La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Programma di Sviluppo Locale 2007- 2013 Il GAL incontra il territorio Presentazione dei bandi 2011 Villadose 1 febbraio 2011 PSR 2007- 2013 Asse 4 Leader.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Programma di Sviluppo Locale 2007- 2013 Il GAL incontra il territorio Presentazione dei bandi 2011 Villadose 1 febbraio 2011 PSR 2007- 2013 Asse 4 Leader."— Transcript della presentazione:

1 Programma di Sviluppo Locale Il GAL incontra il territorio Presentazione dei bandi 2011 Villadose 1 febbraio 2011 PSR Asse 4 Leader

2 Il PSL del GAL Polesine Adige PERCORSI RURALI TRA CENTURIAZIONI, VILLE, ABBAZIE E SANTUARI Sviluppo degli itinerari rurali nelle terre dellADIGEtto

3 Il PSL del GAL Polesine Delta Po PERCORSI RURALI NELLE TERRE DEI GRANDI FIUMI Sviluppo degli itinerari rurali connessi ai percorsi di mobilità lenta seguendo la storia e la tradizione dei fiumi

4 PSR 2007/ Asse 4 approccio Leader PSL: 80% Multifunzionalità (riferimento misure asse 3) COD ASSE 1 – MISURE PER ACCRESCERE LA COMPETITITIVITA DEL SETTORE AGRICOLO ASSE 2 – MISURE PER VALORIZZARE LAMBIENTE E LO SPAZIO NATURALE ASSE 3 – MISURE PER LA DIVERSIFICAZIONE E LA QUALITA DELLA VITA 311 Diversificazione in attività non agricole 312 Sostegno alla creazione e allo sviluppo di microimprese 313 Incentivazione delle attività turistiche 321 Servizi essenziali per leconomia e la popolazione rurale 323A Tutela e riqualificazione del patrimonio rurale – Sottomisura Patrimonio rurale 323B Tutela e riqualificazione del patrimonio rurale – Sottomisura Piani di protezione e gestione 331 Formazione e informazione operatori economici delle aree rurali

5 MISURA 311 Azione 1 Diversificazione. Fattorie plurifunzionali Soggetti richiedenti (par. 2.1 bando) Imprenditori agricoli ai sensi dellart del Codice Civile Attività ammissibili (par. 3.1 bando) Fattoria sociale: micro-nidi, servizi prima infanzia, ludoteche, mini alloggi per anziani, comunità mamma-bambino o per disabili, nido in famiglia, servizi in convenzione con AUSL, ecc. Fattoria didattica Trasformazione e lavorazione delle produzioni aziendali

6 MISURA 311 Azione 1 Diversificazione. Fattorie plurifunzionali Interventi e spese ammesse (par. 3.1 bando) Ristrutturazione, adeguamento di fabbricati esistenti, già in uso allimpresa agricola: stanze e/o locali utilizzati per realizzazione attività Acquisto di nuove attrezzature e beni durevoli: attrezzature specialistiche e macchinari funzionali allintervento Realizzazione di percorsi didattici: a finalità didattico-educativa Sistemazione delle aree esterne: per adeguamento alla normativa per ottenere lautorizzazione allesercizio Condizioni ed impegni: come specificato ai par del bando

7 MISURA 311 Azione 1 Diversificazione. Fattorie plurifunzionali Pianificazione finanziaria (par. 4 bando) Importo a bando: ,86 euro Livello dellaiuto: investimenti fissi 50% altri investimenti 45% Limiti di spesa ammissibile: minimo ,00 euro massimo ,00 euro regime de minimis Reg. (CE) 1998/2006 Scadenza esecuzione interventi: 18 mesi da pubblicazione decreto di finanziabilità sul BUR Criteri di selezione: come specificato nel par. 5 del bando

8 MISURA 311 Azione 2 Diversificazione. Agriturismo Soggetti richiedenti (par. 2.1 bando) Imprenditori agricoli ai sensi dellart del Codice Civile Attività ammissibili (par. 3.1 bando) Investimenti strutturali su fabbricati esistenti Acquisto di attrezzature e dotazioni - ospitalità in stanze e/o alloggi e/o agricampeggi - adeguam. locali presentazione, degustazione e offerta di prodotti - attività ricreative, escursionistiche e culturali da parte degli ospiti Implementazione dei sistemi di qualità certificata

