La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Inverno Agghiacciato tremar tra nevi algenti Al severo spirar d'orrido Vento, Correr battendo i piedi ogni momento; E pel soverchio gel batter i denti;

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Inverno Agghiacciato tremar tra nevi algenti Al severo spirar d'orrido Vento, Correr battendo i piedi ogni momento; E pel soverchio gel batter i denti;"— Transcript della presentazione:

1 Inverno Agghiacciato tremar tra nevi algenti Al severo spirar d'orrido Vento, Correr battendo i piedi ogni momento; E pel soverchio gel batter i denti; Passar' al foco dì quieti e contenti Mentre la pioggia fuor bagna ben cento. Camminar sopra 'l ghiaccio, e a passo lento Per timor di cader girsene intenti; Gir forte, sdruccievole, cader a terra Di nuovo ir sopra 'l ghiaccio e correr forte Sin che 'l ghiaccio si rompe, e si disserra; Sentir uscir dalle ferrate porte Scirocco, Borea e tutti i Venti in guerra. Quest'è 'l Verno, ma tal che gioja apporte. Con il freddo, con il gelo e con i paesaggi più suggestivi: guardiamo con ammirazione linverno.

2 INVERNO Un albero nudo Fuori dalla mia finestra Solitario Leva nel cielo freddo I suoi rami bruni. Il vento sabbioso, la neve, il gelo non possono ferirlo. Ogni giorno quellalbero Mi dà pensieri di gioia: da quei rami nudi indovino il verde che verrà. (Wang Ya-Pung)

3 Lalbero si veste dei colori e dei geli invernali

4 L INVERNO: concerto in Mi maggiore per violino ed archi. In un primo tempo questo concerto, dai toni pastorali, era stato concepito da Vivaldi per essere eseguito in chiesa; tutta lorchestra suona sempre quasi in sordina come a non voler disturbare i fedeli raccolti in preghiera.

5


Scaricare ppt "Inverno Agghiacciato tremar tra nevi algenti Al severo spirar d'orrido Vento, Correr battendo i piedi ogni momento; E pel soverchio gel batter i denti;"

Presentazioni simili


Annunci Google