La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Padova, 27.09.2005prof. Renato Guseo1 Un Politecnico delle Scienze Sociali

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Padova, 27.09.2005prof. Renato Guseo1 Un Politecnico delle Scienze Sociali"— Transcript della presentazione:

1 Padova, prof. Renato Guseo1 Un Politecnico delle Scienze Sociali

2 Padova, prof. Renato Guseo2 IMMATRICOLAZIONI entro fine Settembre Lauree triennali di Scienze Politiche (PD) 2001/ / / / 05 Diritto dell'economia (sedi PD e RO) Economia internazionale Economia territoriale e reti d'imprese Governo delle amministrazioni Politica e integrazione europea Scienze politiche e relazioni internazionali Scienze sociologiche Facoltà di Scienze Politiche 2005/

3 Padova, prof. Renato Guseo3 Economia Territoriale e Reti dImprese Classe XXVIII delle Scienze Economiche Il corso di laurea triennale è strutturato nel rispetto delle scelte generali di formazione di un economista. Nello specifico esso prepara, in modo più orientato, un professionista in grado di inserirsi negli ambiti produttivi, distributivi e amministrativi locali, contesto che vede nellinternazionalizzazione uno strumento naturale della sfida competitiva.

4 Padova, prof. Renato Guseo4 Economia, qualità dellinnovazione, eccellenza e distrettualizzazione Leconomia moderna interagisce sempre di più con la complessità delle sfide tecnologiche che dettano le regole del vantaggio competitivo. La dimensione distrettuale è una risposta organizzativa propria di alcune aree territoriali del nostro paese. La progettazione, la gestione e lassicurazione della qualità sono tratti distintivi delle imprese moderne soprattutto ora. La sfida imposta dalla migrazione energetica necessaria nei prossimi DUE decenni richiede e richiederà un ripensamento profondo dei criteri di efficienza economica delle nostre imprese per cui è opportuna una formazione lungimirante di largo spettro.

5 Padova, prof. Renato Guseo5 La preparazione delleconomista dimpresa: visione territoriale e proiezione internazionale Due profili differenziati: un profilo gestionale ed un profilo professionale. Il profilo gestionale privilegia gli aspetti organizzativo- strategici, la gestione della qualità, la commercializzazione e i servizi alla clientela. Il profilo professionale enfatizza, in modo particolare, gli aspetti amministrativo-giuridici collegati alle attività dimpresa nei contesti distrettualizzati. Sono operanti presso il corso di laurea due Convenzioni: una con il Comando Regionale della Guardia di Finanza ed una con il Collegio dei Ragionieri della Provincia di Padova.

6 Padova, prof. Renato Guseo6 Le materie e la strategia formativa La formazione delleconomista dimpresa prevede un solido investimento nelle discipline di base ed un innovativo approccio che in alcuni insegnamenti si basa sullattivazione di mini-stage paralleli presso aziende locali e nazionali. Tale modalità favorisce lintegrazione delle esperienze esterne distribuite durante tutto il periodo formativo e consente un più rapido svolgimento della prova finale per il conseguimento della laurea. Salva diversa specificazione, gli insegnamenti sono annuali (60ore = 8cfu) permettendo così uno sviluppo equilibrato delle discipline, eventualmente articolate al loro interno in moduli che confluiscono tuttavia in un solo esame finale.

7 Padova, prof. Renato Guseo7 Discipline logico-formali e quantitative: Metodi matematici delleconomia; Statistica; Statistica economica; Informatica. Discipline giuridiche: Istituzioni di diritto privato; Diritto privato delleconomia oppure Diritto del lavoro (profilo gestionale); Istituzioni di diritto pubblico (profilo gestionale); Diritto commerciale (profilo professionale); Diritto tributario (profilo professionale).

8 Padova, prof. Renato Guseo8 Discipline economiche ed economico-aziendali: Economia politica I; Economia politica II; Scienza delle finanze; Economia del lavoro; Economia regionale; Storia economica; Economia aziendale; Economia e gestione delle imprese; Economia delle attività terziarie; Ragioneria (profilo professionale); Revisione contabile e bilanci (sem. profilo professionale); Programmazione e controllo (sem. profilo professionale); Marketing (profilo gestionale) Discipline linguistiche e sociali: Lingua inglese (due annualità); Sociologia

9 Padova, prof. Renato Guseo9 Percorsi e sbocchi strutturati: Profilo Gestionale Promozione e commercializzazione dei prodotti e dei servizi; reti di fornitura e di outsourcing; logistica in generale; gestione di risorse territoriali; controllo e gestione della qualità. Profilo Professionale Accesso al Registro dei praticanti Ragionieri ex D.L e successivo Esame di Stato per liscrizione allAlbo Unificato dei Dottori Commercialisti e dei Ragionieri Commercialisti (in corso di perfezionamento).