9 MISURA 311 Azione 2 Diversificazione. Agriturismo Interventi e spese ammesse (par. 3.1 bando) Opere edili infrastrutturali su fabbricati esistenti, già in uso allimpresa agricola Ampliamenti per adeguamento a norme igieniche/sanitarie Acquisto e installazione impianti, e attrezzature per produrre energia da fonti rinnovabili Sistemazione aree esterne per adeguamento a normative specifiche Acquisto attrezzature HW SW e realizzazione siti web Acquisto attrezzature per attività specifiche (conservazione,degustazioni, ospitalità, attività ricreative) Condizioni ed impegni: come specificato ai par del bando

10 MISURA 311 Azione 2 Diversificazione. Agriturismo Pianificazione finanziaria (par. 4 bando) Importo a bando: ,003 euro Livello dellaiuto:investimenti fissi 45% altri investimenti 35% Limiti di spesa ammissibile:minimo ,00 euro massimo ,00 euro regime de minimis Reg. (CE) 1998/2006 Scadenza esecuzione interventi: 18 mesi da pubblicazione decreto di finanziabilità sul BUR Criteri di selezione: come specificato nel par. 5 del bando

11 MISURA 121 Ammodernamento Aziende Agricole Soggetti richiedenti (par. 2.1 bando) Imprenditori agricoli ai sensi dellart del Codice Civile Attività ammissibili (par. 3.1 bando) Ammodernamento strutturale Ammodernamento tecnologico Ammodernamento organizzativo –strategico Ammodernamento strutturale e Tecnologico relativo alle Nuove Sfide

12 MISURA 121 Ammodernamento Aziende Agricole Interventi e spese ammesse (par. 3.1 bando) Investimenti strutturali Impianti Acquisto di nuove attrezzature e beni durevoli: attrezzature specialistiche e macchinari funzionali allintervento Hardware e software Spese generali Condizioni ed impegni: come specificato ai par del bando

13 MISURA 121 Innovazione Aziende Agricole Pianificazione finanziaria (par. 4 bando) Importo a bando: ,00 euro Livello dellaiuto:giovani imprenditori 50% altri imp. agricoli 40% Limiti di spesa ammissibile:minimo ,00 euro massimo ,00 euro regime de minimis Reg. (CE) 1998/2006 Scadenza esecuzione interventi: 12 mesi da pubblicazione decreto di finanziabilità sul BUR Criteri di selezione: come specificato nel par. 5 del bando

14 MISURA 123 Accrescimento del valore dei prodotti agricoli Soggetti richiedenti (par. 2.1 bando) Imprese che svolgono attività di trasformazione e commercializzazione diprodotti agricoli : microimprese, piccole e medie imprese ai sensi della raccomandazione 2003/361/CE; imprese intermedie come definite dal Regolamento CE n. 1698/2005 articolo 28 comma 3. Attività ammissibili (par. 3.1 bando) Realizzazione/ Acquisizione, ammodernamento strutturale, tecnologico Piattaforme logistiche Acquisizione impianti, sistemi di qualità, acquisto macchinari Investimenti diretti alle Nuove Sfide

15 MISURA 123 Accrescimento del valore dei prodotti agricoli Interventi e spese ammesse (par. 3.1 bando) Investimenti strutturali costruzione, acquisto, ammodernamento di immobili; Acquisto dei terreni non edificati Acquisto di nuove attrezzature e beni durevoli: attrezzature specialistiche e macchinari funzionali allintervento Hardware e software Spese generali Condizioni ed impegni: come specificato ai par del bando

16 MISURA 123 Accrescimento del valore dei prodotti agricoli Pianificazione finanziaria (par. 4 bando) Importo a bando: ,00 euro Livello dellaiuto:imp. micro, piccole e medie 30% imprese intermedie 40% Limiti di spesa ammissibile:minimo ,00 euro massimo ,00 euro regime de minimis Reg. (CE) 1998/2006 Scadenza esecuzione interventi: 12 mesi da pubblicazione decreto di finanziabilità sul BUR Criteri di selezione: come specificato nel par. 5 del bando

17 MISURA 221 Azioni Primo imboschimento terreni agricoli Soggetti richiedenti (par. 2.1 bando) Persone giuridiche di diritto pubblico, singole o associate Attività ammissibili (par. 3.1 bando) Realizzazione di boschi permanenti Realizzazione di piantagioni di arboricoltura da legno a ciclo medio – lungo Realizzazione di impianti a ciclo breve Condizioni e impegni come specificato ai par del bando

