La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Istituto comprensivo Marmentino Bovegno Collio Pezzaze Tavernole Irma.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Istituto comprensivo Marmentino Bovegno Collio Pezzaze Tavernole Irma."— Transcript della presentazione:

1 Istituto comprensivo Marmentino Bovegno Collio Pezzaze Tavernole Irma

2 presentazione Il Collegio dei docenti dellIstituto Comprensivo Caduti per la libertà di Bovegno ha approntato questo fascicoletto per far conoscere la scuola e le sue attività. Il suo contenuto è, infatti, una breve sintesi del Piano dellOfferta Formativa (P.O.F.) che è depositato presso ogni scuola, a disposizione di tutti quei genitori che vogliono avere maggiori informazioni. Il piano dellofferta formativa è il documento fondamentale costitutivo dellidentità culturale e progettuale delle istituzioni scolastiche ed esplicita la progettazione curricolare, extracurricolare. educativa ed organizzativa che le singole scuole adottano nellambito della loro autonomia. Regolamento dellistituzione scolastica art. 3 Il P.O.F. contiene uninformazione quadro, data la situazione scolastica sem- pre in evoluzione. Esso prevede altra documentazione (carta dei servizi, rego- lamento dIstituto, patto educativo, ecc.) che sarà sempre fornita dalla Segreteria a chiunque ne faccia richiesta. Così per nomi e numeri esatti delle persone impegnate nei servizi, per i curri- coli, per i piani delle attività delle scuole e dei singoli insegnanti, per le date e i contenuti delle riunioni, per ogni notizia che interessi le famiglie.

3 chi siamo Dirigente Scolastico: prof. Valentino Maffina Presidenza e segreteria via Canossi, 1 Bovegno tel 030/ fax 030/ e mail: Scuola primaria di Collio via S. Rocco Collio tel e mail: Scuola primaria di S.Colombano via Maniva S. Colombano tel e mail: Scuola primaria di Bovegno via Convento, 2 Bovegno tel e mail: Scuola secondaria di 1° grado Caduti per la libertà via Canossi, 1 Bovegno tel e mail Scuola secondaria di 1° grado consortile via Statale Pezzaze tel e mail Scuola secondaria di 1° grado Ermanno Margheriti via S. Rocco Collio tel e mail

4 organigramma Dirigente Scolastico Consiglio dIstituto Giunta esecutiva Collegio dei docenti Direttore Amministrativo Staff del Dirigente scelte didattiche servizi team docenti di classe Assistenti amministrativi collaboratori scolastici scelte formative Alunni

5 scelte formative Bisogno di identità Star bene con sé stesso identità personale autostima autonomia creatività Bisogno di appartenenza Star bene con gli altri socializzazione rispetto degli altri accettazione degli altri Bisogno di conoscere e di comunicare Star bene nel mondo coscienza civica coscienza culturale coscienza interculturale coscienza ecologica individualizzazione dellinsegnamento valutazione formativa orientamento accoglienza continuità integrazione scelte metodologiche lavori di classe laboratori rapporti col territorio attività extracurricolari Iniziative interne attività didattiche varie viaggi distruzione biblioteche di plesso uscite sul territorio iniziative col territorio biblioteche pubbliche esperienze teatrali progetti locali feste della scuola iniziative sportive progetti diritto allo sport giochi della gioventù festa dello sport

6 Obiettivi didattici specifici garantire la continuità nellerogazione del servizio scolastico: attribuzione di incarichi di supplenza temporanea, assegnazione di ore eccedenti al personale docente, promuovere lutilizzo razionale e flessibile delle risorse uma- ne assegnate allIstituto; garantire una dotazione di attrezzature tecnologiche e didat- tiche in grado di sostenere lazione didattica; promuovere occasioni di formazione per il territorio, nellam- bito delleducazione permanente (corsi di inglese e informa- tica per adulti e italiano come seconda lingua per gli stranie- ri); continuare a garantire la sicurezza dei componenti la comuni- tà scolastica e degli edifici, sollecitando la collaborazione de- gli Enti Locali; garantire un arricchimento dellofferta formativa attraverso: linsegnamento della lingua inglese in tutte le classi della scuola primaria e come seconda lingua stranie- ra alla scuola secondaria di 1° grado; lalfabetizzazione informatica per gli alunni sia della scuola primaria sia della scuola secondaria di 1° grado; una conoscenza più approfondita della realtà socio sto- rica del territorio (progetti di carattere locale); le attività di educazione stradale; il potenziamento dellattività motoria e sportiva per tutti gli alunni dellIstituto (progetto diritto allo sport); di carattere generale