10 Padova, prof. Renato Guseo10 Specializzazioni post-laurea Il neo laureato di Economia territoriale e reti dimprese può accedere immediatamente al corso di laurea specialistica inEconomia dei sistemi produttivi presso la Facoltà di Scienze Politiche dellUniversità di Padova. Tale laurea specialistica costituisce un naturale approfondimento coerente con gli studi precedenti e punta alla formazione più articolata del Dottore in Scienze Economiche sia sul piano culturale sia su quello tecnico. Tale figura si colloca in posizioni di alta responsabilità presso le imprese o le organizzazioni economico-internazionali.

11 Padova, prof. Renato Guseo11 Scegli il tuo futuro con serenità e convinzione

12 Padova, prof. Renato Guseo12 Facchini Fulvio Vianello Alessandro Gazzola Valentina Segmentazione della clientela di una Finanziaria di una catena di centri commerciali: il caso MZ Frizzarin S. Federica Marchesini Marta Vuoto Vincenzo Ruggiero Marianna Zocca Nicola Servizio di assistenza ai POS. Aspetti di controllo della qualità: Engineering S.p.A. La Rosa Roberto Martino Fabrizio Aspetti di fidelizzazione della clientela presso Un ipermercato allinterno di un centro commerciale: il caso Auchan – Mestre Ferrari Mauro Bottaro Tommaso Businaro Matteo Segmentazione della clientela di unazienda floro-vivaistica

13 Padova, prof. Renato Guseo13 Solazzo VitoAspetti statistici di calibrazione degli Studi di Settore Zanella Laura Sirignano Masha Fanecco Marzia Schiavon Francesco Servizi di comunicazione dimpresa, Express Mailing: card, direct marketing e caratterizzazione della clientela Favero Davide Bertan Manuel Trevisan Simone Lonardi Alessandro Segmentazione e tipizzazione della clientela di una concessionaria Toyota Antonello Alessandra Lago Danny Bertin Michela Cecchinato Michela Aspetti di efficacia della pubblicità e del servizio di accoglienza di un hotel delle Terme Euganee

14 Padova, prof. Renato Guseo14 Garofolin Claudio Brotto Manuela Bin Raffaella Basso Laura Problematiche di accettazione/collaudo in unazienda di utensileria meccanica:Tyrolit Vincent S.p.A. Mantoan Daniele Munaretto Matteo Fiore Federica Feriotto Andrea Sartori Barbara Analisi della Customer Satisfaction presso una cooperativa edile: il caso CPM (Ponte San Nicolò, PD) Trani Giampaolo Kurushi Pranvera Melato Anika Cipa Sonila Problematiche di segmentazione della clientela di un distributore allingrosso di elettrodomestici da incasso: Mainox Group, PD Zago Alberto Rancan Filippo Cardarelli Luca Noufoho Kengne G. Bano Gregorio Livelli di qualità percepita e fasi di collaudo in produzione: il caso Tornado della Benelli

15 Padova, prof. Renato Guseo15 Pieretti Luca Ottocardi Michele Simionato Marco Aspetti di controllo della qualità nella produzione di pannelli isolanti per condizionamento: P3Italy S.r.l Fassina Isabella Gasparin Marika Messner Stefanie Luise Chiara Caratterizzazione della clientela di un produttore di impianti e di apparecchiature per la lavorazione della pasta: Pavan Lunardon Elena Busetto Elena Segmentazione della clientela di unazienda elettromeccanica: ELD S.p.A. Pegoraro Elisa Dal Molin Federica Belloni Alessandro Guglielmo Roberta Cabazzino Mattia Valutazione della C.S. di un negozio di telefonia mobile Battaglia Tommaso Silvestrin Alessandro Fiorin Pierangelo Malfitano Mauro Problematiche di diffusione di modelli automobilistici di prestigio: il caso Porsche


Scaricare ppt "Padova, 27.09.2005prof. Renato Guseo1 Un Politecnico delle Scienze Sociali"

Presentazioni simili


Annunci Google