sarò nata mi basterà soltanto il suo latte…

9 23 ottobre L a mia bocca si apre verso lesterno. Entro un anno già potrò ridere, quando i miei genitori si chineranno sul mio lettino. Ho deciso, la mia prima parola sarà…MAMMA!

10 25 ottobre Il mio cuore ha cominciato a battere. Non si fermerà più, senza riposare fino alla fine della mia vita!

11 2 novembre Le mie braccia e le mie gambe cominciano a crescere. Cresceranno fino a che non saranno completamente formate… …e continueranno a crescere anche dopo la mia nascita…

12 12 novembre Adesso nelle mie mani stanno spuntando le dita. Con esse mi impadronirò del mondo e parteciperò alle fatiche degli uomini.

13 20 novembre O ggi, per la prima volta, mia madre ha appreso dal suo cuore, che mi portava in seno. Chissà quanto è grande la sua gioia!!!

14 25 novembre A desso già si potrebbe vedere che io sono una bambina. Certamente i miei genitori stanno pensando a come mi dovrò chiamare. Potessi già saperlo…

15 28 novembre T utti i miei organi sono completamente formati. Io sono molto cresciuta. Chi è quel matto che dice che non sono ancora un essere umano? GUARDATEMI…

16 12 dicembre Mi stanno crescendo i capelli e le ciglia. Chissà come sarà contenta la mamma della sua piccola!

17 13 dicembre P resto potrò vedere. Però i miei occhi sono ancora cuciti con un filo. Luce, colori, fiori… ma soprattutto la mia mamma! Deve essere magnifico!

18 24 dicembre Il mio cuore è ormai perfetto! E per fortuna è sano! Io sarò una bambina piena di vita e forza! Tutti saranno felici della mia nascita… Domani è Natale!

19 28 dicembre Oggi mia madre mi ha assassinata…

20 NOI DICIAMO…

21


Scaricare ppt "UNA VITA INTERROTTA. CE CHI DICE CHE… Ogni volta che lavete fatto al più piccolo dei miei fratelli, lo avete fatto a me (Matteo 25,40)"

Presentazioni simili


Annunci Google