La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

EL IL REGNO E IN NOI FIGLIO, TUTTO IL MIO è TUO IL REGNO E IN NOI Galilea FIGLIO, TUTTO IL MIO E TUO La finale del Requiem di Guerra da Britten ci fa.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "EL IL REGNO E IN NOI FIGLIO, TUTTO IL MIO è TUO IL REGNO E IN NOI Galilea FIGLIO, TUTTO IL MIO E TUO La finale del Requiem di Guerra da Britten ci fa."— Transcript della presentazione:

1

2 EL IL REGNO E IN NOI FIGLIO, TUTTO IL MIO è TUO IL REGNO E IN NOI Galilea FIGLIO, TUTTO IL MIO E TUO La finale del Requiem di Guerra da Britten ci fa udire la voce di TUTTI nel Regno (6)

3 3ª parte del Percorso: Il REGNO è già qui Lc 17,11 a 19, Ricevere il Regno con gratitudine, come il lebbroso guarito (Dom 28) - Preghiamo con costanza perché venga(Dom 29) - Lumiltà ci fa partecipare, come il pubblicano (Dom 30) - Apriamogli le porte, come Zaccheo (Dom 31)

4 Jenin, luogo dei 10 lebbrosi (tra Galilea e Samaria) Il Regno è il dono di Dio, per mezzo di Gesù

5 Il lebbroso samaritano (straniero), davanti a Gesú Lc 17, Durante il viaggio verso Gerusalemme, Gesù attraversò la Samaria e la Galilea. Entrando in un villaggio, gli vennero incontro dieci lebbrosi i quali, fermatisi a distanza, alzarono la voce, dicendo: «Gesù maestro, abbi pietà di noi!».

6 (Información)http ://www.vidanueva. es/2013/06/28/tarr agona-2013-los- nuevos-beatos/ http ://www.vidanueva. es/2013/06/28/tarr agona-2013-los- nuevos-beatos/http ://www.vidanueva. es/2013/06/28/tarr agona-2013-los- nuevos-beatos/ La nostra società, ammalata di una lebbra contagiosa, ha bisogno di una conversione radicale per entrare nel Reino Beatificación del año de la FE Abbiamo bisogno del miracolo di semi fertili per le nostre terre Anno della Fede

7 Appena li vide, Gesù disse: «Andate a presentarvi ai sacerdoti». Appena li vide, Gesù disse: «Andate a presentarvi ai sacerdoti».

8 Presentandoci come figli della Chiesa Martiri del 1936 Solo con lAMORE sapremo vivere serenamente la lotta

9 E mentre essi andavano, furono sanati.

10 Moriamo per tornare a nascere, in Dio Il CAMMINO della conversione è lungo

11 Uno di loro, vedendosi guarito, tornò indietro lodando Dio a gran voce; e si gettò ai piedi di Gesù per ringraziarlo. Era un Samaritano.

12 Anche per gli stranieri, Gesú è SALVEZZA La Gratitudine, ci fa percepire i miracoli nella carne Gesú accoglie Adamo ed Eva (tutta lumanità)

13 Ma Gesù osservò: «Non sono stati guariti tutti e dieci? E gli altri nove dove sono? Non si è trovato chi tornasse a render gloria a Dio, oltre questo straniero?». E gli disse: «Alzati e va'; la tua fede ti ha salvato! Ma Gesù osservò: «Non sono stati guariti tutti e dieci? E gli altri nove dove sono? Non si è trovato chi tornasse a render gloria a Dio, oltre questo straniero?». E gli disse: «Alzati e va'; la tua fede ti ha salvato!

14 La FEDE ci porta al Cuore di Dio Credere è possedere le cose che non si vedono (He 11,1) Martiri di Montserrat

15 Gesú, fa che coscienti della lebbra che ci domina, ci presentiamo davanti a te, affinchè TU faccia il MIRACOLO

16


Scaricare ppt "EL IL REGNO E IN NOI FIGLIO, TUTTO IL MIO è TUO IL REGNO E IN NOI Galilea FIGLIO, TUTTO IL MIO E TUO La finale del Requiem di Guerra da Britten ci fa."

Presentazioni simili


Annunci Google