7 scuola famiglia Assemblee Sono incontri periodici tra i docenti e i genitori di una classe o di tutto il plesso. Nella scuola primaria, allinizio dellanno è prevista unassemblea con i genitori delle classi prime (accoglienza). Alla scuola secondaria di 1° grado, ad inizio anno si tiene unassemblea in oc- casione dellelezione dei rappresentan- ti di classe. Possono essere previste assemblee tra genitori e docenti di ordini di scuola diversi (continuità) Colloqui A metà e a fine quadrimestre si svolgono i colloqui generali, condotti in modo unitario dai docenti della singola classe. Su richiesta dei genitori o dei docenti è possibile fissare colloqui individuali Consiglio di classe o di Interclasse Formato dai docenti e dai rappresen- tanti dei genitori, si riunisce in media tre volte allanno. I rappresentanti dei genitori possono riunirsi separatamente prima della riunione con i docenti. I genitori rappresentanti possono con- vocare in assemblea i genitori delle rispettive classi, quando ne ravvisino la necessità Colloqui Due volte lanno, si svolgono i colloqui generali, in orario pomeridiano. Ogni docente dedica 1 ora settimanale al ricevimento dei genitori. I genitori possono essere convocati dal coordinatore per problemi particolari.

8 Modelli organizzativi del tempo scuola primia Quota a scelta tra le 24 e le 27 ore settimanali Scuola primaria Le attività svolte nelle ore facoltative – opzionali hanno un carattere prevalentemente di arricchimento ed integrazione del curricolo, sono pedagogicamente significative e moti- vanti sia come contenuti che come metodologia. Bovegno: Laboratorio di animazione della lettura Laboratorio creativo - manipolativo Laboratorio di drammatizzazione Collio: Laboratorio di drammatizzazione con animazione della lettura Laboratorio del gioco Laboratorio della carta S. Colombano: Laboratorio di attività espressive Laboratorio ludico-sportivo Laboratorio a - di recupero e approfondimento delle abilità strumentali di letto-scrittura b - di sviluppo del metodo di studio quota arricchimento offerta formativa facoltativa – opzionale 3 ore settimanali I classeI biennioII biennio 24 ore 27 ore27 ore Lingua italiana7 87 / 66 Matematica7 666 Lingua inglese1 2 / 33 Storia1 222 Geografia1 222 Scienze1 222 Tecnologia e informatica1 11 Musica1 11 Arte e immagine1 11 Scienze motorie1 11 Religione/Attività alternativa2 22

9 Modelli organizzativi del tempo scuola secondaria Scuola secondaria di 1° grado discipline30 ore Italiano5 Storia2 Geografia2 Cittadinanza e Costituzione1 Matematica4 Scienze2 Tecnologia2 Inglese3 Francese2 Arte e immagine2 Musica2 Scienze motorie2 Religione1 InformaticaTrasversale

10 servizi scolastici riceve i genitori tutti i giorni, previo appuntamento Il Dirigente Scolastico Orario per il pubblico dal lunedì al venerdì: 9,00 – 14,00 sabato: 9,00 – 12,00 martedì: 14,00 – 16,00 La segreteria Nella scuola dellautonomia, i fondi per lattuazione delle attività e dei progetti previsti dal P.O.F. sono da reperire soprattutto attraverso: Ministero dellIstruzione, dellUniversità e della Ricerca; Enti Locali (Amministrazioni Comunali); Altri Enti presenti sul territorio (associazioni, banche, privati, …); In alcune particolari occasioni (feste della scuola, viaggi distruzione, …) viene richiesto un contributo economico anche alle famiglie.


Scaricare ppt "Istituto comprensivo Marmentino Bovegno Collio Pezzaze Tavernole Irma."

Presentazioni simili


Annunci Google