18 MISURA 221 Azioni Primo imboschimento terreni agricoli Pianificazione finanziaria (par. 4 bando) Importo a bando:40.000,00 euro (Mis. 1-2) e ,00 (Mis. 3) Livello dellaiuto:90% (Mis. 1-2) 90% (Mis. 3 soggetti pubblici) 80% (Mis. 3 soggetti privati) Limiti di spesa ammissibile: max 8.400,00 euro per ha (Mis. 1) max 4.600,00 – 7.000,00 per ha (Mis. 2) max 4.300,00 – 6.700,00 per ha (Mis. 3) massimo ,00 euro regime de minimis Reg. (CE) 1998/2006 Scadenza esecuzione interventi: 15 mesi da pubblicazione decreto di finanziabilità sul BUR

19 MISURA 227 Miglioramenti paesaggistico ambientali Soggetti richiedenti (par. 2.1 bando) Proprietari privati di foreste, associazioni e/o consorzi di proprietari privati o pubblici di foreste Attività ammissibili (par. 3.1 bando) Realizzazione, ripristino e manutenzione di sentieri, itinerari e percorsi didattico-educativi Realizzazione, ripristino e manutenzione della confinazione, di recinzioni, staccionate rustiche Creazione e manutenzione straordinaria di giardini botanici a fini didattici e ambientali Operazioni straordinarie di tutela e di valorizzazione degli alberi monumentali Realizzazione di siepi perimetrali sui due lati maggiori delle piantagioni di pioppo

20 MISURA 227 Miglioramenti paesaggistico ambientali Interventi e spese ammesse (par. 3.4 bando) Per tutte le tipologie di intervento: lavori, acquisti Spese generali: ammissibili, nei limiti e condizioni previsti dal documento di Indirizzi procedurali (allegato A alla DGR n. 4083/2009) Condizioni ed impegni come specificato ai par del bando

21 MISURA 227 Miglioramenti paesaggistico ambientali Pianificazione finanziaria (par. 4 bando) Importo a bando: ,00 Livello dellaiuto: 85% Limiti di spesa ammissibile: minimo 8.000,00 euro massimo ,00 euro regime de minimis Reg. (CE) 1998/2006 Scadenza esecuzione interventi: 15 mesi da pubblicazione decreto di finanziabilità sul BUR Criteri di selezione come specificato nel par. 5 del bando

22 MISURA 323 Tutela e riqualificazione del patrimonio rurale (SOTTOMISURA 323/a _Tutela e riqualificazione del patrimonio rurale - Patrimonio rurale) AZIONE 1 _Realizzazione di studi e censimenti (in corso di completamento IUAV - GALDeltaPo) AZIONE 2 _Recupero, riqualificazione e valorizzazione del patrimonio storico- architettonico (previsione di pubblicazione del bando: giugno 2011) AZIONE 3 _Valorizzazione e qualificazione del paesaggio rurale (previsione di pubblicazione del bando: giugno 2011) AZIONE 4 _Interventi per la valorizzazione culturale delle aree rurali (previsione di pubblicazione del bando: giugno 2011) attivazione di interventi sul patrimonio rurale per un totale di 1.7 milioni di euro (di cui 1 milione a contributo PSL)

23 MISURA 323 Tutela e riqualificazione del patrimonio rurale (SOTTOMISURA 323/a _Tutela e riqualificazione del patrimonio rurale - Patrimonio rurale) AZIONI 2, 3, 4 _SCHEDE INFORMATIVE (estratto Linee Guida Regione Veneto) Soggetti richiedenti: imprenditori agricoli / soggetti privati / soggetti pubblici, etc Interventi ammissibili: manutenzione straordinaria / restauro e risanamento conservativo / ripristino e recupero, etc. Condizioni per lammissibilità degli interventi: gli interventi devono essere in linea e comunque coerenti con gli studi/censimenti dellAzione 1 della medesima Misura (elenco) e con eventuali indicazioni specifiche fornite dagli strumenti urbanistici vigenti / gli interventi devono essere previsti e descritti nellambito di un progetto definitivo- esecutivo, sottoscritto da un tecnico qualificato e dal richiedente, etc. Impegni e prescrizioni da parte del richiedente Spese ammissibili Livello di aiuto sulla spesa: livello di aiuto sulla spesa ammissibile ( %) / importo massimo di contributo ( euro)

24 tel fax 0425 Iscrivetevi alla mailing list del GAL Per informazioni:

25 Il vero viaggio di scoperta non è scoprire nuove terre, … … ma avere nuovi occhi GRAZIE PER LATTENZIONE


Scaricare ppt "Programma di Sviluppo Locale 2007- 2013 Il GAL incontra il territorio Presentazione dei bandi 2011 Villadose 1 febbraio 2011 PSR 2007- 2013 Asse 4 Leader."

Presentazioni simili


Annunci Google